2 anni fa 23/11/2019 17:58

Doppio giallo allo Stade che batte le Zebre 12-13

La doppia superiorità numerica non basta ai bianco-neri per ribaltare il risultato dell'incontro

Dopo la batosta subita dai capolisti del Premiership, adesso le Zebre proveranno a riprendersi contro uno Stade Français in piena sofferenza.

Inizio difficile per le Zebre, con lo Stade che va in meta dopo tre minuti di gioco con Gael Fickou: 0-7. Zebre sul piede di guerra, al 17' guadagnano una punizione nella metà campo avversaria, si va in touche. Ottimo drive dei bianco neri che avanzano perfettamente, serie di pick and go, poi pallone liberato per Charlie Walker che vola in meta, Canna sbaglia la trasformazione: 5-7. Le Zebre sprecano troppe occasioni, e danno l'opportunità allo Stade di rifarsi sotto senza tanti complimenti. Al 29' Sanchez allunga con un piazzato: 5-10. Al 35' altro piazzato di Sanchez, 5-13 per il club parigino.

Nella ripresa la partita è chiusa, e le due squadre non riescono a mettere punti sul tabellone. Al 69' arriva un giallo per Sami Mavinga e per Mathieu De Giovanni, una doppia inferiorità numerica che deve essere sfruttata dalle Zebre. Finalmente al 73' le Zebre riescono a trovare la meta tecnica per il -1: 12-13. Ottima la reazione dei bianco neri nel finale, ma non è sufficiente a portare a casa l'incontro. Lo Stade vince 12-13, per le Zebre soltanto il bonus difensivo.

 

Tabellino: 3' meta Fickou tr. Sanchez (0-7), 17' meta Walker (5-7), 29' cp. Sanchez (5-10), 35' cp. Sanchez (5-13), 73' meta tecnica Zebre (12-13)
Calciatori: 1/1 Carlo Canna (Zebre), 3/3 Nicolas Sanchez (Stade Français)
Cartellini: 69' giallo a Sami Mavinga (Stade Français) e giallo a Mathieu De Giovanni (Stade Français)

Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Charlie Walker, 13 Giulio Bisegni (c), 12 Tommaso Boni, 11 Jamie Elliott , 10 Carlo Canna, 9 Josh Renton, 8 David Sisi, 7 Giovanni Licata, 6 Maxime Mbanda, 5 Ian Nagle, 4 Mick Kearney, 3 Giosue’ Zilocchi, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
Panchina: 16 Luca Bigi, 17 Danilo Fischetti, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumov, 20 Renato Giammarioli, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Michelangelo Biondelli, 23 Pierre Bruno

 

Stade Français: 15 Kylan Hamdaoui, 14 Sefa Naivalu, 13 Gael Fickou, 12 Jonathan Danty, 11 Lester Etien, 10 Nicolas Sanchez, 9 Arthur Coville, 8 Loic Godener, 7 Sekou Macalou, 6 Ryan Chapuis, 5 Yoann Maestri (c), 4 Mathieu De Giovanni, 3 Paul Alo Emile, 2 Sione Angaaelangi, 1 Sami Mavinga
Panchina: 16 Pierre Jutge, 17 Giorgi Melikidze, 18 Luke Tagi, 19 Pierre-Henri Azagoh, 20 Hugh Pyle, 21 James Hall, 22 Joris Segonds, 23 Lionel Mapoe

Stadio Sergio Lanfranchi
Arbitro: Craig Maxwell-Keys (England)
Assistenti: Andrew Jackson, Neil Chivers

 

Risultati e classifiche della 2° giornata di Challenge Cup 

Foto Zebre Rugby

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU
 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Samuele Bartolini  2 anni fa

Partita inguardabile, parte della colpa un campo non all'altezza delle coppe europee, zebre impalpabili. L'umiliazione di non aver segnato neanche un punto in 15 contro 13 non può rimanere un ricordo.

Aldo Nalli  2 anni fa

A questo punto, forse, se entra un'altra società per la stagione successiva (Petrarca) forse non è un male...

notizie correlate

Benetton agli ottavi di Challenge Cup, Perpignan battuto 17 a 7

Benetton agli ottavi di Challenge Cup, Perpignan battuto 17 a 7

Le mete di Albornoz ed Els portano i Leoni al secondo turno della Coppa europea
Le Zebre Rugby tornano in campo per la Challenge Cup

Le Zebre Rugby tornano in campo per la Challenge Cup

Prima gara dell’anno per le Zebre e prima con Emiliano Bergamaschi alla guida
Pioggia di mete a Gloucester, Benetton battuto 54 a 25

Pioggia di mete a Gloucester, Benetton battuto 54 a 25

Tre mete per i Leoni, ma gli inglesi segnano a più riprese nella gara d'esordio in Challenge Cup
Benetton, fatto il XV che domani sfiderà Montpellier

Benetton, fatto il XV che domani sfiderà Montpellier

In Francia domani sera i quarti di finale di Challenge Cup

ultime notizie di Challenge Cup

notizie più cliccate di Challenge Cup