5 anni fa 10/03/2015 17:18

Parte il trofeo coppa campania seven under 18

Per la prima volta nasce un torneo seven-a-side dedicato ai giovani

Napoli - Partirà domani mercoledì 11 marzo alle ore 17 la prima tappa dell’inedito Trofeo Coppa Campania di rugby a sette, dedicato esclusivamente alle formazioni under 18 della regione.

Teatro di questa prima, storica, tappa delle dieci programmate fino al prossimo giugno, sarà il campo Albricci del capoluogo partenopeo. Protagonisti gli atleti classe 1997 e 1998 della Partenope Napoli, Rugby Napoli Afragola ed Amatori Torre del Greco, che si sfideranno tra loro con formula all’italiana in partite di andata e ritorno.

Come previsto dalle normative federali per il rugby a sette, ogni tappa assegnerà un punteggio alle squadre partecipanti in base al posizionamento finale in classifica, che accumuleranno così settimana dopo settimana i punti necessari per stilare la classifica generale a fine torneo. Il calendario prevede la seconda tappa nuovamente come turno infrasettimanale mercoledì 15 aprile, dopodiché si giocherà sempre di domenica ogni sette giorni fino al 14 giugno, data in cui verrà incoronato il primo vincitore della Coppa Campania Seven Under 18.

Al fine di incentivare ulteriormente la partecipazione delle società, il Comitato ha applicato i criteri di partecipazione previsti dal progetto nazionale di sviluppo rugby di base che risultano alquanto stimolanti: è consentita infatti l’adesione alla competizione anche da parte delle squadre che, in regola con il tesseramento, non partecipano alle attività federali di categoria. Inoltre è stato stanziato anche un premio in denaro per tutte le formazioni che prenderanno parte ad almeno sei tappe delle dieci previste in tutta la regione.

Il rugby “seven-a-side” come viene tecnicamente definito dagli anglosassoni, sta letteralmente propagandosi in tutto il mondo grazie al suo elevato tasso di spettacolarizzazione, di velocità di gioco e soprattutto di semplicità per chi lo guarda. In attesa dell’esplosione definitiva del fenomeno, potenzialmente a ridosso delle prossime Olimpiadi di Rio de Janeiro dove il “Seven” entrerà a tutti gli effetti tra le discipline iridate, anche la Federazione Italiana Rugby sta promuovendo in tutto lo Stivale il diffondersi di questa modalità di gioco. In Campania il Comitato ha intrapreso la strada del rugby a sette già dalla passata stagione: difatti le formazioni seniores furono invitate per la prima volta a partecipare al termine dei campionati 2013/2014 ad un inedito torneo che aveva sostituito in via sperimentale la Coppa Campania. Dato il successo conseguito nella passata edizione, anche quest’anno le squadre seniores della regione potranno sfidarsi nei mesi a ridosso dell’estate nella Coppa Campania Seven di categoria.

 

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Consiglio Fir slittato: quando ripartiranno i campionati?

Consiglio Fir slittato: quando ripartiranno i campionati?

Serve il Protocollo per o svolgimento in sicurezza delle gare
Rugby: l’affluenza agli stadi 2019/20

Rugby: l’affluenza agli stadi 2019/20

Quanti spettatori fanno registrare all’estero? Qual’è il gap con le italiane?
Rugby: arriva in Italia il Tetra Tackle bag [VIDEO]

Rugby: arriva in Italia il Tetra Tackle bag [VIDEO]

Rugbymeet è l'importatore ufficiale per l’Italia dell’innovativa “macchina” da placcaggio
Calcio piazzato record da 80 metri [VIDEO]

Calcio piazzato record da 80 metri [VIDEO]

Notate qualche movimento inusuale nel piazzato?
Rugby: online il catalogo RM 2020/21

Rugby: online il catalogo RM 2020/21

Scegli tra la vasta gamma di prodotti certificati Rugbymeet, alta qualità a prezzi davvero convenienti
Rugby: il nuovo protocollo per l’allenamento in sicurezza

Rugby: il nuovo protocollo per l’allenamento in sicurezza

E' possibile tornare a utilizzare gli spogliatoi degli impianti sportivi
Lewis Carroll: l'autore di Alice frequentò la Rugby School

Lewis Carroll: l'autore di Alice frequentò la Rugby School

A Rugby, Carroll visse uno dei momenti meno felici della sua vita
In Veneto via libera agli sport di contatto, rugby compreso

In Veneto via libera agli sport di contatto, rugby compreso

Il governatore Zaia “lo sport di contatto e di squadra è autorizzato”

ultime notizie di Seven

notizie più cliccate di Seven