22 giorni fa 02/10/2021 14:56

Lucchesi e Marin micidiali, Benetton batte Edinburgh 28-27

Secondo successo per i Leoni che a Monigo beffano Edinburgh

L'inizio è stato perfetto, adesso tocca confermarsi. Con Edinburgh sarà un match difficile, con una squadra che schiera otto internazionali scozzesi. 

Buon inizio per i trevigiani, che trovano subito la prima marcatura dell'incontro con Gianmarco Lucchesi (5-0). Gli scozzesi iniziano a battagliare e al 16' trovano la marcatura del sorpasso con il pilone WP Nel (5-7). Al 21' ottima manovra offensiva dei Leoni, fino ad una punizione ottenuta al limite dell'are: Albornoz va per i pali, 8 a 7. I bianco-verdi si rilassano e Edinburgh ne approfitta. Nel giro di quattro minuti Ben Vellacott segna due mete, spingendo i suoi sull'8 a 19. Al 32' Treviso rientra in partita: pressing offensivo, Duvenage serve Albornoz, cross kick per l'accorrente Ioane che vola in meta per il 15 a 19.

Ripresa che inizia con il piede sbagliato per i Leoni, Stuart McInally trova la meta che vale l'allungo scozzese (15-24) dopo un ottimo drive del pack. Al 58' Leonardo Marin mette a segno il piazzato che consente a Benetton di accorciare nuovamente le distanze: 18-24. Al 63' Benetton si complica la vita: Giacomo Nicotera prende un giallo. Nonostante l'inferiorità numerica Gianmarco Lucchesi (uno dei migliori in campo) sfonda in meta con tutta la propria potenza, e i padroni di casa si portano in vantaggio: 25 a 24. Al 77' van der Walt riporta i suoi in avanti con un piazzato: 25-27. A tempo scaduto ci pensa Leonardo Marin a risolvere! Il mediano, ex Mogliano, mette dentro il drop vincente che vale il 28 a 27 finale.

Benetton conquista il secondo successo stagionale.

 

 

Tabellino: 4' meta Lucchesi (5-0), 16' meta Nel tr. van der Walt (5-7), 21' cp. Albornoz (8-7), 24' meta Vellacott tr. van der Walt (8-14), 28' meta Vellacott (8-19), 32' meta Ioane tr. Albornoz (15-19), 51' meta McInally (15-24), 58' cp. Marin (18-24), 71' meta Lucchesi tr. Marin (25-24), 77' cp. van der Walt (25-27), 80' drop Marin (28-27)
Calciatori: 2/3 Tomas Albornoz (Benetton), 2/2 Leonardo Marin (Benetton), 2/4 Jaco van der Walt (Edinburgh)
Cartellini: 63' giallo a Giacomo Nicotera (Benetton)

 

Benetton: 15 Andries Coetzee, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Tommaso Menoncello, 12 Joaquin Riera, 11 Monty Ioane, 10 Tomas Albornoz, 9 Dewaldt Duvenage (c), 8 Riccardo Favretto, 7 Michele Lamaro, 6 Giovanni Pettinelli, 5 Federico Ruzza, 4 Carl Wegner, 3 Tiziano Pasquali, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Nahuel Chaparro
Panchina: 16 Giacomo Nicotera, 17 Federico Zani, 18 Ivan Nemer, 19 Niccolò Cannone, 20 Lorenzo Cannone, 21 Callum Braley, 22 Leonardo Marin, 23 Tommaso Benvenuti

 

Edinburgh: 15 Henry Immelman, 14 Darcy Graham, 13 Mark Bennett, 12 James Lang, 11 Jack Blain, 10 Jaco van der Walt, 9 Ben Vellacott, 8 Viliame Mata, 7 Connor Boyle, 6 Jamie Ritchie, 5 Grant Gilchrist (c), 4 Jamie Hodgson, 3 WP Nel, 2 Stuart McInally, 1 Boan Venter
Panchina: 16 Dave Cherry, 17 Pierre Schoeman, 18 Lee-Roy Atalifo, 19 Pierce Phillips, 20 Luke Crosbie, 21 Charlie Shiel, 22 Chris Dean, 23 Ramiro Moyano

 

Stadio Monigo
Arbitro: Craig Evans (WRU)
Assistenti: Manuel Bottino (FIR), Filippo Russo (FIR)
TMO: Jon Mason (WRU)

 

 

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Benetton Rugby sconfitto a Llanelli 34-28

Benetton Rugby sconfitto a Llanelli 34-28

Due punti di Bonus per i Biancoverdi contro gli Scarlets
Benetton Rugby: al Monigo la spuntano gli Ospreys nel finale

Benetton Rugby: al Monigo la spuntano gli Ospreys nel finale

Battaglia al Monigo, la spuntano i gallesi con un piazzato di Myler nel finale
Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

La video sintesi dell’ultima sfida dei Leoni
Zebre bene per un tempo, poi Edinburgh fa suo il risultato

Zebre bene per un tempo, poi Edinburgh fa suo il risultato

Gli scozzesi espugnano il Lanfranchi vincendo per 10-27 sui bianco neri

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship