1 anno fa 12/05/2019 18:22

Calvisano-Rovigo sarà la finale di Top12, Petrarca battuto 18-9

I Bersaglieri si aggiudicano la dura sfida con il Petrarca Padova, la finale il 18 maggio al PataStadium

Rovigo e Petrarca Padova si affrontano nella seconda sfida delle semifinali. Dopo l'andata terminata 10-10 sarà necessario, per le due squadre, giocare punto a punto.  In un Battaglini sotto il diluvio inizia il derby più importante del Top 12 la semifinale di ritorno tra la Femi CZ Rovigo e i campioni in carica del Petrarca Padova. 

Parte forte Padova che passa in vantaggio al 2 minuto con un drop di Menniti Ippolito ( 0 a 3). Al 3 minuto Liperini chiama subito il TMO per un placcaggio pericoloso su Odiete. Interviene ancora al 15 Liperini per un placcaggio in ritardo di De Masi su Mantelli, ma per fortuna del Petrarca viene concesso solo un calcio di punizione. Al 23 ci prova Rovigo a ribaltare il risultato con una lunga fuga di Majstorovic placcato però nei 22 di Padova da Ragusi. Al 26' Menniti-Ippolito tenta un altro drop, ma stavolta il pallone finisce sotto la traversa. Al 30', dopo un lunghissimo multifase di Rovigo, che riesce a contrastare la durissima difesa del Petrarca, Chillon libera per Cioffi, poi pallone tagliato per Guido Barion che va in meta: 7-3. Al 35 un calcio di punizione di Menniti Ippolito riporta sotto Padova per il momentaneo 7 a 6.

Allo scadere del primo tempo ancora un calcio di punizione di Menniti Ippolito riporta avanti il Petrarca per il 7 a 9 che chiude la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo dopo una serie di calci di spostamento le due squadre si studiano a vicenda con il Petrarca che cerca di congelare il risultato fino al 65' quando Rovigo con una serie di mischie ordinate ha la supremazia di giocare un vantaggio ed apre al largo per la seconda meta di Majstorovic. Liperini chiama il TMO per un possibile doppio movimento, ma è tutto regolare: 12-9. Al 74' Conforti viene sanzionato con un cartellino giallo per un placcaggio non chiuso e lascia Padova in 14 uomini.  Dal calcio di punizione Rovigo trasforma con Mantelli per il parziale di 15 a 9.

Al 79 Mantelli da metà campo trasforma per il 18 a 9 finale aiutato dalla traversa un calcio di punizione concesso per un fuorigioco di Padova. Man of the match il numero 8 della Femi CZ Rovigo Halvorsen

Il Rugby Rovigo agguanta la finale di Peroni Top12, così come nel 2016 e il 2017, l'avversario sarà il Calvisano. L'appuntamento per la finale del massimo campionato italiano è previsto per il 18 maggio, al PataStadium di Calvisano.

 

Tabellino: 2' drop Menniti-Ippolito (0-3), 30' meta Barion tr. Mantelli (7-3), 35' cp. Menniti-Ippolito (7-6), 40' cp. Menniti-Ippolito (7-9), 67' meta Majstorovic (12-9), 75' cp. Mantelli (15-9), 80' cp. Mantelli (18-9)

Calciatori: 3/4 Leonardo Mantelli (Rovigo), 3/4 Andrea Menniti-Ippolito (Petrarca)

Cartellini: 75' giallo a Conforti (Petrarca)

 

Femi CZ Rovigo: Odiete; Barion, Majstorovic, Antl, Cioffi; Mantelli, Chillon; Halvorsen, Lubian, Vian; Cicchinelli, Ferro (cap.); Pavesi, Cadorini, Rossi. 
A disposizione: Momberg, Brugnara, D’Amico, Canali, Nibert, Piva, Angelini, Venco.

Petrarca Padova: Riera; Leaupepe, De Masi, Bettin, Ragusi; Menniti Ippolito, Francescato; Trotta, Manni, Conforti (vice cap.); Saccardo (cap.), Cannone; Scarsini, Santamaria, Acosta. 
A disposizione: Borean, Cugini, Mancini Parri, Galetto, Michieletto, Grigolon, Fadalti, Zini

Stadio Battaglini, Rovigo
Arbitro: Matteo Liperini
Assistenti: Emanuele Tomò (Roma) e Federico Vedovelli (Sondrio)
TMO: Stefano Roscini (Milano).

Man of the match: Thor Halvorsen (Rovigo)

 

Risultati delle semifinali di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche 

Foto Alfio Guarise

 

notizie correlate

Enrico Bacchin annuncia il ritiro dal rugby giocato

Enrico Bacchin annuncia il ritiro dal rugby giocato

Il centro del San Donà ed ex Azzurro ha deciso di appendere gli scarpini al chiodo
Petrarca Rugby: torna Andrea Bettin, presentati due giovani trequarti

Petrarca Rugby: torna Andrea Bettin, presentati due giovani trequarti

“Il mio ritorno a Padova è stata una scelta di cuore perché qui mi sento a casa mia”
Petrarca Rugby: c’è Luca Beccaris tra i nuovi innesti

Petrarca Rugby: c’è Luca Beccaris tra i nuovi innesti

A Padova arrivano Luca Beccaris, Enrico Ghigo, Muhamed Hasa e Agostino Notariello
Tre giovani innesti nel Petrarca Rugby 2020/21

Tre giovani innesti nel Petrarca Rugby 2020/21

Arrivano a Padova Giacomo Bonfiglio, Lorenzo Cannone e Mattia Ferrarin
Petrarca Rugby: presentati quattro nuovi innesti

Petrarca Rugby: presentati quattro nuovi innesti

Presentati Matteo Panunzi, Federico Pavesi, Dario Schiabel e Tito Tebaldi
Ufficiale: Victor Jimenez allenatore della mischia del Petrarca Rugby

Ufficiale: Victor Jimenez allenatore della mischia del Petrarca Rugby

Il carismatico specialista degli avanti curerà anche Serie A e Under 18
Si ritira Agustin Costa Repetto, il prima linea metaman del campionato italiano

Si ritira Agustin Costa Repetto, il prima linea metaman del campionato italiano

Chiude la sua carriera con ben 410 punti a livello professionistico
Annullamento o ripresa del campionato? Le squadre di Top12 si schierano

Annullamento o ripresa del campionato? Le squadre di Top12 si schierano

Come sarebbe riprendere il campionato dal punto di vista atletico?

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12