2 anni fa 29/08/2018 10:12

Alan Brazo “Sergio Parisse non ha colpe”

Oggi la decisione disciplinare, il capitano dello Stade Français potrebbe essere squalificato

I fatti risalgono a sabato quando Sergio Parisse viene espulso dall’arbitro Cardona per un dubbio fallo di gioco, una presunta spallata/gomitata di Parisse ai danni del terza linea del Perpignan Alan Brazo che si era lanciato su Parisse in maniera scomposta. Parisse ha la meglio nell’impatto, Brazo colpito al volto esce dal campo sanguinante. L’arbitro, che nel frattempo aveva chiesto l’intervento del TMO, estrae il cartellino rosso davanti al numero 8 azzurro.

Nel post match Parisse è stato chiaro, in vero stile rugbistico spegne ogni polemica: “Gli arbitri fanno il loro lavoro. Non voglio alimentare polemiche. L’arbitro pensava che fosse la decisione giusta in quel momento. Rispetto la decisione come mia abitudine, ma ho il diritto di non essere d’accordo. L’importante è la squadra, sono molto contento del risultato e della vittoria di oggi.”

La mattina seguente Sergio mostra su Instagram il segno dei denti di Alan Brazo rimasti sulla sua spalla ringraziandolo in maniera ironica.

Oggi nel terzo episodio della serie prende parola il terza linea del Perpignan Alan Brazo: “Parisse no ha colpe. Sono io ad averlo colpito. Dopo ha alzato il gomito ma per un riflesso. Gesto involontario, spero non lo squalifichino”. Queste le sue parole dalla Gazzetta dello Sport.

Perpignan-Stade Français è finita 15-46 nonostante i parigini abbiano giocato per 45 minuti in 14. Tutta l’opinione pubblica, di tifosi e grandi giocatori di rugby è in favore di Sergio, oggi la decisione disciplinare.

Il video dell’episodio:

 

Risultati e classifica di Top14

Crédit photo : Icon Sport
 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

Un nuovo studio spaventa i giocatori, in Inghilterra corrono ai ripari
British Lions: Alun Wyn Jones non ce la fa, Conor Murray capitano

British Lions: Alun Wyn Jones non ce la fa, Conor Murray capitano

Infortuni nei British & Irish Lions vincitori sul Giappone a Murrayfield
British & Irish Lions: Kyle Sinckler al posto di Andrew Porter

British & Irish Lions: Kyle Sinckler al posto di Andrew Porter

Sinckler in extremis entra tra i convocati nel Tour in Sudafrica
Zebre Rugby: Johan Meyer operato

Zebre Rugby: Johan Meyer operato

Periodo di stop per il terza linea di origine sudafricana
Rugby Rovigo: squalificato “Giant” Mtyanda

Rugby Rovigo: squalificato “Giant” Mtyanda

Problemi in terza linea per il Rugby Calvisano
La performance di Courtney Lawes in Sudafrica - British Lions [VIDEO]

La performance di Courtney Lawes in Sudafrica - British Lions [VIDEO]

Il focus sulla prestazione del terza linei dei Northampton Saints

ultime notizie di Top14

notizie più cliccate di Top14