1 mese fa 15/10/2021 11:43

Serie A al via, uno sguardo alle protagoniste

Nessuna retrocessione dal campionato cadetto

Riparte questa domenica dopo oltre un anno di stop il campionato cadetto di Serie A. Come comunicato dalla Federazione la stagione 2021/22 non vedrà retrocessioni mentre è lotta aperta per l’unico posto disponibile in massima serie per il campionato 2022/23.

I club hanno avuto sicuramente tempo per preparare al meglio la stagione, per organizzarsi e lasciarsi alle spalle i problemi legati alla pandemia. A livello sportivo diverse squadre si sono fatte notare per un rugby mercato davvero interessante. Partiamo dal Noceto di Luca Varriale che oltre ad aver fatto rientrare qualche storico giocatore dalle serie superiori si è rinforzato con un pacchetto di ex colornesi ed ha aggiunto qualità grazie all’innesto dei due piloni argentini Juan Manuel Pitinari e Isaias Quirogua. Al nord i Centurioni di Ivano Bonacina dopo aver inaugurato il nuovo centro sportivo hanno anche alzato il livello tecnico con il ritorno in Italia del centro italo-scozzese Ross McCaan e del mediano giramondo Sebastiano Dusi. Spostiamoci ad est dove il Verona Rugby rimane anche quest’anno la corazzata da battere mentre dal centro Italia potrebbero regalare sorprese i Cavalieri Union del nuovo allenatore Alberto Chiesa e il Pesaro Rugby di Augusto Allori.

 

Le partite e le classifiche di Serie A 2021/22

 

L’analisi dei Gironi della Serie A 2021/22:

 

Girone 1

In piemonte il BiellaRugby allenato da Marco Porrino punta in alto con le conferme degli esperti Alberto Benettin e Emilio Vezzoli, le novità si chiamano Michele Boccardo e Dario Oghittu, terza linea e tallonatore.

L’acquisto numero uno dei Centurioni di Ivano Bonacina si chiama Ross McCann, trequarti centro italo-scozzese ex giocatore di Rugby Viadana, Gran Parma, Cavalieri Prato, Rovigo, Medicei e Lazio. In terza linea è stato presentato il nazionale Under 20 australiano Rory Suttor mentre in mediana c’è il ritorno del numero 9 giramondo Sebastiano DusiIn prima lineail pilone argentino Cesar Francisco Trejo affiancherà l’esperto Giuseppe Datola. Nei trequarti giovani novità con Gabriele Bronzini e il figlio d’arte Marcello Frati.

Attenti al nuovo VII Torinese dei due esperti tecnici Andrea Cavinano e Franco Properzi e al solito Recco del nuovo coach sudafricano Jem Van Vuren, squali temibili soprattuto quando giocano in casa.

I sardi dell’Alghero del nuovo Direttore Sportivo Gino Troiani hanno nell’apertura Giovanni Cipriani la grade novità dopo anni con al timone Marco Anversa, il numero 10 classe 93’ vanta esperienze precedenti con Viadana, Cus Genova, Noceto e Rangers Rugby Vicenza. Infine non dimentichiamo il Cus Torino del nuovo arrivato Davide Ciotoli e il Rugby Parabiago a trazione argentina con il veterano Sanchez e i nuovi arrivi Lucas Rizzato (terza linea) e Sebastian Diaz (pilone sinistro).

 

Girone 2

E’ sempre il Verona Rugby la predestinata alle fasi finali, gli scaligeri di Ansell hanno rinforzato una rosa già molto competitiva con gli innesti in seconda linea Thomas Parolo e Umberto Tedeschi, il ritorno di Mattia Zago dal Mogliano e l’ex Rovigo Enrico Liut.

La regina del mercato delle venete stavolta è il Vicenza dell’allenatore della mischia Alberto Saccardo. I biancorossi hanno ingaggiato il tallonatore Bryan Gutierrez, il centro Luciano Lisciani, il mediano Leonardo Della Ratta e il pilone destro Benito Franceschini. Infine il Valsugana rimane un osso duro così come il Petrarca cadetta pieno di giovanissimi.

 

Girone 3

Al centro sud la regina è sicuramente il Rugby  Noceto di Luca Varriale, quest’anno i nocetani hanno fatto grandi spese ingaggiando Enrico Taddei e i due piloni argentini Juan Manuel Pitinari e Isaias Quirogua.Dal Colorno sono arrivati Michele Ceresini, Alessandro Terzi, Marius Pop e Matteo Canni mentre i nocetani Alessandro Devodier e Filippo Ferrarini raggiungono i veterani Boggiani e Marco Ferro.

In terra toscana c’è interesse sul nuovo progetto iniziato dai CavalieriUnion con il giovane allenatore Alberto Chiesa (campione d’Italia ex Calvisano) al timone e l’esperto  Giovanchelli in prima linea.

Curiosità sul Pesaro del nuovo DS Nick Scott e dell’allenatore Augusto Allori, nelle marche è arrivato l’inglese Charles John Dixon a fianco del mediano Nicola Boccarossa. Attenti però alla Capitolina, ultima semifinalista e fucina di talenti provenienti dal proprio vivaio.

 

 

Le partite e le classifiche di Serie A 2021/22

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Colpo di scena da Leicester: George Ford lascia, andrà ai Sale Sharks

Colpo di scena da Leicester: George Ford lascia, andrà ai Sale Sharks

L’apertura si trasferisce a Manchester per aumentare il tasso tecnico della squadra
Rugby Colorno: dalle Zebre arriva Ramiro Valdes

Rugby Colorno: dalle Zebre arriva Ramiro Valdes

Il pilone si allenerà con le due squadre e sarà a disposizione per le partite delle Zebre
Ma’a Nonu torna ai San Diego Legion

Ma’a Nonu torna ai San Diego Legion

Prosegue la carriera dell’All Black in Major League
L’ex All Blacks Aaron Mauger a capo dei Moana Pasifika

L’ex All Blacks Aaron Mauger a capo dei Moana Pasifika

La franchigia isolana giocherà al Mt Smart Stadium di Auckland
Luigi Troiani da Fir a manager dell’Alghero Rugby

Luigi Troiani da Fir a manager dell’Alghero Rugby

L’ex Azzurro saluta la Nazionale per la Sardegna
Aldo Birchall head coach del CSKA Rugby Mosca

Aldo Birchall head coach del CSKA Rugby Mosca

Al suo fianco l’esperto John Mulvihill
Le Zebre Rugby ingaggiano il sudafricano Erich Cronjé

Le Zebre Rugby ingaggiano il sudafricano Erich Cronjé

Rinforzo per la linea dei trequarti dei ducali

ultime notizie di Serie A

notizie più cliccate di Serie A