13 giorni fa 21/07/2021 21:55

Cinque giovani firmano il contratto centralizzato con FIR

Andreani, Marin, Neculai, Pani e Lucchesi si legano alla Federazione

La Federazione Italiana Rugby si è assicurata le prestazioni di 4 giovani provenienti dallo splendido 6 Nazioni Under 20 e di Gianmarco Lucchesi, già visto in maglia Benetton lo scorso anno. 

Per il tallonatore della Benetton si tratta dunque di un vero e proprio rinnovo, non è stato lo stesso per le quattro new entry. Questi contratti consistono in importanti occasioni per i nostri ragazzi, segnando così sia per FIR che per la loro crescita personale, un vero e proprio salto di qualità nella formazione di inizio carriera. Ad avere questa opportunità infatti sono i migliori prospetti che verranno inseriti nelle rose di Benetton Rugby e Zebre Rugby Club. 

I giocatori ad entrare a far parte di questo meccanismo dunque saranno Andreani, Neculai (con la durata del contratto valida fino al 30 giugno 2024), Pani e Marin (con il contratto sino al 30 giugno 2025). 

Le parole di Franco Smith, ex head coach della Federazione Italiana Rugby e ad ora responsabile dell’alto livello per FIR: “Nel corso dell’ultimo periodo la crescita della Federazione è stata esponenziale, com’è inevitabile in un contesto sportivo di alto livello come quello in cui il rugby italiano deve confrontarsi. Con l'accordo sottoscritto con quattro giovani atleti emergenti di interesse nazionale e la conferma di Lucchesi, che ha già trovato spazio sia a Treviso che in azzurro, muoviamo un nuovo passo in avanti nella programmazione di medio e lungo termine del nostro rugby d'elite , guardando ben oltre la prossima edizione della Rugby World Cup. Mettiamo i nostri giovani nella condizione di maturare ad alto livello nelle migliori condizioni, alle nostre due franchigie di ottenere come crescita di quanto di meglio il nostro consolidamento sa produrre, al loro DNA italiano che riteniamo centrale essere nella nostra crescita sul palcoscenico internazionale. Siamo felici che Luca, Leonardo, Ion, Lorenzo e Gianmarco hanno ricevuto la nostra proposta di legarsi stabilmente al rugby italiano e siamo ansiosi di vederli in mostra con le maglie di Benetton e Zebre RC, alzando così il numero di scelte, sia per le franchigie che per la Nazionale”.

 

 

 

 

Foto Italrugby Twitter

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

 

notizie correlate

Paul Gustard e l’assetto difensivo della Benetton Treviso

Paul Gustard e l’assetto difensivo della Benetton Treviso

“La mentalità deve essere chiara, sarà importante guadagnare metri in ogni punto d’incontro”
Andrea Masi e la filosofia da allenatore

Andrea Masi e la filosofia da allenatore

“Benetton ha una rosa molto ampia, ciò ci permette di alzare gli standard”
Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Nomina a sorpresa di Marco Bortolami, che rinnova la leadership della squadra
Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Coach Bortolami su obiettivi della nuova stagione, nuovo staff e rosa giocatori
Benetton Rugby: parte la preparazione alla stagione 2021/22

Benetton Rugby: parte la preparazione alla stagione 2021/22

I 50 giocatori biancoverdi agli ordini di coach Marco Bortolami
Serie A: formula e date della stagione 2021/22

Serie A: formula e date della stagione 2021/22

Bloccate per un altro anno le retrocessioni, una promozione in Top10
Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Innocenti “l’obiettivo è fare dei nostri Club un Centro di Formazione”

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship