8 anni fa 02/12/2013 11:21

RUGBY SERIE C: Rugby Alessandria vince a Moncalieri

Cinque punti preziosi per i ragazzi di D'Angelo

La lieve nevicata di Sabato è bastata per far annullare dall’organizzazione sia il concentramento che si sarebbe dovuto tenere a Saluzzo per le squadre femminili sia quello casalingo che l’APD Rugby Alessandria aveva organizzato per il settore propaganda.
Campo gelato in più punti e per  la mole di atleti presenti sul campo dei “Ferrovieri” (circa 100 bambini) si è deciso, per l’incolumità degli atleti, a rimandare il torneo a data da destinarsi.
Situazione migliore a Moncalieri (TO) dove i ragazzi della prima squadra trovano un campo in parte coperto da una sottile lastra di ghiaccio, che poi si scioglierà durante il match, e un campo abbastanza pesante.
La partita inizia subito con una meta al 3’ di gioco con una bella meta di Tescaro che non concretizza però il calcio di trasformazione. In un campo molto fangoso e una palla pesante, l’Alessandria fatica a trovare il giusto abbrivio fino al 15’ quando tocca a Cuhllaj ad andare in meta concretizzando un bel lavoro di mischia.
Ancora Cuhllaj al 25’ trova lo spunto giusto e buca la difesa segnando la meta del 15-0.
A chiudere la prima frazione di gioco è Reale che concretizza una sua giocata e Tescaro trova i primi punti al piede chiudendo il primo tempo col risultato di 22-0 e con il punto di bonus offensivo già in cassaforte.
Ripresa di gioco scoppiettante. Ad aprire le danze nella seconda frazione è Colavito che, dopo appena 1’ di gioco, trova il varco e  mette a segno la meta del 27-0. Reale, in gran forma, segna la sua personale doppietta al 7' con Tescaro che trasforma per il 34-0. Moncalieri non molla e sfrutta un errore dei grigi e al 20'  si fa sotto segnando la meta del 34-5. Un Cullhaj scatenato non fa sconti a nessuno e al 25' segna la sua terza meta della partita dando la possibilita a Tescaro di trasformare e portare la squadra sul 41-0. A chiudere i conti a tempo scaduto è il subentrato D'angelo Enrico che trova un bel guizzo personale e segna il definitivo 46-5.
Partita interpretata nel giusto modo per i ragazzi di coach D’Angelo che, nonostante il campo e la palla in condizioni limite, portano a casa 5 punti preziosi che fanno salire la squadra a –1 dalla vetta in attesa dello scontro diretto del 15 Dicembre sul campo dell’Acqui Rugby.

Formazione 
Guariglia (Panariello), Ricci, Sardi (Borrelli), Shpella (Chiarlo), Cavallini, Cuhllaj, Miceli (Picozzi), Merlo, Castucci, Bellora( Dirutigliano), Colavito (Caramella Davide), Taschina, Zaio (D'angelo Enrico), Reale, Tescaro 

 

Segui il MONCALIERI

Segui l'ALESSANDRIA

Commenta la partita e posta la tua fotogallery

Risultati e classifica aggiornati

CON RUGBYMEET IL PROTAGONISTA SEI TU! ISCRIVITI

notizie correlate

Serie C: Formula e date della stagione 2022/23

Serie C: Formula e date della stagione 2022/23

Formula di qualificazione e Fase Interregionale Promozione
Firenze Rugby 1931: le parole del presidente Fabio Stellini

Firenze Rugby 1931: le parole del presidente Fabio Stellini

"Alcune interpretazioni alle parole di Rodwell non corrispondono alle sue intenzioni"
Rugby Treviglio: il miracolo di coach Marco Piccini

Rugby Treviglio: il miracolo di coach Marco Piccini

Tecnico, magazziniere, direttore sportivo e persino accompagnatore
Serie C: Firenze Rugby promosso, Rodwell “campionato utile a nessuno”

Serie C: Firenze Rugby promosso, Rodwell “campionato utile a nessuno”

“Segnare 80 punti a partita non ha fatto cresce nessuno”
Rugby L’Aquila in Serie B, il primo passo per tornare grande

Rugby L’Aquila in Serie B, il primo passo per tornare grande

Milani “rivedere la tribuna del Fattori piena di gente è stata una emozione incredibile”
Serie C: i verdetti promozione dopo le finali

Serie C: i verdetti promozione dopo le finali

L’Aquila e Firenze tornano in Serie B
Serie C: ultimi 80 minuti verso la promozione in Serie B

Serie C: ultimi 80 minuti verso la promozione in Serie B

Il programma delle gare di ritorno dei Playoff di Serie C

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C