4 mesi fa 29/12/2020 12:12

Adolfo Caila squalificato 3 mesi per questo intervento in ruck [VIDEO]

Il Derby del Po richiede il doppio intervento del Giudice Sportivo

Lascia nuovamente strascichi la gara di Peroni TOP10 HBS Rugby Colorno - Rugby Viadana giocata lo scorso 19 dicembre vinta sul campo nei minuti finali dai viadanesi con il punteggio 19-20. Il Giudice Sportivo su segnalazione dell’arbitro Manuel Bottino aveva settimana scorsa inflitto al Colorno partita persa a tavolino (0-20) e 4 punti di penalizzazione per l’impegno di un giocatore extra di formazione straniera, trattasi di Franco Smith “Junior”, figlio dell’head coach della Nazionale, il quale è stato considerato da Fir di formazione straniera nonostante abbia giocato 4 stagioni in Italia nelle giovanili del Benetton Rugby.

 

Di oggi la notizia della pesante squalifica al seconda linea argentino del Rugby Viadana Adolfo Caila per questa entrata in ruck sull’avversario Massimiliano Chiappini. Il giocatore giallo nero è stato squalificato 3 mesi, dal 28 Dicembre 2020 al 27 marzo 2021 compresi. Ecco il video dell’accaduto:

 

 

 

 

Rugby Colorno, con il proprio ricorso, evidenzia come “...e più precisamente al 19’ minuto del secondo tempo, in una fase di gioco di ruck, il giocatore CAILA Adolfo, n. 4 del Rugby Viadana 1970, nei confronti del giocatore Chiappini Massimiliano, n. 5 del Rugby Colorno, ha effettuato un intervento di gioco pericoloso, colpendo con il proprio gomito sinistro la zona del volto del Chiappini. Il giocatore Chiappini Massimiliano è stato portato fuori dal campo con l’aiuto del personale medico della Assistenza Pubblica di Colorno, e poi portato d‘urgenza all’ospedale Maggiore di Parma (alleghiamo referto ospedaliero), e prova video dell’accaduto”.

 

La difesa del Rugby Viadana recita: “....premesso che siamo veramente dispiaciuti per l’infortunio occorso dal giocatore Chiappini Massimiliano e ben lieti dell’esito del P.S. conclusosi positivamente per l’atleta, riteniamo opportuno far notare come il giocatore del Viadana, descritto come Adolfo CAILA, ma non identificato in quanto dalle immagini prodotte non si legge il numero di maglia, effettua una pulizia in ruck in modo del tutto regolare. Il giocatore del Viadana entra in ruck basso per eseguire una normale azione di pulizia mentre il giocatore n. 5 del Colorno non ha una posizione tecnicamente adeguata nell’esecuzione del gesto. Il giocatore del Hbs Colorno, effettua poi un movimento come se si volesse rialzare per assumere una posizione più efficace e, nel frattempo, viene colpito con la spalla dal giocatore del Viadana, che entra in ruck e che solo successivamente solleva leggermente il braccio per accompagnarsi nella caduta. E’ evidente che il giocatore del Viadana non vuole e non colpisce con il gomito il suo avversario e che l’impatto è conseguente alla prima corretta entrata di spalla. Si tratta di un deciso ma normale intervento di gioco in ruck avvenuto sotto il controllo dell’arbitro e del giudice di linea, che non lo hanno ritenuto meritevole di sanzione. Per questi motivi riteniamo infondato il reclamo presentato dalla società Hbs Rugby Colorno”.

 

 

L’istanza finale del Giudice Sportivo:

Il Giudice Sportivo, vista l’istanza presentata dalla società RUGBY COLORNO 1975 SRL SSD e per essa dal suo legale rappresentante, il Presidente Mario PADOVANI, la ritiene meritevole di accoglimento avendo accertato che il proprio tesserato Massimiliano CHIAPPINI, sia stato colpito volontariamente ed in maniera molto pericolosa da una gomitata da parte del Sig. Adolfo Roberto Erasmo CAILA, con ciò violando il dettato dell’art. 27 punto 1. lett. K;

in ragione di ciò il Giudice Sportivo commina la sanzione disciplinare di 2 (due) mesi di squalifica;

Ritiene, inoltre, prevalenti nel concorso tra circostanze attenuanti ed aggravanti quest’ultime, ed in ragione dell’art. 12 del Regolamento di Giustizia, commina la ulteriore sanzione di 1 mese di squalifica, determinando, pertanto, la sanzione finale in 3 (tre) mesi di squalifica, dal 28 Dicembre 2020 al 27 marzo 2021 compresi.

 

 

 

Risultati e classifica di Peroni Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Stefano Delfrate

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

notizie correlate

Mike Brown squalificato per stamping [VIDEO]

Mike Brown squalificato per stamping [VIDEO]

L’estremo chiude così la sua carriera agli Harlequins
Lazio Rugby: Davide Di Roberto sospeso per positività a sostanze vietate

Lazio Rugby: Davide Di Roberto sospeso per positività a sostanze vietate

Il Tribunale Nazionale Antidoping ha sospeso il pilone della Lazio
Petrarca Rugby: squalificati Vittorio Munari e Engjel Makelara

Petrarca Rugby: squalificati Vittorio Munari e Engjel Makelara

Il tallonatore sarà costretto a saltare i playoff
Petrarca Rugby: sospeso Engjel Makelara

Petrarca Rugby: sospeso Engjel Makelara

Il doping mette a rischio i Playoff per l’ex giocatore del Benetton
Sei Nazioni: squalifiche per Bundee Aki e Paul Willemse

Sei Nazioni: squalifiche per Bundee Aki e Paul Willemse

Bundee Aki è il primo giocatore irlandese nella storia a ricevere due cartellini rossi a livello internazionale
Rovigo supera Colorno per 16 a 42

Rovigo supera Colorno per 16 a 42

I Bersaglieri giocheranno in trasferta il primo playoff di Top10, semifinale di ritorno in casa

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10