10 mesi fa 19/12/2020 13:28

Il peggio del 2020? I sorteggi della RWC

Un altro Mondiale fotocopia... diranno in tanti

Prepariamoci, perchè nel 2023 vedremo un nuovo Mondiale "fotocopia" possiamo dire, così come visto per il passato. Australia, Fiji e Galles insieme per la terza volta consecutiva; l'Italia trova la Nuova Zelanda per la settima volta; Inghilterra e Argentina nuovamente nello stesso girone... insomma... un copione che si ripete ogni quattro anni.

Abbiamo poco di cui lamentarci, il rugby odierno questo passa. Venti squadre in quattro gironi, è normale che la variabilità si riduca così tanto. In più inutile dirlo, ma soltanto dieci squadre competono realmente ai Mondiali, le restanti dieci sono di "seconda fascia", fanno da cornice, e ogni tanto c'è qualche exploit che sorprende le platee (come l'Uruguay nel 2019). Il fatto è che nel rugby di oggi il gap è rilevante, non è possibile fare paragoni calcistici.

Pensate che nel 2018 il Canada superò Hong Kong per 27-10 allo spareggio Mondiale. Hong Kong... la seconda forza asiatica. Non parliamo poi dell'Africa: dopo gli Springboks ci sono soltanto i cugini namibiani. In Sud America qualcosa si sta muovendo, mentre in Europa il territorio di sviluppo è limitato. C'è tanta tradizione ad est: basti guardare a paesi come Russia, Georgia e Romania... ma nessuna di queste regge il confronto con le Tier 1.

La domanda che in tanti fanno quindi è... ma ci sarà un ampliamento a 24 squadre? Certo che si! Dando uno sguardo al Ranking Mondiale ci sono alcune pretendenti come Spagna, Portogallo, Hong Kong, Romania, Olanda e Brasile.

Ma sarà un Mondiale diverso? Ovviamente No! Saranno sempre le stesse a giocarsi la fase finale. Magari verrà inserito un turno eliminatorio aggiuntivo (ottavi di finale) e ci sarà una suddivisione in 6 gironi... ma alle semifinali vedremo sempre le stesse, senza ombra di dubbio. Di positivo c'è che una fase ad eliminazione aggiuntiva potrebbe incidere sulle squadre Tier 2, rendendo le partite più avvincenti... ma è da vedere.

Infine non dimentichiamoci da dove arriviamo. Il rugby mondiale è alla sua 9° edizione (la 10° nel 2023). Facendo un confronto calcistico, la 10° edizione dei Mondiali FIFA (giocati in Germania Ovest nel 1974) vide la partecipazione di 16 squadre divise in quattro gironi. Il primo ampliamento a 24 squadre avverrà soltanto alla 12° edizione, quella di Spagna 82, che noi italiani ben ricordiamo...

 

Foto RugbyWorldCup

notizie correlate

Morne Steyn dice addio agli Springboks ma non ai Bulls

Morne Steyn dice addio agli Springboks ma non ai Bulls

Una dei migliori numeri 10 del Sudafrica saluta il rugby internazionale
Test Match: Italia A - Uruguay a Padova

Test Match: Italia A - Uruguay a Padova

Il Plebiscito ospita la sfida tra la Nazionale A e gli uruguaiani
Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

L’ala dei Chiefs e dei Crusaders era uno dei Maori più rappresentativi
All Blacks: Liam Squire si ritira a 30 anni

All Blacks: Liam Squire si ritira a 30 anni

La terza linea ha dovuto fare i conti con i problemi fisici
Italia-All Blacks preoccupa la Nazionale di calcio

Italia-All Blacks preoccupa la Nazionale di calcio

La FIGC punta gli occhi su Italia-Svizzera, e c'è preoccupazione per gli All Blacks
Autumn Nations Series: il programma dei test match 2021

Autumn Nations Series: il programma dei test match 2021

Sono 23 gli incontri internazionali di questo autunno

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup