1 anno fa 18/10/2019 01:27

Jacopo Sarto a Colorno per sorprendere

“Il Rugby Colorno è una società ambiziosa”

Dopo diversi anni nell’alta classifica di Serie A e svariati tentativi di promozione due volte sfumati in semifinale, il Rugby Colorno ha centrato a maggio l’obbiettivo entrando a far parte dei 12 club migliori d’Italia. I bianco rossi parmensi sono stati protagonisti di un ottimo campionato chiudendo al primo posto il girone e battendo la Capitolina nella doppia semifinale promozione, semifinale che è valsa il biglietto per il Top12 assieme all’altra emiliana Lyons Piacenza.

Per Colorno, club nato nel 1975, si tratta della prima volta assoluta nel massimo campionato italiano di rugby. Guiderà di nuovo i suoi il capitano Jacopo Sarto, 29enne terza linea padovano arrivato a Colorno da un anno prima di aver vestito le maglie di Zebre e Petrarca. “Vogliamo essere la sorpresa della stagione” dichiara Sarto alla presentazione del Peroni TOP12 tenutasi nella sua Padova. Ecco cosa ha risposto Jacopo Sarto alle domande di Rugbymeet:

 

Quali sono le vostre aspettative per questo campionato?

“Ci siamo dati un obbiettivo base che è quello della salvezza, ma la nostra vera missione è continuare un progetto che ci ha visto lo scorso anno promossi in Top12. Quest’anno sicuramente vogliamo confermarci nella massima serie e mettere delle buone basi per le stagioni future.”

 

Soddisfatto del nuovo gruppo di giocatori?

“La squadra è stata sicuramente rinforzata in certi ruoli mantenendo però lo zoccolo duro di quei giocatori che l’anno scorso hanno raggiunto il traguardo della promozione. Circa metà della rosa è professionista e quindi a disposizione full time, l’altra metà lavora e si allena solo alla sera. Siamo un buon mix di giocatori esperti e giovani”.

 

Che gioco mostrerà in campo il Rugby Colorno?

“Vogliamo chiedere a noi stessi come vogliamo essere ricordati, sia come squadra che come singoli. Impronteremo il nostro gioco sia su una difesa solida e aggressiva che su un attacco spumeggiante ma cinico”.

 

Colorno esordirà in Top12 sabato 19 ottobre (ore 16.00) al Pata Stadium, casa del Rugby Calvisano campione d'Italia. 

 

Il calendario completo di Top12 2019/20

 

 

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

Alun Wyn Jones in numeri

Alun Wyn Jones in numeri

Il 35enne guiderà i British Lions da capitano
Australia: David Pocock si ritira dal rugby giocato

Australia: David Pocock si ritira dal rugby giocato

Si chiude l’era di David Pocock, rugbysta bodybuilder con la passione per lo yoga
Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

Chris Robshaw ha confessato di aver sofferto di depressione

L’ex capitano dell’Inghilterra parla di uno dei momenti più bui della sua vita
Sam Warburton: giovane capitano [VIDEO]

Sam Warburton: giovane capitano [VIDEO]

Le grandiose performance del terza linea gallese
Luca Bigi: conosciamo il nuovo capitano dell’Italia del rugby

Luca Bigi: conosciamo il nuovo capitano dell’Italia del rugby

Eletto a sorpresa “non mi aspettavo questa scelta”
Paolo Garbisi dopo la finale: "Questo è per chi diceva che ci avrebbero distrutto!"

Paolo Garbisi dopo la finale: "Questo è per chi diceva che ci avrebbero distrutto!"

Al termine della vittoriosa finale di Treviso, le parole di Kieran Crowley, Paolo Garbisi e Michele Lamaro

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12