4 anni fa 22/03/2016 11:00

Cus Milano ad un solo punto dal Settimo, Piacenza rincorre i Playoff

Parabiago consolida il primato andando sopra il break

Parabiago consolida la prima posizione in classifica del girone 1 di serie B, alle sue spalle il Settimo Torino e distanziato di un solo punto il Cus Milano. Piacenza vince contro Parma e, calendario alla mano, punta ai playoff dovendo ancora affrontare tutte le squadre sopra in classifica.

Ecco il riassunto della giornata numero 17 del girone 1 del campionato italiano di rugby Serie B:

 

BIELLA RUGBY - PARABIAGO RUGBY 18-28

Parabiago aumenta il divario sul Settimo Torino che inciampa in trasferta ad Alghero. I lombardi hanno consolidato la prima posizione andando sopra il break ma non è stato poi così semplice. Il Biella ha ritrovato il buon gioco perduto oramai da tempo e mette in seria difficoltà gli ospiti chiudendo il primo tempo sul 18 a 7. Nella ripresa la capolista riprende in mano le redini del gioco e in 24 minuti chiude definitivamente la partita senza più concedere punti agli Orsi.

 

AMATORI NOVARA RUGBY - RUGBY LECCO 6-29

Finalmente il Lecco torna nuovamente ad assaporare la vittoria, dopo un periodo nero i colori blucelesti tornano vivi e lo fanno in trasferta contro il fanalino di coda del campionato, il Novara.

Il risultato poteva anche essere scontato, ma l’importante in questo momento era recuperare la fiducia nei propri mezzi e Lecco lo ha fatto.

 

RUGBY VARESE - AMATORI RUGBY CAPOTERRA 23-31

Sfuma la vittoria per il Rugby Varese e si allontana sempre più la possibilità di rimanere nel campionato di serie B. Dopo un inizio difficoltoso il XV biancorosso inizia a macinare gioco chiudendo la prima frazione di gioco in positivo, 15 a 14. Nella ripresa è ancora Varese ad aggiungere punti al tabellino su calcio di punizione ma Capoterra non può permettersi errori, la zona salvezza è troppo vicina. I sardi rientrano in partita prima con la meta di Aru e poi dilagano con Cucco e Francesio, partita e salvezza al sicuro.

 

CUS MILANO - RUGBY SONDRIO 25-17

Il Cus Milano si fa sempre più vicino alla seconda posizione in classifica rosicchiando 4 punti al Settimo Torino. Partita difficile contro un Sondrio che fa della mischia la sua arma letale mettendo in seria difficoltà il XV milanese più propenso ad un gioco aperto. Nella prima frazione di gioco, chiusa sul 17 a 10, più volte la Sertori ha rinunciato a piazzare dei calci di punizione per tentare di sfondare la difesa cussina che ha retto bene agli urti. La stessa supponenza applicata anche nella ripresa ha di fatto concesso al Milano di aumentare il gap e di vincere una gara sofferta.

 

RUGBY PARMA 1931 - PIACENZA RUGBY 16-27

Piacenza passa al Centro sportivo di Via Lagoverde di Parma soffrendo però tanto sopratutto nel primo tempo chiusosi sul 10 a 9 in favore dei gialloblu. Troppi errori in touche non hanno permesso di concretizzare delle ottime occasioni da punti. Nella ripresa Piacenza torna alla carica e nonostante i due gialli riescono a mettere a segno 14 punti in inferiorità numerica e a chiudere una gara comunque mai in discussione. Fabio Berzieri giocatore e allenatore della mischia di Piacenza:  “iniziamo a credere di poter raggiungere la zona playoff, dobbiamo affrontare tutte le squadre sopra di noi in classifica, tutto è ancora possibile”.

 

AMATORI RUGBY ALGHERO - SETTIMO TORINO RUGBY 40-33

Gara equilibrata ma come sempre molto molto difficile in Sardegna e anche Settimo dopo una lunga battaglia punto a punto si deve arrendere ad Alghero. La prima frazione di gioco si chiude sul 20 a 19 ma nella ripresa il Settimo Torino è meno preciso e sfuma qualche occasione di troppo. Davanti al pubblico amico i sardi continuano a marcare punti importanti fino ad arrivare ad un quarto d’ora dalla fine sul 33 a 30. Alghero trova la meta decisiva mentre i torinesi si accontentano sul finale del piazzato che gli permette di portare a casa il punto di divario sull’inseguitrice Cus Milano.

 

Foto Paolo Carbone

 

Risultati e classifica Serie B girone 1

notizie correlate

Natale in vetta per Cus Torino, Rugby Bologna, Petrarca Padova e Amatori Catania

Natale in vetta per Cus Torino, Rugby Bologna, Petrarca Padova e Amatori Catania

Il miglior attacco della serie B è del Petrarca con 338 punti realizzati
Le partite e le interviste dell'ottava giornata di Serie B

Le partite e le interviste dell'ottava giornata di Serie B

Sempre più definite le classifiche dei 4 gironi
Varese e Novara retrocedono in serie C1

Varese e Novara retrocedono in serie C1

Ufficiosi i playoff: Parabiago-Pesaro e VII° Torino-Noceto
Alghero vola e raggiunge il terzo posto in classifica

Alghero vola e raggiunge il terzo posto in classifica

I sardi sfruttano al meglio le sconfitte di Piacenza, Sondrio e Cus Milano
E' battaglia per il terzo posto in classifica nel girone 1 di serie B

E' battaglia per il terzo posto in classifica nel girone 1 di serie B

Parabiago domina, Settimo arranca. Piacenza 6 vittorie consecutive
Protocollo Fir: “così si allenano i podisti”

Protocollo Fir: “così si allenano i podisti”

Vietato passarsi la palla o condividere scudi da placcaggio
Vittorio Munari a 360 gradi sul rugby italiano

Vittorio Munari a 360 gradi sul rugby italiano

Accademie? Fallimento totale. Nei Media c’è gente che è organo di partito

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie B

notizie più cliccate di Serie B