20 giorni fa 03/06/2021 11:18

Umberto Casellato: “dicevano non saremmo arrivati ai playoff e invece siamo Campioni”

I commenti post finale di Umberto Casellato e Matteo Ferro

Finale da brividi quella giocata ieri sera al Plebiscito di Padova, una delle più belle e combattute degli ultimi anni. A trionfare è stata la Rugby Rovigo Delta allo scadere dopo un lungo attacco sulla linea di meta del Petrarca. Il TMO sancisce la meta di Greeff a tempo scaduto, 13° scudetto rosso o blu, il Petrarca dopo una stagione da incorniciare sempre in vetta (una sola sconfitta in 20 partite) si vede sfuggire il titolo al fotofinish. 23-20 il risultato finale del 150esimo derby d’Italia, di seguito i commenti post partita dell’allenatore de del capitano di Rovigo Umberto Casellato e Matteo Ferro.

 

“Prima della partita ho detto ai ragazzi che è dall’inizio dell’anno che vedo un grande potenziale in questa squadra — esordisce capitan Ferro —. Nel 2011 avevamo stravinto i due derby, andata e ritorno, e invece poi abbiamo perso la finale in casa al Battaglini”.

“Abbiamo lottato fino alla fine come leoni, sia in semifinale che oggi. Vuol dire che la squadra c’è. Abbiamo avuto due palle grandi come una casa. A novembre dopo aver perso tre partite tutti dicevano che non saremmo arrivati ai playoff. Invece siamo campioni” chiude Ferro.

 

L’allenatore del Rovigo Umberto Casellato rimarca il concetto espresso da Ferro: “Ho avuto la fortuna di allenare una squadra con le palle, godiamoci questo successo”.
“Il momento critico della stagione lo abbiamo avuto a novembre con le tre sconfitte consecutive, in quelle settimane abbiamo dovuto cambiare il modulo di gioco per portare a casa i risultati, per tornare a vincere. Poi pian piano abbiamo iniziato a lavorare, grazie all’aiuto di Pippo Frati, nel break down e sulle nostre sicurezze, qualcosa è cambiato”.

“Ora posso dire ai vecchi giocatori di Mogliano, Candiago, Megetto e compagnia che so vincere anche senza loro” sorride Casellato.

“Le difficoltà ci hanno cementato. Questo scudetto lo sento mio, dei ragazzi e dello staff. A un certo punto della stagione ci siamo sentiti soli, ci hanno abbandonato criticandoci. A un certo punto eravamo 37 giocatori, io, lo staff tecnico e basta”.

“I ragazzi sono diventati uomini, ci hanno seguito fino alla fine. Dicevano non saremmo arrivati neanche ai playoff e invece oggi siamo Campioni d’Italia” conclude il due volte campione Casellato.

 

 

Tabellino e statistiche di Petrarca - Rovigo

 

Cronaca della finale Petrarca - Rovigo

 

 

Foto Alfio Guarise

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

notizie correlate

Casellato nel post  finale "Abbiamo centrato il nostro obiettivo e sono contento"

Casellato nel post finale "Abbiamo centrato il nostro obiettivo e sono contento"

Le dichiarazioni nel post finale di Coppa Italia 2020. Andrea Marcato si scaglia contro l'arbitro Bottino
Massimo Brunello "Qualche problema familiare mi aveva condizionato, ringrazio mia moglie"

Massimo Brunello "Qualche problema familiare mi aveva condizionato, ringrazio mia moglie"

Le parole dei coach e dei giocatori al termine della finale di Peroni Top12 vinta da Calvisano
Matteo Ferro alle Zebre e Braam Steyn a Treviso

Matteo Ferro alle Zebre e Braam Steyn a Treviso

Incroci pericolosi tra Zebre e Benetton
Al Rovigo Sevens la Selezione Azzurra chiude al 2° posto

Al Rovigo Sevens la Selezione Azzurra chiude al 2° posto

Sconfitta in finale per gli Azzurri al Torneo di Rovigo
Petrarca Rugby v Rugby Rovigo 20-23 [VIDEO]

Petrarca Rugby v Rugby Rovigo 20-23 [VIDEO]

Gli highlights della finale di Top10, focus sulla meta finale
Rugby Rovigo Campione d’Italia 2020/21

Rugby Rovigo Campione d’Italia 2020/21

I Bersaglieri vincono al fotofinish, meta di Greeff convalidata dal TMO
La finale di Top10 è derby: le formazioni di Petrarca e Rovigo

La finale di Top10 è derby: le formazioni di Petrarca e Rovigo

Al Plebiscito l’epilogo di un campionato che rimarrà nella storia

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10