9 mesi fa 16/07/2017 09:38

Vittoria storica dei Sunwolves, successo anche per Hurricanes, Chiefs e Jaguares [VIDEO]

Review e highlights della 17° e ultima giornata di Super Rugby 2017 e accoppiamenti per i quarti di finale

Si è conclusa ieri la 17° e ultima giornata del Super Rugby 2017. Risultato del fine settimana è sicuramente lo storico trionfo dei Sunwolves sui Blues nella sfida giocata al Chichibunomiya Stadium di Tokyo e la vittoria dei Jaguares in casa dei Melbourne Rebels. Grande successo per gli Chiefs al Waikato Stadium sui Brumbies. Sfida emozionante quella tra Hurricanes e Crusaders.

Partendo dalle sfide giocate venerdì, gli Highlanders hanno debellato i Reds con il risultato finale di 40-17. Dominio assoluto per la franchigia di Otago, che chiude la prima frazione sul 21-5 e le mete di Naholo, Lentjes e Hammington. Nella ripresa ancora mete di Tevita Li, Aaron Dixon e una tecnica per i padroni di casa. Per i Reds a segno Mafi, Rodda e Timu.

Successo dei Jaguares, che battono i Rebels in rimonta. Sotto nel primo tempo per 19-10, nella ripresa vanno a segno con Guido Petti Pagadizabal, Bertranou e Santiago Cordero. Nel finale meta di Cummins per i Rebels. Finisce 29-32.

Altra vittoria in rimonta quella dei Cheetahs di Franco Smith sui Southern Kings. Da un passivo di 15-3 la franchigia del Free State riesce a mettere a segno 18 punti: prima una punizione di Zeilinga, poi una meta di Raymond Rhule e, a cinque minuti dalla fine, un piazzato di Neil Marais. Finisce 20-21.

Sorpresa del giorno, come ho annunciato, è il trionfo dei Sunwolves sui Blues arrivato alle prime luci dell'alba di sabato mattina. Vittoria di spessore, visto che arriva contro una franchigia neozelandese. Nel giro di 13 minuti i Blues vanno a segno due volte, prima con Parsons e poi con Tuitoi, cosa che fa presagire come andrà a finire. E invece al 16’ subito reazione dei giapponesi con Lafaele. Al 25’ Michael Collins mette un’altra meta nel calmiere per i Blues, ma i Sunwolves non demordono e al 39’ vanno a segno con Keisuke Uchida. 14-21 il punteggio a fine primo tempo. Nella ripresa i giapponesi colgono il “momentum” e diventano inarrestabili: al 53’ meta di Yamanaka, al 58’ meta tecnica e cinque minuti dopo meta di Shigeno. Un immenso Timothy Lafaele segna altre due mete in cinque minuti, portando a casa l’hat-trick, e al 78’ arriva anche la meta di Tokunaga. I Blues incassano un parziale di 34-0. Finisce 48-21 e grande umiliazione per il club di Umaga.

Al Waikato Stadium successo per gli Chiefs sui Brumbies: per i padroni di casa, nel primo tempo, fa tutto Damian McKenzie (una meta, una trasformazione e due piazzati). Per i Brumbies segna Nigel Wong e un piazzato di Hawera. Nella ripresa mete di Alaimalo e Michael Leitch. Finisce 28-10.

 

Vittoria anche per gli Hurricanes sui Crusaders. Gli ospiti vanno in vantaggio nel primo tempo con due mete di Tamanivalu. Al 33’ gli Hurricanes dimezzano lo svantaggio con una meta di Jordi Barrett. Nella ripresa subito meta di Julian Savea, poi punizione di Mo’unga e meta di Israel Dagg per i Crusaders al 55’ che portano il punteggio sul 14-22. Al 60’ arriva la meta di Goosen e poi di Vaea Fifita. Hurricanes vanno in vantaggio 28-22. Nel finale punizione di Barrett. Finisce 31-22.

 

Altro successo quello dei Western Force contro i Waratahs. Finisce 40-11 con cinque mete dei padroni di casa.

Bulls e Stormers si danno battaglia fino all’ultimo in un incontro molto intenso. Meta di Jenkins nei primi minuti per i Bulls a cui rispondono Kolbe e Noshte. I Bulls tornano in vantaggio con le mete di Matthews e Jesse Kriel. Al 30’ è 21-12. Al 33’ punizione di Willemse per gli Stormers e poi meta di Leyds. 21-22 il primo tempo. Nella ripresa ancora gli Stormers a segno con Siya Kolisi e Willemse. I Bulls accorciano le distanze con le mete di Piet van Zyl al 65’ e poi di Jesse Kriel al 69’. Al 79’ meta di Senatla e vittoria definitiva degli Stormers. Finisce 33-41.

Infine successo dei Lions in casa degli Sharks nella sfida di Durban. Per gli ospiti mete di Malcom Marx, Andries Coetzee e Jaco Kriel. Match finito 10-27.  

 

Ecco i risultati completi di questo fine settimana di Super Rugby

Highlanders-Reds  40-17

Rebels-Jaguares  29-32

Southern Kings-Cheetahs  20-21

Sunwolves-Blues  48-21

Chiefs-Brumbies  28-10

Hurricanes-Crusaders  31-22

Western Force-Waratahs  40-11

Bulls-Stormers  33-41

Sharks-Lions 10-27

 

Ecco gli accoppiamenti per i quarti di finale

21 luglio, Gio Stadium, Canberra

Brumbies-Hurricanes

 

22 luglio, AMI Stadium, Christchurch

Crusaders-Highlanders

 

22 luglio, Ellis Park Stadium, Johannesburg

Lions-Sharks

 

22 luglio, Newlands Stadium, Città del Capo

Stormers-Chiefs

 

Foto Twitter @SuperRugby

notizie correlate

Vittorie per Crusaders, Lions e Highlanders [VIDEO]

Vittorie per Crusaders, Lions e Highlanders [VIDEO]

Risultati e Highlights della 10° giornata di Super Rugby
Chiefs travolgono i Sunwolves, battaglia tra Jaguares e Lions [VIDEO]

Chiefs travolgono i Sunwolves, battaglia tra Jaguares e Lions [VIDEO]

Risultati e highlights della 6° giornata di Super Rugby
Prima vittoria per i Jaguares [VIDEO]

Prima vittoria per i Jaguares [VIDEO]

Risultati e highlights della 4° giornata di Super Rugby
Super Rugby: gli highlights dei quarti di finale [VIDEO]

Super Rugby: gli highlights dei quarti di finale [VIDEO]

Tre neozelandesi e una sudafricana a contendersi il titolo australe
Super Rugby, big match Crusaders-Highlanders e Lions-Sharks

Super Rugby, big match Crusaders-Highlanders e Lions-Sharks

Preview dei quarti di finale di Super Rugby 2017 in programma in questo fine settimana ovale
Super Rugby, programmazione TV dei quarti di finale

Super Rugby, programmazione TV dei quarti di finale

Le quattro sfide di Super Rugby in diretta su Sky Sport 3 nel weekend ovale
Brian Lima: il chiropratico

Brian Lima: il chiropratico

Il trequarti samoano Brian Lima è diventato famoso per avere preso parte a ben cinque edizioni della Coppa del Mondo e per i placcaggi devastanti, che gli hanno regalato il soprannome di Chiropratico.

Rugby Win

ultime notizie di Super Rugby

notizie più cliccate di Super Rugby