1 mese fa 24/10/2022 14:59

Top10: larghe vittorie di Petrarca, Fiamme, Lyons e Valorugby

Petrarca col pallottoliere a Torino, nette vittorie di Rovigo, Fiamme, Lyons e Valorugby

Quarto turno di Peroni Top10 all’insegna delle batoste, su tutte quella del Petrarca in trasferta a Torino, vittoria record da 91 punti per i ragazzi di Marcato che si sono così ripersi dalla sconfitta di settimana scorsa per mano del Colorno. Cus Torino che in 4 partite ha subito la bellezza di 237 punti. A Colorno invece netta vittoria del Valorugby sugli uomini di Casellato che ora scendono al quarto posto in classifica. La capolista Viadana cade a Piacenza per mano dei Lyons al termine di un match piuttosto nervoso, Rovigo vinte con un netto 36-0 il “classico” con Calvisano mentre e Fiamme Oro, approfittando delle sconfitte di Viadana e Colorno per saltare in testa alla classifica grazie alla vittoria di Mogliano.

 

Le dichiarazioni dai campi:

Allister Coetzee allenatore del Rovigo al termine del match: “Oggi abbiamo raggiunto l'obiettivo, la squadra ha giocato da squadra. È stato un inizio stagione duro e ricostruire il team non è facile. I giocatori hanno lavorato duramente, stiamo ancora lavorando su un processo e sono contento che stia andando per il verso giusto. Dobbiamo comunque migliorare sugli errori commessi. Sono contento di alcuni cambi fatti, Van Reenen da centro ha giocato bene anche Lertora all'ala, sono soddisfatto anche della performance di Lindsay. Tutti oggi hanno giocato una buona partita, c'è molta competizione in squadra. Oggi abbiamo giocato da team e questa è la forza di Rovigo”.

Gianluca Guidi allenatore del Calvisano: “non abbiamo approcciato bene la partita, concedendo troppi calci di punizione. Ci assumiamo tutti la responsabilità per questa prestazione, io in primis. Ora la cosa più importante – conclude Guidi – è ricompattarsi come squadra e remare tutti dalla stessa parte. Sono sicuro che io e i ragazzi sapremo confrontarci in maniera schietta e leale per uscire da questo momento di difficoltà”.

Alessandro Castagnaallenatore delle Fiamme Oro: “Sono contento della prestazione dei ragazzi che, soprattutto nel primo tempo, sono riusciti a dare al match quell'intensità che avevo chiesto, mostrando superiorità nei fondamentali. Nel secondo tempo, complice anche il rientro in campo con il piede sull'acceleratore dei nostri avversari, abbiamo avuto un calo di attenzione e sofferto un po' il gioco del Mogliano, ma siamo stati capaci di riprenderci al meglio, grazie anche ai cambi che, anche questa volta come nella partita con Rovigo, hanno fatto la differenza e raddrizzato le sorti dell’incontro".

Salvatore Fusco, direttore sportivo del CUS Torino Rugby: “Quella di oggi è stata una bella lezione da cui imparare. Siamo contenti che ci sia stata data dal Padova. Siamo comunque convinti che il nostro modello, quando prenderà forma, avrà qualcosa da dire anche a questo livello. Sfruttiamo la pausa per lavorare e per crescere come gruppo”.

 

Peroni Top10, IV Giornata

HBS Colorno v Valorugby Emilia 13-42

Sitav Rugby Lyons v Rugby Viadana 1970 42-27

Mogliano Veneto Rugby v Fiamme Oro Rugby 20-45 

FEMI-CZ Rovigo v Transvecta R. Calvisano 36-0 

CUS Torino v Petrarca Rugby 0-91

 

 

Classifica:
17 Fiamme Oro Rugby
14 Viadana Rugby 1970
14 Valorugby Emilia
13 HBS Colorno
13 Femi CZ Rovigo
13 Rugby Petrarca
8 Transvecta Calvisano
6 Sitav Rugby Lyons
4 Mogliano Veneto Rugby  
1 CUS Torino

 

 

Tabellini e formazioni:

 

Colorno, “HBS Stadium” – sabato 22 ottobre 2022 ore 15.00
Peroni Top10, IV Giornata
HBS Colorno v Valorugby Emilia 13-42 (6-20)

Marcatorip.t. 3’ cp. Newton (0-3); 12’ m. Dell’Acqua tr. Newton (0-10); 22’ cp. Ceballos (3-10); 25’ cp. Ceballos (6-10); 37’ m. Schiabel tr. Newton (6-17); 40’ cp. Newton (6-20) s.t.: 41’ m. Schiabel tr. Newton (6-27); 65’ cp. Newton (6-30); 68’ m. Ferrara tr. Ceballos (13-30); 73’ m. Silva tr. Newton (13-37); 78’ m. Silva (13-42)

