23 giorni fa 02/10/2021 20:17

Ulster troppo forte e le Zebre perdono 3 a 36

Irlandesi ingranano la marcia giusta nel secondo tempo e riescono a dilagare

Zebre gioca questo secondo match di stagione con Ulster, dopo la sconfitta subita contro i Lions. Partita che si apre con il minuto di silenzio in memoria di Leonardo Mussini, responsabile marketing dei bianco-neri, scomparso due giorni fa a causa di una malattia ai polmoni.

Primo quarto di gara molto duro, con le Zebre obbligate a chiudersi in difesa e trinerarsi contro gli attacchi di Ulster. Al 21' arriva la prima meta dell'incontro, al termine della percussione che porta a segno l'ala McIlroy: 0-5. Le Zebre giocano bene, e riescono a trovare un piazzato con Canna al 30'. Sul finire di primo tempo percussione degli irlandesi, pallone veloce da Burns a Hume, infine McIlroy, che segna la doppietta personale: 3-10.

Ripresa molto dura per le Zebre, Ulster spinge il piede sull'aceleratore e trova la meta di Addison al 47'. Al 57' arriva la quarta meta con Hume, che marca alla bandierina: 3-22. Al 61' multifase irlandese, e arriva la quinta meta per Ulster con Nick Timoney: 3-29. Al 78' gioco rotto, Ulster sfrutta l'occasione, naviga tra le maglie e trova la marcatura vincente, ancora una volta, di Nick Timoney. Finisce 3-36.

 

 

Tabellino: 21' meta McIlroy (0-5), 30' cp. Rizzi (3-5), 40' meta McIlroy (3-10), 47' meta Addison tr. Burns (3-17), 57' meta Hume (3-22), 61' meta Timoney tr. Doak (3-29)
Calciatori: 1/1 Antonio Rizzi (Zebre), 1/4 Billy Burns (Ulster), 1/1 Nathan Doak (Ulster)
Cartellini: 53' giallo a Ion Neculai (Zebre)

 

Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Gabriele Di Giulio, 13 Giulio Bisegni (c), 12 Tommaso Boni, 11 Asaeli Tuivuaka, 10 Carlo Canna, 9 Alessandro Fusco, 8 Giovanni Licata, 7 Potu Junior Leavasa, 6 Maxime Mbandà, 5 Leonard Krumov, 4 David Sisi, 3 Matteo Nocera, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti

Panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea Lovotti, 18 Ion Neculai, 19 Andrea Zambonin, 20 Renato Giammarioli, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Antonio Rizzi, 23 Jacopo Trulla

 

Ulster: 15 Will Addison, 14 Craig Gilroy, 13 James Hume, 12 Stewart Moore, 11 Ethan McIlroy, 10 Billy Burns, 9 Nathan Doak, 8 David McCann, 7 Nick Timoney, 6 Matty Rea, 5 Mick Kearney, 4 Alan O’Connor (c), 3 Tom O’Toole, 2 Rob Herring, 1 Eric O’Sullivan

Panchina: 16 Brad Roberts, 17 Callum Reid, 18 Marty Moore, 19 Sam Carter, 20 Sean Reidy, 21 David Shanahan, 22 Mike Lowry, 23 Ben Moxham

 

Stadio Sergio Lanfranchi
Arbitro: Sam Grove-White (SRU)
Assistenti: Clara Munarini (FIR), Luca Trentin (FIR)
TMO: Wayne Davies (WRU)

 

 

Foto Martina Sofo

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

La video sintesi dell’ultima sfida dei Leoni
Zebre Rugby - Ulster 3-36 [VIDEO]

Zebre Rugby - Ulster 3-36 [VIDEO]

Gli highlights del secondo turno di United Rugby Championship
Zebre Rugby: cinque cambi per l’Ulster

Zebre Rugby: cinque cambi per l’Ulster

Ritrovo al Lanfranchi dalle ore 11.00 in memoria di Leonardo Mussini
L’unione di SA Rugby e PRO14 da vita alla United Rugby Championship

L’unione di SA Rugby e PRO14 da vita alla United Rugby Championship

Nuovo format per il campionato che svolgeranno Benetton e Zebre nella prossima stagione
Challenge Cup: la finale sarà Leicester-Montpellier [VIDEO]

Challenge Cup: la finale sarà Leicester-Montpellier [VIDEO]

Sconfitti rispettivamente Ulster e Bath, gli highlights

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship