6 mesi fa 24/04/2021 17:49

La Lazio vince la sua prima nell'ultimo match con Colorno

I risultati della 18° e ultima giornata di regular season del Top10

Ultima giornata di campionato, prima dell'inizio dei playoff. Primo successo stagionale per la Lazio. Con Colorno i bianco-celesti ottengono vittoria e bonus offensivo. Viadana supera Mogliano nell'ultimo quarto di partita.

Netto successo per Calvisano contro i Lyons di Piacenza. Petrarca supera il Valorugby soltanto nella ripresa, con la meta di Cugini che vale il sorpasso vincente. Le Fiamme si battono con orgoglio con Rovigo, ma i Bersaglieri la spuntano nuovamente con il bonus offensivo.

 

Mogliano Rugby-Rugby Viadana  18-26
Dopo un piazzato dei veneti nei primi minuti, ottima percussione dei padroni di casa, che al 10' trovano la meta con Bonanni (10-0). Pochi minuti dopo ottimo guizzo di Gregorio e meta di Viadana, che si rifà sotto (10-5). Altro piazzato di Mogliano con Ormson (13-5) ma al 27' i viadanesi vanno sul -1 con un veloce passa mano fino a Ciofani che marca il 13 a 12. Al 37' allungo dei veneti, con un drive vincente e Bonanni marca la sua seconda meta (18-12). Nella ripresa, al 63', azione corale del Viadana con una serie perfetta di offload, con la corsa vincente di Raffaele Manganiello che vale il sorpasso dei giallo-neri (18-20). Due piazzati dei viadanesi che allungano, e chiudono il match sul 18-26.

 

Lazio Rugby-Rugby Colorno  29-14
Ultima possibilità per la Lazio di trovare una vittoria, nella sfida tra le due ultime della classe. Vantaggio laziale al 3' con la meta di Di Gianmarco (5-0). Risposta immediata degli emiliani, con un ottimo taglio di Massari che vola in mezzo ai pali (5-7). Nella ripresa i bianco celesti trovano la meta con Francesco Ferrara al 45', dopo una serie di pick and go al limite dell'area (15-7). Risposta prontadi Colorno: al 49' Gesi rompe un placcaggio, offload per Massari, infine van Tonder che va in meta (15-14). Allungo della Lazio al 58': dopo un drive meta di Francesco Ferrara, per la seconda volta (22-14). Subito dopo ottimo Granella, che rompe due placcaggi e trova la meta del bonus (29-14).

 

Valorugby Emilia-Petrarca Padova  18-23
Big match del fine settimana. Come settimana scorsa, il Petrarca al secondo banco di prova preludio dei play-off. Valorugby trova il vantaggio dopo dieci minuti di equilibrio: palla da Chillon a Rodriguez, che vede la superiorità numerica a largo, cross kick per Farolini che va in meta (5-0). Lo stesso Farolini al 15' pasticcia nelle retrovie, recupera l'ovale Tommaso Coppo che va in meta (5-7). Piazzato di Lyle, ma al 32' c'è la meta spettacolare di Vaega: placcaggio rotto dal centro, che vola per le vie centrali, cambia direzione e segna per il 12 a 10. Nella ripresa è battaglia dalla piazzola, con Farolini che porta i suoi sul 15-10. Ancora Petrarca (15-13) cui Farolini risponde con un nuovo piazzato (18-13). Sorpasso Petrarca al 70', con la meta di Cugini arrivata al termine di un drive (18-20). Altro piazzato di Padova, che chiude così il match sul 18 a 23. Una sconfitta che fa sprofondare Valorugby al 4° posto, il che significa che i petrarchini e gli emiliani si affronteranno nuovamente, ai playoff.

