3 mesi fa 19/03/2020 10:21

Giocatori del Rugby Viadana volontari per la Croce Verde

Capitan Denti “Quando ci è stato comunicato lo stop è stato un sollievo”

Il primo a dare l’esempio è stato Maxime Mbandà, terza linea delle Zebre e della Nazionale che si è prestato a fare il volontario per la Croce Gialla di Parma. Il rugby non è rimasto a guardare in questo tempo di crisi ed ecco che oggi anche i giocatori del Rugby Viadana, club mantovano di TOP12, si sono resi disponibili come volontari della Croce Verde.

Circa una quindicina di ragazzi della prima squadra rimasti a Viadana hanno dato la loro disponibilità ad aiutare la comunità. Sosterranno la Croce Verde come volontari smistando telefonate al centralino e adoperandosi nel sociale portando spesa e medicinali a casa degli anziani. I dettagli sono in via di definizione - si legge dalla Voce di Mantova - e i giocatori saranno operativi entro pochi giorni.

 

Aiuteranno al centralino nello smistamento delle chiamate e si renderanno utili per portare spesa e medicinali alle persone anziane

 

Descrive la situazione attuale il capitano del Rugby Viadana Andrea Denti: “mi sento un leone in gabbia. Come tutti seguo un programma personalizzato. Tanto corpo libero e strumenti d'emergenza come i sacchi di terra da sollevare. Quando ci è stato comunicato lo stop non nascondo che è stato un sollievo, si era capito che non giocare era la soluzione più logica. Ora attendiamo le disposizioni della Federazione e vedremo le tempistiche”.

 

Tutti i campionati italiani e europei sono in pausa, una sospensione a tempo indeterminato in attesa che l’epidemia del virus Covid-19 venga sensibilmente contenuta. La sensazione però è che il fermo andrà oltre al 3 aprile, la prima data stimata dal decreto governativo e dal CONI.

C’è chi ipotizza una ripresa del campionato a porte chiuse. Non è d’accordo il mediano di mischia Giorgio Bronzini intervistato dalla Voce di Mantova: “le porte chiuse non sono una buona soluzione. Salvaguardano i tifosi ma non i giocatori, in particolare in uno sport di contatto. La paura maggiore è quella di contrarre il virus e contagiare i propri familiari, in particolare quelli anziani. Il futuro? In caso di ripartenza bisognerebbe giocare ogni tre giorni. Non il massimo, in particolare per il rischio infortuni”.

 

 

 

Risultati e classifica della 12° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Martina Sofo

notizie correlate

Jacopo Mastrangelo suona Morricone a Piazza Navona [VIDEO]

Jacopo Mastrangelo suona Morricone a Piazza Navona [VIDEO]

La maglia dell'Italrugby, simbolo di unità nazionale e fratellanza, e la sua chitarra hanno incantato la capitale
Rugby: il nuovo protocollo per l’allenamento in sicurezza

Rugby: il nuovo protocollo per l’allenamento in sicurezza

E' possibile tornare a utilizzare gli spogliatoi degli impianti sportivi
In Veneto via libera agli sport di contatto, rugby compreso

In Veneto via libera agli sport di contatto, rugby compreso

Il governatore Zaia “lo sport di contatto e di squadra è autorizzato”
Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Finale di PRO14 2019/20 in formula ridotta

Il calendario della ripartenza per Benetton e Zebre, prima partita il 22 agosto
Invasione di campo durante Highlanders-Chiefs

Invasione di campo durante Highlanders-Chiefs

Tre uomini hanno corso per il campo di Dunedin
Salary cap, giocatori del Premiership vicini allo sciopero

Salary cap, giocatori del Premiership vicini allo sciopero

Azioni illecite ai danni dei giocatori, per ridurre il salario. E adesso si potrebbe procedere per vie legali
Super Rugby Aotearoa, le formazioni di Highlanders-Chiefs

Super Rugby Aotearoa, le formazioni di Highlanders-Chiefs

Ecco i primi due XV del neonato campionato neozelandese

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12