4 anni fa 14/04/2015 10:38

RUGBY SERIE C:Gli Arieti Rugby crescono ma sono sconfitti dal Lucca

Nell'ultimo turno casalingo del campionato di C, gli aretini subiscono l'esperienza degli avversari.

AREZZO – Gli Arieti Rugby si avviano verso la conclusione del campionato di serie C. Nell'ultimo turno casalingo, la società aretina ha salutato il terreno amico di Policiano con una sconfitta con il Rugby Lucca, squadra che occupa il terzo posto della classifica e che è riuscita ad imporsi per 10-40. Nonostante il risultato finale, gli Arieti sono scesi in campo determinati e hanno affrontato l'avversario a viso aperto, dimostrando nei primi minuti di gara una buona tenuta difensiva e mostrando le idee di gioco suggerite dall'esperienza di coach Dario Senesi. Intorno alla mezz'ora è però emersa la superiorità tecnica e atletica del Lucca che, sfruttando alcune ingenuità dei padroni di casa, ha realizzato una serie mete in pochi minuti e ha iniziato a prendere il largo, con gli aretini che hanno mostrato segnali di reazione solo nel finale del primo tempo chiudendo sul 5-26. Nella ripresa si è ristabilito l'equilibrio, con gli Arieti che hanno segnato una seconda meta e che sono stati però puniti dalla maggior esperienza dei lucchesi. «La nostra squadra - afferma Senesi, - ha tanti atleti giovani e con poca esperienza nel rugby, dunque il nostro primario obiettivo è di farli crescere e di fargli maturare esperienza contro formazioni ben più strutturate come il Lucca. In questo senso posso ritenermi soddisfatto perché i miei ragazzi hanno dato tutto, hanno giocato a viso aperto e hanno provato ad imporre il loro gioco, anche se questo ha lasciato spazi ai nostri avversari che sono stati capaci di sfruttare ogni possibilità per ampliare il loro punteggio». Gli Arieti scesi in campo con il Lucca sono stati Giacomo Francini, Gennaro Giordano, Ervis Arapaj, Nino D'Ambrosio, Nello Farella, Beniamino D'Ambrosio, Gabriele Tega, Francesco Roggi, Gabriele Accioli, Luca Perferi, Alex Comorasu, Luca Cesari, Matteo Celati, Juan Benci e Giacomo Parati, mentre a partita in corso sono entrati Marco Cipriani, Simone Gallorini, Sergio Civitelli e Riccardo Biagi. Domenica prossima è in programma l'ultimo turno di campionato, con gli aretini che faranno visita al Rugby Etruschi Livorno con l'obiettivo di tornare alla vittoria e di proiettarsi con un rinnovato entusiasmo verso gli impegni della prossima stagione. «Abbiamo vissuto un'annata complicata - ammette Senesi, - perché questa serie C si è rivelata particolarmente impegnativa e ci ha visti opposti a società competitive e attrezzate. Negli ultimi mesi siamo stati però protagonisti di una costante crescita che ha registrato importanti progressi tattici e disciplinari, permettendoci di acquisire consapevolezza e di gettare le basi per il futuro. Mi auguro che l'impegno della mia squadra si concretizzi ora con una vittoria finale sul Livorno».

 

Segui Serie C2 Toscana Girone 1

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Settanta nomi per il futuro del rugby italiano

Settanta nomi per il futuro del rugby italiano

Fuori e dentro il campo, 70 figure che traghetteranno il rugby italico verso il nuovo decennio
Sospensione campionati: Bresciani è con Malagò “si poteva attendere fin dopo Pasqua”

Sospensione campionati: Bresciani è con Malagò “si poteva attendere fin dopo Pasqua”

Il presidente del CONI Malagò “è chiaro che non hanno voluto aspettare una data condivisa”
Ufficiale: campionati di rugby definitivamente sospesi

Ufficiale: campionati di rugby definitivamente sospesi

In arrivo misure di sostegno straordinarie verso i club
Rugby: stagione 2019/20 annullata, domani l’ufficialità

Rugby: stagione 2019/20 annullata, domani l’ufficialità

Campionati annullati per contenere la pandemia del coronavirus
Quanto pesa lo stop del campionato nelle serie minori

Quanto pesa lo stop del campionato nelle serie minori

Stagione azzerata? Annullamento di promozioni o retrocessioni? Il punto di Riccardo Bono
Nick Scott e la reazione della RFU al Covid-19

Nick Scott e la reazione della RFU al Covid-19

“Il rugby italiano deve collaborare per vincere questa guerra.”
Il TOP12 e l’incombenza del mese extra

Il TOP12 e l’incombenza del mese extra

Le considerazioni del presidente del Rugby San Donà Alberto Marusso
TOP12: alcune ipotesi per il finale di stagione

TOP12: alcune ipotesi per il finale di stagione

Come portare al temine la regular season?

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C