Top12 - Campionato Italiano 2018-2019

Regular Season  ‐ giornata 22

Fiamme Oro RugbyFiamme Oro Rugby2427Petrarca Padova RugbyPetrarca Padova Rugby
2punti in classifica4
4mete3
2trasformazioni3
0calci di punizione1
0drop1
stadioCaserma S.Gelsomini
calcio d'inizio27/04/2019 16:00
arbitro
assistenti
TMO
TV
note
Marcatori: p.t. 9’ m. Cotto tr Fadalti (0-7), 12’ m. Braggiè tr Fadalti (0-14), 24’ m. Nocera tr Ambrosini (7-14), 30’ m. Leaupepe tr Fadalti (7-21); s.t. 48’ m. D’Onofrio G. (12-21), 56’ m. Marinaro (17-21), 65’ dp Fadalti (17-24), 80’ + 4’ m. Parisotto tr Ambrosini (24-27)

Fiamme Oro Rugby: D’Onofrio G. (59’ Gasparini) ; Gabbianelli (62’ Bacchetti), Quartaroli, Forcucci, Marinaro (64’ Massaro); Ambrosini, Parisotto; McCarthy, Caffini (cap) (62’ De Marchi), Bianchi (62’ Favaro); D’Onofrio U., Fragnito (77’ Caffini); Nocera (67’ Iovenitti), Moriconi (67’ Kudin), Zago (72’ Iacob)

All. Guidi

Argos Petrarca Rugby: Fadalti; Leaupepe, De Masi, Bettin (cap.) (59’ Belluco), Coppo (50’ Favaro); Cortellazzo (47’ Capraro), Francescato; Trotta, Manni (70’ Goldin), Goldin (55’ Conforti); Cannone, Galetto (58’ Saccardo); Mancini Parri (47’ Acosta), Cugini (41’ Borean), Braggiè (66’ Muratore).

All. Marcato

Arb. Vincenzo Schipani (Benevento)

AA1: Riccardo Angelucci (Livorno), AA2: Franco Rosella (Roma)

Quarto Uomo: Paolo Paluzzi (Roma)

Calciatori: Fadalti (Argos Petrarca Rugby) 4/4, Ambrosini (Fiamme Oro Rugby) 2/4

Note: Giornata soleggiata. Spettatori: 1000 ca. Osservato un minuto di silenzio per la prematura scomparsa del collega, Gianluca Damizia, poliziotto del I Reparto Mobile della Polizia di Stato

Punti conquistati in classifica: Fiamme Oro Rugby 2; Argos Petrarca Rugby 4

Man of the Match: Sean McCarthy (Fiamme Oro Rugby)

partite giocate

ultimi post dalle squadre

  • Fiamme Oro Rugby5 anni fa Da oggi è attivo l'account ufficiale Twitter delle Fiamme! Venite a trovarci su https://twitter.com/FiammeOroRugby oppure cercateci con @FiammeOroRugby Troverete le ultime notizie sul XV della Polizia di Stato, le fotografie, i filmati e, con il live tweeting, potrete seguire tutte le partite della squadra cremisi.
  • Fiamme Oro Rugby5 anni fa Da oggi fino a giovedì prossimo, la nazionale di Samoa sarà ospite del centro sportivo delle Fiamme oro Rugby a Ponte Galeria, dove svolgerà un periodo di preparazione in vista della Rugby World Cup che inizierà il 18 settembre prossimo. Il team del Pacifico sarà impegnato tutte le mattine dalle 9 alle 12 con allenamenti sia sul campo che in piscin …
  • Fiamme Oro Rugby5 anni fa Calzettoni cremisi e maglia dei Barbarians! Ieri, in occasione del match contro il Worcester, Roberto Quartaroli è stato il primo poliziotto italiano ad aver indossato la casacca bianconera dei mitici "Baa-Baas"!!!

lista delle stagioni

notizie correlate

Primo test pre stagione per Colorno e Fiamme Oro

Primo test pre stagione per Colorno e Fiamme Oro

I commenti a caldo dei due tecnici Prestera e Green
Le Fiamme Oro Rugby presentano la propria Accademia

Le Fiamme Oro Rugby presentano la propria Accademia

Nasce così la terza alternativa alle Accademie federali
Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Zebre Rugby: i cinque Permit Player per la stagione 2020/21

Gli esordienti Stoian, Fusco e Trulla a caccia del primo cap con le Zebre
Fiamme Oro Rugby: ritorno all’attività giovanile dopo il lockdown

Fiamme Oro Rugby: ritorno all’attività giovanile dopo il lockdown

"Nel mezzo delle difficoltà, nascono le opportunità"
Petrarca Rugby: i 42 giocatori per la stagione 2020/21

Petrarca Rugby: i 42 giocatori per la stagione 2020/21

Partita la preparazione al campionato di TOP12 per i padovani di coach Andrea Marcato
Engjel Makelara ritorna al Petrarca

Engjel Makelara ritorna al Petrarca

I nuovi ingaggi del Petrarca Rugby e della Lazio
Jody Rossetto annuncia il ritiro

Jody Rossetto annuncia il ritiro

Il pilone del Petrarca Padova non riesce a recuperare dal problema alla schiena
Due rinforzi nei trequarti per il Petrarca Rugby

Due rinforzi nei trequarti per il Petrarca Rugby

Ingaggiati l’inglese Scott Lyle e il giovane Giovanni Scagnolari