6 mesi fa 18/03/2022 13:10

Zebre a Durban per affrontare gli Sharks, Simone Gesi dal primo minuto

Sharks in campo con 4 Campioni del Mondo

LHollywoodbets Kings Park di Durban sarà il teatro, sabato alle ore 17.30, della primissima sfida tra gli Sharks e le Zebre Rugby. I Cell C Sharks, reduci dal successo pieno per 37 a 20 colto la scorsa settimana contro i Gallesi Scarlets, schierano quattro vincitori della Coppa del Mondo nel 2019. Sono il terza linea e capitano Siya Kolisi, l’ala Makazole Mapimpi, il pilone destro Thomas du Toit e il tallonatore Bongi Mbonambi.

Le Zebre invece schierano dal primo minuto Simone Gesi, metaman del Rugby Colorno. L’ala livornese rinforza un reparto che vede la momentanea assenza dello squalificato Asaeli Tuivuaka, sanzionato con un cartellino rosso cinque giorni fa al Stellenbosch.

Il panchina l’allenatore Bergamaschi porta due Permit Player: TommasoDiBartolomeo –tallonatore del Petrarca Padova– e di JuanPitinari, permit player del Rugby Noceto.

 

Sharks - Zebre Rugby sarà trasmessa in diretta su Mediaset, canale 20 del digitale terrestre, e in streaming sulla piattaforma Mediaset Infinity, Dirigerà l’incontro il Gallese Ben Whitehouse.

 

Le formazioni:

ZEBRE:

15. Michelangelo Biondelli (29)

14. Jacopo Trulla (16)

13. Erich Cronjé (9)

12. Timothy O’Malley (8)

11. Simone Gesi (0) permit player del Rugby Colorno

10. Antonio Rizzi (31)

9. Nicolò Casilio (25)

8. Renato Giammarioli (70) (Cap)

7. Iacopo Bianchi (29)

6. Luca Andreani (8)

5. Liam Mitchell (8)

4. Potu Junior Leavasa (18)

3. Ion Neculai (10)

2. Massimo Ceciliani (47)

1. Andrea Lovotti (115)

A disposizione:

16. Tommaso Di Bartolomeo (0) permit player del Petrarca Padova

17. Juan Pitinari (1) permit player del Rugby Noceto

18. Eduardo Bello (74)

19. Andrea Zambonin (11)

20. Maxime Mbandà (70)

21. Guglielmo Palazzani (157)

22. Carlo Canna (111)

23. Giulio Bisegni (116)

All. Emiliano Bergamaschi

 

 

Cell C Sharks: 15. Aphelele Fassi, 14. Werner Kok, 13. Ben Tapuai, 12. Marius Louw, 11. Makazole Mapimpi, 10. Curwin Bosch, 9. Grant Williams, 8. Sikhumbuzo Notshe, 7. Henco Venter, 6. Siya Kolisi (Cap), 5. Reniel Hugo, 4. Gerbrandt Grobler, 3. Thomas du Toit, 2. Bongi Mbonambi, 1. Ntuthuko Mchunu; All. Sean Everitt
A disposizione: 16. Kerron van Vuuren, 17. Khwezi Mona, 18. Khutha Mchunu, 19. Le Roux Roets, 20. Phepsi Buthelezi, 21. Jaden Hendrikse, 22. Boeta Chamberlain, 23. Jeremy Ward

Arbitro: Ben Whitehouse (Welsh Rugby Union)

Assistenti: Marius van der Westhuizen (South African Rugby Union) e Morne Fereirra (South African Rugby Union)

TMO: Quinton Immelman (South African Rugby Union)

 

 

Non disponibili per infortunio: Tommaso Boni, Chris Cook, Gabriele Di Giulio, Oliviero Fabiani, Leonard Krumov, Giovanni Licata, Marco Manfredi, Johan Meyer, Matteo Nocera

Trattenuti al raduno della Nazionale per il Guinness Sei Nazioni 2022: Luca Bigi, Pierre Bruno, Danilo Fischetti, Alessandro Fusco, David Sisi, Giosuè Zilocchi

Squalificato: Asaeli Tuivuaka

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Coppe Europee: ufficiale l’ingresso delle sudafricane dalla prossima stagione

Coppe Europee: ufficiale l’ingresso delle sudafricane dalla prossima stagione

Stormers, Sharks e Bulls in Champions Cup, Lions e Cheetahs in Challenge
Le Zebre reggono un tempo, gli Sharks vincono 38 a 6

Le Zebre reggono un tempo, gli Sharks vincono 38 a 6

Altra batosta per coach Bergamaschi nella trasferta di Durban
United Rugby Championship: Benetton sconfitta 7-29 dagli Sharks

United Rugby Championship: Benetton sconfitta 7-29 dagli Sharks

A Monigo i sudafricani sono superiori e portano a casa i 5 punti
Eben Etzebeth e Tolone ai saluti

Eben Etzebeth e Tolone ai saluti

Gli Sharks disponibili a ingaggiarlo ma dopo una importante riduzione di ingaggio
Benetton Rugby: annunciati gli 8 “Academy Players”

Benetton Rugby: annunciati gli 8 “Academy Players”

Linea verde con giovani italiani e argentini
Zebre a Cardiff con due esordienti

Zebre a Cardiff con due esordienti

Franco Smith Jr dal primo minuto, in panchina il giovane Ross Vintcent

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship