Serie A - Campionato Italiano 2018-2019

Cus Genova RugbyCus Genova Rugby1715VII° Rugby TorinoVII° Rugby Torino
4punti in classifica1
3mete2
1trasformazioni1
0calci di punizione1
0drop0
stadio
calcio d'inizio03/03/2019 14:30
arbitro
assistenti
TMO
TV
note
Marcatori: 20' Nathan T, 52' mt Garaventa tr Sandri G, 59' mt Brendel T, 63' mt Imperiale F. G, 71' mt Mills T, 77' mt Augello tr Dho T.

CUS GENOVA: Migliorini, Pressenda, Ricca, Sandri , Papini (79' Dapino), Buso (51' Salerno), Garaventa , Mills, Imperiale F., Ponzi, Torchia R. (44' Bertirotti), Taylor, Cavallero (53' Barry), Rettagliata (79' Felici) , Bortoletto (53' Rifi) All. Thrower

VII TORINESE : Dho, Manga Clayton, De Razza, Martinucci, Cremonini , Nathan, Lo Greco C. (73' Augello),Marchi (cap), Brendel, Vaschi, Lo Greco S. (40' Marchisio), Tveraga, Bartolini (9' De Gioia), Montaldo Lo Greco, Capoccia (73' Giannone). All. Vaghi

Arb. Crepaldi (Mi)

AA1. Franchini (Ge) AA2 Antonazzo (Li)

Cartellini: Giallo Migliorini G

Calciatori: Sandri G 1/3 Nathan T 1/2 Dho T 1/1

Note: Circa spettatori presenti 200

Punti conquistati in classifica: CUS GENOVA 4 ; VII TORINESE 1

Man of the match: Garaventa G

notizie correlate

Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Paolo Buso riparte dal Cus Genova, obbiettivo promozione

Il Cus Genova vuole ripetere la ottima passata stagione, il mercato dei liguri
Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Serie A, la finale sarà Valsugana Padova-Verona Rugby

Risultati delle semifinali di ritorno, Padova e Verona in Eccellenza
Franco Properzi capo allenatore del VII Rugby Torino

Franco Properzi capo allenatore del VII Rugby Torino

“Proverò a introdurre una metodologia basata su analisi di statistiche e performance”
Barrage play out: vince la Primavera ma il VII Rugby Torino è salvo

Barrage play out: vince la Primavera ma il VII Rugby Torino è salvo

Vittoria interna per la Primavera, settimana prossima la sfida decisiva con Vicenza
Torino Rugby Academy San Luigi Gonzaga

Torino Rugby Academy San Luigi Gonzaga

Sempre più progetti scuola/rugby puntano ai college stranieri