1 mese fa 18/05/2022 01:22

La 50:22 di Lyle e la furia di Guidi [VIDEO]

La giocata dell’estremo del Petrarca costa la meta da maul

La regola 50:22, da poco approvata da World Rugby in via definitiva, può essere un’arma davvero pericolosa, permette a una squadra di portarsi in avanti 30/40 metri grazie alla precisione del proprio calciatore. E’ proprio quello che è successo a Padova nei primi minuti della semifinale di ritorno Petrarca - Calvisano: l’estremo scozzese dei padovani Scott Lyle riceve palla da calcio dentro la propria metà campo, corre, ri-calcia lungo, la palla rimbalza ed esce dentro i 22 del Calvisano. Un capolavoro da cui scaturisce la meta da maul del tallonatore Di Bartolomeo. Sulla touche del Petrarca il coach del Calvisano Gianluca Guidi si infuria come vediamo dalle immagini.

 

 

 

notizie correlate

Trasferimenti tra Top10 e URC

Trasferimenti tra Top10 e URC

Le indiscrezioni di mercato
Il Petrarca Padova va in finale di Top10, Calvisano battuto 43 a 22

Il Petrarca Padova va in finale di Top10, Calvisano battuto 43 a 22

Match agguerrito a Padova ma ampio successo per i petrarchini che volano in finale
Semifinali Top10, le formazioni di Petrarca e Calvisano

Semifinali Top10, le formazioni di Petrarca e Calvisano

Al Plebiscito va di scena la prima semifinale di ritorno di Top10
Zebre Rugby: da Calvisano arriva Damiano Mazza

Zebre Rugby: da Calvisano arriva Damiano Mazza

Secondo atleta di “Parma” nella franchigia ducale
Presutti: “Non avrei potuto chiedere regalo migliore, bravi tutti!”

Presutti: “Non avrei potuto chiedere regalo migliore, bravi tutti!”

Fiamme Oro in finale grazie alla meta di Vian trasformata da Di Marco

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10