5 anni fa 18/01/2016 16:28

Serie B: VII Torino suona la carica

Battuta d'arresto per Parabiago e Sondrio

Campionato davvero interessante e ancora apertissimo nonostante la vicinanza al giro di boa. In questa penultima giornata di andata le gemelle Parabiago e Sondrio cadono rispettivamente contro Piacenza e Lecco e Settimo Torino ne apprifitta per portarsi a -2 dalla vetta. In quel di Parma rinasce il Biella che mette a segno una bella vittoria dopo 3 sconfitte e 1 pareggio. La prossima domenica ci sarà la prima vera scossa al girone con lo scontro diretto tra Parabiago - Sondrio.

 

PIACENZA - PARABIAGO 23-19

Partita non entusiasmante con Parabiago che fatica nel gioco alla mano. Ottima la difesa dei piacentini che chiudono la prima frazione di gioco sul 10 a 12. Nella ripresa Piacenza mette in campo l’orgoglio e mette a segno prima un calcio di punizione e poi una meta. I milanesi rispondono prontamente ma la squadra scesa in campo non ha abbastanza fame di vittoria, Piacenza chiude meritatamente vittorioso.

 

SONDRIO - LECCO 20-25

Colombo e compagni si aggiudicano il derby contro la capolista Sondrio. Partono forte gli ospiti che chiudono il primo tempo sul risultato di 10 a 0. Nella ripresa Sondrio, nervoso e con poche idee, viene penalizzato con due gialli ma nonostante l’inferiorità numerica riesce ad andare in meta con Del Dosso. Poco più tardi Moretti porta in vantaggio per la prima volta i padroni di casa. I minuti centrali del secondo tempo sono un batti e ribatti fino alla meta decisiva di Sgarbossa trasformata da Brambilla che regala la vittoria ai lariani.

 

CAPOTERRA - ALGHERO 26-22

Il primo derby sardo va in favore dei padroni di casa del Capoterra. Partita non bellissima e a tratti nervosa che ha regalato però emozioni fino allo scadere degli 80 minuti. Capoterra con in mano le redini del gioco del primo tempo, nel secondo concede troppo ai cugini. Alghero rientra così in partita e, grazie al piedi preciso di Anversa che al 65’ piazza un bel drop, arriva addirittura al sorpasso. All’80’ a guastare la festa ad Alghero è la meta tecnica assegnata dal direttore di gara e poi trasformata dall’ottimo Aru, 16 punti personali realizzati al piede.

 

VARESE - VII TORINO 13-39

Il Settimo Torino mette a segno la sesta vittoria consecutiva e mina la tranquillità di Parabiago e Sondrio. Fuori casa contro una compagine difficile come Varese il XV di Bester macina gioco e chiude la gara con 5 mete e relativo punto di bonus portandosi così a 2 punti dalla vetta. Dopo un inizio di stagione poco brillante ora i meccanismi di gioco sembrano ben rodati, il girone di ritorno sarà vera battaglia.

 

PARMA 1931 - BIELLA 3-39

Parma soccombe sotto i colpi di un Biella ben organizzato e con una difesa finalmente solida. I gialloblu pagano dazio all’indisciplina prendendo un giallo a fine primo tempo, gli ospiti approfittano della superiorità numerica marcando due mete nei minuti iniziali della ripresa, prima con Forestier e poi con Ongarello. Nel finale il direttore di gara è costretto a sventolare nuovamente il cartellino ai ducali e Biella ne approfitta ulteriormente conquistando il bonus. Callum McLean, orgoglioso dei suoi uomini: “Sono molto contento finalmente! Abbiamo lavorato tanto sulla nostra struttura di gioco in attacco e oggi abbiamo segnato due mete proprio con questi schemi, ma la cosa che maggiormente mi soddisfa è quel tre nel risultato degli avversari, significa che la nostra difesa ha finalmente funzionato a dovere”. 

 

CUS MILANO - AMATORI NOVARA 60-10

Cus Milano tiene botta e continua la rincorsa verso i gradini alti del podio. Al Giuriati è stata una domenica “tranquilla” contro l’Amatori Novara, fanalino di coda di questo girone. I cussini conquistano il bonus offensivo già al 20’ minuto per poi dilagare nel secondo tempo contro una compagine troppo fragile sopratutto nei placcaggi e nelle fasi statiche.

 

Foto Elena Barbini

 

Risultati e classifica Serie B girone 1

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Umberto Casellato di nuovo in panchina!!

Umberto Casellato di nuovo in panchina!!

Dopo la risoluzione del contratto con Benetton, Casellato torna in serie B...per una domenica!
Serie B: Mirano è campione d'inverno

Serie B: Mirano è campione d'inverno

Review della 11° giornata del girone 3
Serie B: Parabiago campione d'inverno nel girone 1

Serie B: Parabiago campione d'inverno nel girone 1

Settimo strappa la vittoria a Piacenza e conquista il secondo posto
SERIE B: Promozione o Salvezza? chi sale e chi scende

SERIE B: Promozione o Salvezza? chi sale e chi scende

Tutte le partite e le previsioni dei gironi 2 e 4
Serie B: Formula e date della stagione 2021/22

Serie B: Formula e date della stagione 2021/22

Quattro promozioni in palio per le 46 squadre partecipanti alla Serie B
Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Rugby: parte il progetto Fir “Promozione & Sviluppo”

Innocenti “l’obiettivo è fare dei nostri Club un Centro di Formazione”
Rugby: campionati 2021/22, le date della ripartenza

Rugby: campionati 2021/22, le date della ripartenza

Bloccate le retrocessioni tranne che in Top10

ultime notizie di Serie B

notizie più cliccate di Serie B