5 mesi fa 11/12/2021 18:14

Ampio successo di Valorugby, Colorno di misura su Viadana

I risultati della 10° giornata di Top10

Si è conclusa la versione ridotta (dopo i due rinvii) della 10° giornata di Top10, la prima del girone di ritorno del massimo campionato italiano di rugby. Vittoria a valanga del Valorugby a Reggio Emilia, che supera nettamente la Lazio, che riesce a trovare il bonus mete. Vittoria allo scadere per Colorno, che trova il piazzato vincente con van Tonder. Rovigo supera Mogliano nel derby veneto e guadagna un posto in classifica.

 

Valorugby Emilia-Lazio Rugby 49-26
Con sette mete il Valorugby supera la Lazio allo stadio Mirabello conquistando così la quinta vittoria consecutiva e cinque punti che consolidano i Diavoli al secondo posto in classifica. Per i reggiani doppietta di Alessio Sanavia, mete di Schiabel, Amenta, Paletta, Sbrocco e Bertaccini (autore di una marcatura spettacolare al termine di un’azione personale). Il boccale di birra Peroni del “Player of the match” è stato assegnato alla seconda linea del Valorugby Armand Du Preez.

 

Femi CZ Rovigo-Mogliano Rugby  21-12
Partita in salita allo Stadio Battaglini per i Campion d'Italia, che si trovano a rincorrere Mogliano che va a segno con Drago all'11°. Capitan Ferro guida la rimonta per i padroni di casa, poi arrivano i piazzati di van Reenen, chiudendo il primo tempo sul 13 a 5. Nella ripresa c'è ancora un piazzato di van Reenen al 47', poi Ruggeri mette il sigillo con una meta al 54'. Per Mogliano si apre uno spiraglio di rimonta, grazie alla meta di Franco Lamanna al 67' ma alla fine sono i rodigini a trionfare.

 

Rugby Viadana-Rugby Colorno  23-25
Colorno che parte con il piede giusto, dopo due minuti ecco la meta nell'angolino di De Santis che sfrutta l'assist di Del Prete: 0-7. Gran giocata di Koffi al 10', per le vie centrali trova il break mette un grande offload, palla che fluisce rapidamente da Del Prete a Pavese, infine Batista che vola in meta per il 3 a 14. Colorno inarrestabile! Al 21' palla rapida da Del Prete a Koffi, riciclo per Simone Gesi che va a segno: 3-19. Al 31' Viadana riapre l'incontro, trovando la marcatura del 13 a 19 dopo un lungo multifase. Nella ripresa Colorno riesce ad allungare con un piazzato di Rodriguez (16-22), ma al 52' arriva la marcatura del sorpasso per i padroni di casa: al termine di un drive ecco la meta tecnica che vale il 23 a 22. Al 76' entrata laterale in ruck per i viadanesi e Colorno ha la possibilità di piazzare per il sorpasso: ci pensa van Tonder e non sbaglia, 23 a 25. All'80' placcaggio alto su Apperley, punizione per Viadana: Ferrarini va dalla piazzola... ma sbaglia. 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati e classifica di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Foto Mirco Boscolo

 

 

 

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Serie B: uno sguardo alle 4 favorite per la promozione

Serie B: uno sguardo alle 4 favorite per la promozione

Emergono le 4 candidate per la promozione in Serie A
Semifinale d'andata a Rovigo, Valorugby battuto 9 a 16

Semifinale d'andata a Rovigo, Valorugby battuto 9 a 16

I Bersaglieri espugnano il Mirabello ma è tutto ancora aperto
Serie A: Capitolina e Cus Torino qualificati ai Barrage

Serie A: Capitolina e Cus Torino qualificati ai Barrage

Valsugana e Vicenza in corsa per l’ultimo posto Playoff
Calvisano, Rovigo e Valorugby vanno ai playoff

Calvisano, Rovigo e Valorugby vanno ai playoff

Netto successo dei rodigini a Roma, vittoria di Calvisano su Viadana
Successo Calvisano, con le Fiamme Oro finisce 18 a 30

Successo Calvisano, con le Fiamme Oro finisce 18 a 30

Nel recupero della 10° giornata vittoria dei calvini
Top10: Viadana vince a Mogliano, Calvisano rischia ma batte la Lazio

Top10: Viadana vince a Mogliano, Calvisano rischia ma batte la Lazio

La squadra di Guidi accorcia le distanze da Colorno e playoff, Lazio retrocessa

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10