HBS Colorno: Van Tonder; Leaupepe (73’ Cozzi); Ceballos, Antl; Batista, Pescetto, Augello (55’ Boscolo); Mbanda (54’ Popescu), Koffi, Mordacci (54’ Adorni); Broglia (62’ Ciotoli), Butturini; Tangredi (42’ Galliano), Fabiani (Cap) (60’ Ferrara), Singh (42’ Lovotti)
All. Casellato

Valorugby Emilia: Farolini (35’ Dominguez T.); Colombo (73’ Costella); Majstrovic, Schiabel; Bertaccini, Newton, Violi; Amenta (Cap) (66’ Cenedese); Sbrocco, Tuivaiti (72’ Rimpelli); Dell’Acqua (50’ Ortombina), Gerosa; Favre (58’ Mattioli), Luus (58’ Silva), Diaz (58’ Randisi)
All. Properzi

Arb. Gnecchi (Brescia
AA1 Frasson (Treviso), AA2 Vinci (Mantova)
Quarto Uomo: Sgura (Brescia)
TMO: Liperini (Livorno)
Cartellini: Nessuno
Calciatori: Ceballos (HBS Colorno) 3/4; Newton (Valorugby Emilia) 7/7; Dominguez T. (Valorugby Emilia) 0/1
Note: Giornata nuvolosa, 20°. Campo in perfette condizioni. 800 spettatori.
Punti conquistati in classifica: HBS Colorno 0, Valorugby Emilia 5
Player of the Match: Fabio Schiabel (Valorugby Emilia)
 

 

Piacenza, Stadio Walter Beltrametti – 22 ottobre 2022 ore 16.00
Peroni TOP10, IV Giornata
Sitav Rugby Lyons v Rugby Viadana 1970 42-27 (15-20)

Marcatori: p.t. 10’ cp Rojas (0-3), 16’ cp Ledesma (3-3), 18’ m Peruzzo tr Rojas (3-10), 24’ cp Rojas (3-13), 27’ m Paz (8-13), 36’ m Locatelli tr Rojas (8-20), 40’ m Lekic tr Ledesma (15-20).
s.t. 41’ cp Ledesma (18-20), 47’ m Cocchiaro tr Ledesma (25-20), 59’ cp Ledesma (28-20), 65’ m punizione Viadana (28-27), 70’ m Cocchiaro tr Ledesma (35-27), 76’ m Cuminetti tr Ledesma (42-27).

Sitav Rugby Lyons:  Biffi; Cuminetti, Paz, Conti (69’ Zaridze), Bruno (cap); Ledesma, Via A (53’ Cuoghi); Portillo, Salvetti, Moretto (64’ Bance); Quaranta (55’ Cissè), Lekic; Minervino, Buondonno (41’ Cocchiaro), Acosta (66’ Morosi).
all. Orlandi

Rugby Viadana 1970: Peruzzo (64’ Crea), Ciardullo, Orellana, Dogliani (58’ Morosini), Sauze, Rojas, Gregorio (64’ Di Chio), Locatelli, Paolucci (C), Romanini, Caila, Zottola (55’ Schinchirimini), Mignucci (66’ Molina), Montilla (64’ Grippo), Fiorentini (66’ Denti).
all. Urdaneta

Arb. Franco Rosella (Roma)
AA1 Filippo Russo (Treviso), AA2 Fabio Taggi (Roma)
Quarto uomo: Marco Chiappa (Bergamo)
TMO: Vincenzo Schipani (Benevento)

Cartellini: 9’ giallo a Paz (Sitav Rugby Lyons), 32’ rosso a Paolucci (Rugby Viadana 1970), 43’ giallo a Caila (Rugby Viadana 1970), 66’ giallo a Minervino (Sitav Rugby Lyons), 69’ giallo a Roas (Rugby Viadana 1970), 77’ giallo a Portillo (Sitav Rugby Lyons). 
Calciatori: Ledesma 6/7 (Sitav Rugby Lyons), Sebastien Zaridze 1/2 (Sitav Rugby Lyons) Rojas 4/5 (Rugby Viadana 1970).
Note: Giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni.
Punti conquistati in classifica:  Sitav Rugby Lyons 5 ; Rugby Viadana 1970  0
Peroni Player of the Match: Miralem Lekic (Sitav Rugby Lyons).

