1 anno fa 15/07/2019 01:19

L’impressionante peso della mischia del Bayonne

Il pack dei francesi di Top14 supera la tonnellata

Curiosità ovali dell’estate 2019: la stagione di Top14 è alle porte e i neo promossi del Bayonne si stanno preparando al salto di categoria allestendo una mischia davvero pesante. I primi 8 uomini del pack del Bayonne infatti pesano una media di circa 130 kg.

Il perno della mischia, il nazionale spagnolo Jon Zabala (foto), pilone destro alto 1 metro e 92 cm pesa ben 132 kg. Non è lui però l’uomo più pesante del pack, il 26enne nuovo acquisto proveniente dal Racing 92, Edwin Maka nipote del nazionale tongano Isitolo, è alto 2,02 metri e pesa la bellezza di 147 kg! Niente male per un terza linea centro.

 

I primi (potenziali) 8 uomini del pacchetto di mischia del Bayonne:

1 Viliamu Afatia 124kg

2 Jose Ramon Ayarza 124kg

3 Jon Zabala 132kg

4 Adam Jaulhac 131kg

5 Dion Evrard Oulai 132kg

6 Mat Luamanu 130kg

7 Pieter-Jan Van Lill 117kg

8 Edwin Maka 147 kg

 

Peso Totale: 1037kg

Media: 129,6 kg

 

 

 

Foto Aviron Bayonnais 

notizie correlate

Le Zebre pareggiano con Bayonne 25-25

Le Zebre pareggiano con Bayonne 25-25

I bianco-neri fermano i francesi, pareggiando in rimonta
Challenge Cup: oggi l'esordio delle Zebre con Bayonne

Challenge Cup: oggi l'esordio delle Zebre con Bayonne

Prima sfida europea della stagione per i bianco neri
I principali movimenti di mercato per il Top14 2020/21

I principali movimenti di mercato per il Top14 2020/21

Ecco tutti i trasferimenti che interesseranno i principali club francesi
Muore giovane pilone del Pau, aveva 21 anni

Muore giovane pilone del Pau, aveva 21 anni

Franck Lascassies aveva un passato nel Bayonne e attualmente era in forza al Pau
Si ritira Census Johnston, leggenda samoana

Si ritira Census Johnston, leggenda samoana

Johnston non ha potuto dire addio al rugby dal campo a causa del coronavirus
Joe Rokocoko: vi presento Joe Black

Joe Rokocoko: vi presento Joe Black

Il trequarti ala Joe Rokocoko è stato il degno erede di Jonah Lomu tra le fila degli All Blacks, dove si è dimostrato uno dei finisher più letali del rugby moderno

ultime notizie di Top14

notizie più cliccate di Top14