5 anni fa 03/02/2014 12:48

RUGBY SERIE C: Rugby Gubbio vs Castello Rugby (30-7)

GUBBIO, 2/02/2014 – En plein di vittorie e punti oggi per il Rugby Gubbio 1984. En plein anche di soddisfazione da parte dell’intera compagine, allenatori, dirigenza, atleti, famiglie. La prima giornata del girone di ritorno del campionato 2013/2014 è stata segnata da ben tre vittorie su tre partite disputate dai rossoblu. In campo la Senior, Under 18 ed Under 16.

 

SENIOR. Soddisfazione ed orgoglio tra le fila della compagine rossoblu e da parte degli allenatori Federico Angeloni e Mirco Pauselli. La prima formazione del Gubbio rugby scesa in campo presso l’impianto tifernate con la Senior del Castello rugby, quest’oggi, ha confermato abbondantemente il successo del girone di andata. 30 – 7 il risultato finale ottenuto dal quindici rossoblu.Un match un po’ particolare, che ha visto un ingresso trionfale degli atleti eugubini che però si sono dovuti ricredere data la buona prestazione atletica del Castello, ma non c’è stata infine storia, la ovale di Gubbio ha prevalso nettamente su quella tifernate, terza nella classifica del campionato di serie C girone Umbria – Marche, guidato, ancora, dalla prima formazione di Gubbio. Il Gubbio è riuscito anche ad ottenere 5 punti di bonus, data l’ottima performance, una squadra sempre più in volata, che ha dimostrato e sta dimostrando di avere un’ottima tecnica, strategia, determinazione, volontà fisica e mentale per riuscire nell’intento. Gli obiettivi sono chiari e partita dopo partita il Gubbio, guidato dal duo Angeloni-Pauselli, sta portando in campo degli spettacoli unici. Una formazione in volata insomma, le premesse per uno speciale girone di ritorno ci sono tutte. Se il primo tempo si è chiuso solo con un 10 – 7 a favore del Gubbio, il secondo ha ripreso nettamente ritmo. La pausa invernale non ha fermato la determinazione degli atleti di Gubbio ed il match amichevole del 19 gennaio con il Barton Cus Perugia lo ha dimostrato.

Prossimo incontro: pausa il 9 febbraio. Ripresa con il secondo match del girone di ritorno: 16 febbraio, alle ore 14,30 presso l’impianto sportivo del Coppiolo di Gubbio, in casa, con gli Amatori Perugia.

Allenatori: Angeloni, Pauselli

Arbitro: Angeloni (tutor Ruta)

Punteggio: Gubbio 30 – 7 Castello

Sette cambi, prestabiliti, tutti effettuati

Mete: 4. Realizzate da Angeloni (2), Merangola (1), Minelli (1)

Calci di punizione: 2

Bonus: 5 punti ottenuti

Calci piazzati di trasformazione: 2 realizzati da Romano

Formazione in campo: Minelli, Ragnacci L (Cicci), Fuina, Bianco (Micale T), Rosati, Romano, Sollevanti, Rossi (Grassellini), Angeloni, Turbesi (Micale G.), Merangola, Ambrogi (Cassetti), Menichetti (Ragnacci A.), Fiorucci Casagrande), Bossi (capitano).

 

 

COMMENTA IL MATCH E SEGUI LA CLASSIFICA!

Segui il RUGBY GUBBIO

CON RUGBYMEET IL PROTAGONISTA SEI TU! ISCRIVITI

notizie correlate

Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Pavan e Pavanello nello staff per tentare la scalata
Serie C1: formule e calendari della stagione 2019/20

Serie C1: formule e calendari della stagione 2019/20

Il 20 ottobre prima giornata di campionato per i 7 Gironi di Serie C1
Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Rugby: Nuova regola sui calci in touche dalla stagione 2019/20

Nei campionati italiani di rugby verrà immediatamente introdotta una nuova regola sui calci di spostamento
Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Il Rugby Brescia rinuncia alla Serie B

Avviata una nuova partnership con I Centurioni Rugby
Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Serie C2: È il Rugby Trento l’ultima promossa in Serie C1

Vinto il playoff con l’Altovicentino per 19-13
Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Serie C2: Alpago promossi in C1. Domenica l’ultimo spareggio

Domenica 2 giugno spareggio tra Rugby Trento e Rugby Altovicentino
Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Serie C2: tre squadre promosse dalla Lombardia e una dal Veneto

Finiscono così i playoff lombardi. In Veneto si giocheranno le ultime due promozioni oltre alla Coppa

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C