 

 

Mogliano Veneto – Stadio "Maurizio Quaggia" – domenica 23 ottobre 2022
Peroni TOP10, IV giornata
Mogliano Veneto Rugby v Fiamme Oro Rugby 20-45 (3-26)
Marcatori
: pt. 15' m. Cornelli, tr. Canna (0-7); 18' cp. Fadalti (3-7); 24' m. Cornelli (3-12); 32' m. Angelini, tr. Canna (3-19); 38' m. Moriconi, tr. Canna (3-26); st. 43' m. Douglas (8-26); 53' m. Rosario, tr. Fadalti (15-26); 60' m Bocchi (20-26); 75' m. Taddia (20-31); 84' m. Di Marco, tr. Di Marco (20-38); 88' m. Chianucci, tr. Di Marco (20-45)

Mogliano Veneto Rugby: Douglas (80'-82' Ceccato A.); Fadalti (52' D'Anna), Dal Zilio, Va'Eno (77' Viotto), Abanga; Mare, Semenzato (52' Fabi); Derbyshire (34' Lamanna), Marini, Finotto (63' Grassi); Baldino (Cap.), Bocchi; Ceccato N. (77' Spironello), Rosario, Ceccato A. (63' Aminu)
All.: Salvatore Costanzo

Fiamme Oro Rugby: Menniti-Ippolito; Cornelli S. (67' Di Marco), Forcucci, Angelini, Guardiano (67' Spinelli); Canna, Marinaro (Cap.) (70' Tomaselli); Cornelli M., Vian, Chianucci; Chiappini (64' Fragnito), Stoian (64' D'Onofrio); Iovenitti (64' Mancini Parri), Moriconi (64' Taddia), Zago (8' Barducci)
All: A. Castagna

Arb. Riccardo Angelucci (Livorno)
AA1 Filippo Russo (Treviso), AA2 Gianluca Gnecchi (Brescia)
Quarto Uomo: Giovanni Garro (Treviso)
TMO: Emanuele Tomò (Roma)

Cartellini: 58' giallo Chianucci (Fiamme oro Rugby); 70' giallo Douglas (Mogliano Veneto Rugby); 72' giallo Aminu (Mogliano Veneto Rugby);
Calciatori:  Fadalti 2/3, Mare 0/1 (Mogliano Veneto Rugby); Canna 3/4, Di Marco 2/3 (Fiamme oro Rugby)
Note: Pomeriggio soleggiato, temperatura 20° C., terreno di gioco in buone condizioni, spettatori circa 600. Gianmarco Vian festeggia le 150 presenze in TOP10 e Fabio Semenzato supera le 300 gare in carriera tra TOP10, Coppe Europee e Celtic League. Al kick off, osservato minuto di silenzio per la scomparsa della mamma del consigliere delegato delle Fiamme Oro, Tommaso Niglio.
Punti conquistati in classifica: Mogliano Veneto Rugby 0; Fiamme Oro Rugby 5
Peroni Player of the Match: Matteo Cornelli (Fiamme Oro Rugby)

 

Grugliasco, “Campo Angelo Albonico” – domenica 23 ottobre 2022 ore 16.00
Peroni TOP10, IV giornata
CUS Torino Rugby v Petrarca Rugby  0-91 (0-42)

Marcatori: p.t. 7’ m. Esposito tr. Ormson (0-7); 13’ m. Fou tr. Ormson (0-14); 21’ m. Carnio tr. Ormson (0-21); 29’ m. Nostran tr. Ormson (0-28); 30’ m. Ghigo tr. Ormson (0-35); 40’ m. Cioffi tr. Ormson (0-42); s.t. 42’ m. Cugini tr. Ormson (0-49); 46’ m. Ghigo tr. Ormson (0-56); 50’ m. Panunzi tr. Ormson (0-63); 58’ m. Bizzotto tr. Ormson (0-70); 59’ m. Goldin tr. Ormson (0-77); 69’ m. Cugini tr. Ormson (0-84); 78’ m. Cugini tr. Ormson (0-91)                

CUS Torino Rugby: Reeves E., Civita (46’ Vaccaro), Groza, Reeves G. (Cap), Capone, Roger (60’ Modena), Cruciani (46’ Loro), De Biaggio (45’ Spinelli), Lavorenti, Piacenza, Dreyer, Veroli (45’ Andreica), Barbotti (45’ Jeffery), Sangiorgi (32’ De Lise), Valleise (52’ Liguori)    
All. D’Angelo

