Serie A - Campionato Italiano 2019-2020

Cus Genova RugbyCus Genova Rugby716Biella Rugby ClubBiella Rugby Club
0punti in classifica4
1mete1
1trasformazioni1
0calci di punizione3
0drop0
stadio
calcio d'inizio15/12/2019 14:30
arbitro
assistenti
TMO
TV
note
Marcatori:10 cp Evans B, 25 mt Tessiore tr Mandivenga G, 37 cp Evans B, 39 cp Evans B, 55 mt Benettin tr Evans B

CUS GENOVA: Mandivenga, Tessiore, Pressenda, Filippone (61 Vimercati), Migliorini, Sandri (57 Rebora), Mozzi, Bertirotti, Porcile, Imperiale F. , Imperiale P., Giacobbe (53 Rifi), Barry , Felici, Bortoletto. N.U. Giuliano, Bariolio, Gherardi, Davitti.
All. Bernardini

BIELLA RUGBY:Lancioni (40 Benettin), Galfione Romano (62 Macchniz), Grosso, Musso, Ongarello, Evans, Tomaselli (62 Della Ratta), Coda Zambetta, Mastrorosa (62 Du Plessis), Vezzoli, Loretti Restelli Zanotti, Vecchiato (49 Benchea), Careri (49 Vaglio Moien), Sangiorgi (46 Romeo), Zacchero (49 Chaabane).
All. Birchall

Arb. Munarini AA1.Franchini AA2. Giovannelli
Cartellini: giallo: Vaglio Moien B, Rifi G, Loretti Restelli Zanotti B
Calciatori: Evans 4/4 B, Mandivenga 1/3 G
Note: Circa spettatori presenti 200 Punti conquistati in classifica: CUS GENOVA 0 ; BIELLA RUGBY 4

notizie correlate

Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Il Cus Genova vuole ripetere la ottima passata stagione, il mercato dei liguri
Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Risultati delle semifinali di ritorno, Padova e Verona in Eccellenza
Serie A tra conferme e nuove candidate alla promozione in Top 10

Serie A tra conferme e nuove candidate alla promozione in Top 10

Cus Torino, Biella, Vicenza e Romagna le prime sorprese del campionato cadetto
Biella Rugby: annunciato Marcelin Rorato

Biella Rugby: annunciato Marcelin Rorato

“Biella non ha nulla da invidiare alla Top 12”
Biella Rugby: sei giocatori in partenza

Biella Rugby: sei giocatori in partenza

I ringraziamenti del Presidente Musso a chi non vestirà la maglia giallo verde