 

Rugby Calvisano-Sitav Rugby Lyons  54-17
I Lyons trovano il vantaggio nei primi minuti, con Katz (0-3), ma al 7' c'è la percussione dei Calvini: Damiano Mazza per Schalk Hugo, offload per Simone Ragusi che rompe un placcaggio e va in meta (5-3). Poco dopo gran giocata di Venditti, con il riciclo per Manfredi Albanese, che vola in mezzo al campo percorrendo 60 metri fino alla meta (12-3). Ormai Calvisano è salito in cattedra: gran giocata di Trulla, palla per Izekor che va in meta al 14' (19-3). Al 19' arriva il bonus per i padroni di casa, con Facundo Panceyra che rompe tre placcaggi e segna di prepotenza (26-3). Al 39' i Lyons trovano una meta con Bottacci, che vail il 26 a 10. Sul finire di primo tempo ottimo break di Hugo, offload per Manfredi Albanese che vola per la meta del 33-10. Ad inizio ripresa è ancora Manfredi Albanese a sorprendere tutti, con un accelerata sull'out di sinistra, calcio a scavalcare, ma il successivo tocco in avanti vanifica tutto. Mischia ai cinque metri, punizione per i calvini, Manfredi Albanese apre per van Zyl che vola in meta (40-10). Facundo Panceyra marca la propria seconda meta, al 70', in mezzo ai pali (47-10); i Lyons vogliono la marcatura d'orgoglio, e a partita finita Katz trova lo spunto per Cuminetti, che vale il 47-17. All'88' meta di Jacopo Trulla, che si invola sulla fascia per il 54-17 finale.

 

Rugby Rovigo-Fiamme Oro Rugby  27-17
Perfetto equilibrio tra le due squadre, rotto al 25' con la giocata che porta in meta Massimo Cioffi... ma l'arbitro ferma tutto: l'ultimo passaggio era in avanti, meta annullata e si riparte con una mischia. Al 38' arriva la marcatura del rosso-blu Matteo Ferro, al termine di un drive (10-3). Sul finire di primo tempo mischia ai cinque metri per i Bersaglieri, Carel Greef sfonda la linea e di prepotenza va a segno (15-3). Secondo tempo che segue lo stesso capitolo del primo: al 61' ottimo calcio a scavalcare di Diego Antl, Uncini recupera e segna in mezzo ai pali (22-3). Poco dopo, al 67' , arriva la prima segnatura delle Fiamme con Arturo Fusari (22-10); ecco il bonus al 71' per i padroni di casa, con la seconda marcatura di Massimo Cioffi (27-10). Alessandro Fusco chiude nel finale, con la seconda marcatura per le Fiamme Oro per il 27 a 17 finale.

 

Risultati e classifica del Peroni Top10

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

notizie correlate

Vittoria di Colorno su Calvisano, successo storico per i parmensi

Vittoria di Colorno su Calvisano, successo storico per i parmensi

E i Lyons battono Rovigo, in una giornata da incorniciare per le due squadre
Top10, le formazioni della 5° giornata

Top10, le formazioni della 5° giornata

Calvisano fa visita alla sorpresa di stagione Colorno
Successo del Calvisano all’ultimo secondo, Lyons corsari a Viadana

Successo del Calvisano all’ultimo secondo, Lyons corsari a Viadana

Risultati classifica e commenti della 4° di Peroni Top10
Top10: Petrarca in testa, attenti al Colorno

Top10: Petrarca in testa, attenti al Colorno

Le dichiarazioni dei tecnici al termine del 3° turno
Successo per Rovigo sul campo di Calvisano

Successo per Rovigo sul campo di Calvisano

Gran battaglia tra Colorno e Mogliano nella terza giornata di Top10.
Vittoria sorprendente di Colorno sulle Fiamme Oro

Vittoria sorprendente di Colorno sulle Fiamme Oro

La squadra di Casellato batte nettamente i Cremisi alla Caserma Gelsomini
Vittorie dilaganti per Petrarca e Valorugby alla prima giornata

Vittorie dilaganti per Petrarca e Valorugby alla prima giornata

Buon inizio di campionato per la compagine veneta, che travolge i Lyons
Calvisano agguanta la vittoria nel finale

Calvisano agguanta la vittoria nel finale

Le Fiamme Oro Rugby cedono 19-17 alla prima di Top10

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10