Petrarca Rugby: Esposito, Cioffi, Fou (45’ Ferrarin), Broggin (46’ Panunzi), Schiabel (53’ De Masi), Ormson, Tebaldi, Montagner, Trotta (cap.), Nostran (51’ Goldin), Ghigo, Bonfiglio (26’ Michieletto), Hughes (50’ Bizzotto), Carnio (51’ Cugini), Spagnolo (45’ Braggiè).
All. Marcato

Arb. Dante D’Elia (Bari)
AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Alex Frasson (Treviso)
Quarto Uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)
Cartellini: giallo 50’ G. Reeves (CUS Torino); giallo 68’ Lavorenti (CUS Torino
Calciatori: Ormson (Petrarca Rugby) 12/12
Note: Giornata nuvolosa, 16°. Campo in buone condizioni. 600 spettatori.
Punti conquistati in classifica: Petrarca Rugby 5, CUS Torino Rugby 0
Player of the Match: Tito Tebaldi (Petrarca Rugby)

Rovigo, Stadio "Mario Battaglini" – domenica 23 ottobre 2022 ore 16.00
Peroni TOP10, IV giornata – diretta streaming ElevenSports
FEMI-CZ Rovigo v Transvecta R. Calvisano 36-0 (12-0)
Marcatori: p.t. 9'. m. Lertora tr. Montemauri (7-0), 19' m. Giulian (12-0); s.t. 52' m. Leccioli tr. Montemauri (19-0), 57' c.p. Montemari (22-0), 65' m. Casado Sandri tr. Montemauri (27-0), 69' m. Stavile tr. Montemauri (36-0)

FEMI-CZ Rovigo: Diederich Ferrario; Lertora, Uncini (55' Sarto), Van Reenen, Bacchetti; Montemauri, Chillon (71' Visentin); Casado Sandri (71' Sironi), Lubian, Stavile; Ferro (cap.)(58' Steolo), Lindsay (76' Munro); Ciccioli (58' Pomaro), Giulian (58' Cadorini), Leccioli (71' Lugato
All. Coetzee.

Transvecta R. Calvisano: Van Zyl (38' Bozzoni); Regonaschi, Waqanibau, Bronzini, Susio (6' Leso - 16' Susio – 60' Vaccari); Hugo, Palazzani (C); Bernasconi, Maurizi (50' Botturi), Wendt (50' Boschetti) ; Ortis, Van Vuren (64' Zanetti); D'Amico (58' Leso), Ceciliani (50'Marinello) , Brugnara (58' Sassi)
All. Guidi

Arb. Manuel Bottino (Roma)
AA1 Gabriel Chirnoaga (Roma), AA2 Alex Frasson (Treviso)
Quarto Uomo: Maria Ausilia Paparo (Bologna)
TMO: Alan Falzone (Padova)

Cartellini: 5' cartellino giallo a D'Amico (Transvecta R. Calvisano), 39' cartellino giallo Uncini (FEMI-CZ Rovigo)
Calciatori: Lertora (FEMI-CZ Rovigo) 0/2, Montemauri (FEMI-CZ Rovigo) 5/6 ; Hugo (Transvecta R. Calvisano) 0/1
Note: Campo in ottime condizioni, circa 24°, circa 1400 spettatori
Punti conquistati in classifica: (FEMI-CZ Rovigo) 5, (Transvecta R. Calvisano) 0
Player of the Match: Facundo Diederich Ferrario (FEMI-CZ Rovigo)

 

 

notizie correlate

Top10: Petrarca e Rovigo avanzano

Top10: Petrarca e Rovigo avanzano

Oggi le ultime tre sfide del 7° turno, le formazioni
Rugby in TV: il palinsesto del primo weekend di dicembre

Rugby in TV: il palinsesto del primo weekend di dicembre

La programmazione delle dirette di URC, Top10, Premiership
Top10: Petrarca - Calvisano nella settima giornata

Top10: Petrarca - Calvisano nella settima giornata

La presentazione e il programma delle partite
Top10: Colorno in testa, al Cus Torino la sfida salvezza

Top10: Colorno in testa, al Cus Torino la sfida salvezza

Il riassunto e i tabellini della 6° giornata di Peroni Top10
Rugby: le dirette del 3° turno di Autumn Nations Series

Rugby: le dirette del 3° turno di Autumn Nations Series

Autumn Nations Series, Top10 e Eccellenza Femminile nel palinsesto
Derby d'Italia al Petrarca, Valorugby batte Mogliano

Derby d'Italia al Petrarca, Valorugby batte Mogliano

Oggi Colorno - Cus Torino, il derby lombardo e Fiamme - Lyons

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10