1 mese fa 24/11/2019 12:08

Giulio Bisegni parla nel post-match: "Quella meta poteva tagliarci le gambe"

Le dichiarazioni nel post-partita di Zebre-Stade Français

Le Zebre sono riuscite a mettere in campo una performance discreta in Challenge Cup, fatto salvo che essa è arrivata grazie ad un doppio giallo rifilato allo Stade Français. Nonostante ciò i bianco-neri non sono riusciti a trovare lo spazio giusto per mettere su i punti vincenti.

Purtroppo la striscia negativa della franchigia di Parma prosegue, nonostante ciò la squadra ha ottenuto alcuni risultati sufficienti nell'ultimo periodo, come la sconfitta di tre punti con Leinster, e il match di oggi con lo Stade Français.

Michael Bradley: "Il primo tempo è stato deludente. Il gioco dei ragazzi all'inizio era buono, ma abbiamo subito una meta soft. Nella ripresa il cartellino giallo ci ha permesso di segnare, ma troppo tardi. Il piano era di aggredire gli avversari, ma lo abbiamo fatto quando ormai era troppo tardi".

Giulio Bisegni: "Il campo non era in buone condizioni. La meta al 2' minuto è stata troppo prematura, poteva tagliarci le gambe, e invece abbiamo avuto modo di reagire. È stato l'unico errore della partita. Negli ultimi minuti abbiamo avanzato con il nostro drive. Certo ci sono state azioni dubbie, entrate laterali, ma senza TMO".

"In una competizione europea tutti vengono per vincere, per cui prendere una meta e reagire è stata comunque una cosa importante. La strada del lavoro è ancora lunga, qualche risultato positivo è arrivato, come con Leinster. Ora più che mai dobbiamo andare a vanti e non arrenderci".

"Oggi è stato veramente complicato, parlo degli appoggi e della palla bagnata, e questo ha penalizzato anche loro nel corso della partita".

 

Risultati e classifiche della 2° giornata di Challenge Cup 

Review e tabellino di Zebre-Stade Français 12-13

Foto Zebre Rugby

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU
 

Scopri la nuova liena di palloni RM

notizie correlate

Massimo Brunello: "La rosa non consente altro, ma siamo stati determinati"

Massimo Brunello: "La rosa non consente altro, ma siamo stati determinati"

Il commento del coach di Calvisano al termine della sfida di Challenge Cup con Pau
Finale al cardiopalma, le Zebre battono lo Stade Français 24-29!

Finale al cardiopalma, le Zebre battono lo Stade Français 24-29!

All'80' arriva la marcatura decisiva di Biagi che consente ai bianco-neri di vincere con bonus la sfida con i parigini
Pau ottiene il bonus nel primo tempo, Calvisano battuto 19-47

Pau ottiene il bonus nel primo tempo, Calvisano battuto 19-47

I francesi sono troppo forti per i bresciani. I baschi chiudono con il bonus a metà gara
Il Tolone di Parisse verso i quarti di Challenge

Il Tolone di Parisse verso i quarti di Challenge

I risultati della 4° giornata di Challenge Cup
Un grandissimo Calvisano guadagna un punto con dei Tigers orribili

Un grandissimo Calvisano guadagna un punto con dei Tigers orribili

Al Pata Stadium la sagra degli errori degli inglesi, ma il merito è anche di Calvisano
Due espulsioni in Tolone-London Irish di Challenge Cup

Due espulsioni in Tolone-London Irish di Challenge Cup

Tra gli italiani in campo Sergio Parisse e Pietro Ceccarelli, tutti i risultati di Challenge Cup

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup