3 mesi fa 27/05/2021 17:37

Zebre Rugby: Johan Meyer operato

Periodo di stop per il terza linea di origine sudafricana

Periodo di stop per il terza linea delle Zebre Rugby Johan Meyer. A seguito di un trauma distorsivo dell’articolazione avvenuto in allenamento il 28enne  è stato operato lunedì 24 maggio al ginocchio sinistro presso la clinica Villa Stuart di Roma.

 

Le Zebre Rugby comunicano che l’operazione di ricostruzione del legamento crociato anteriore, di regolarizzazione e sutura del menisco esterno e del piatto tibiale è riuscita perfettamente e i tempi di recupero sono da valutare nelle prossime settimane.

 

Meyer (1,93 m x 104 kg) che vanta 100 presenze con le Zebre e 14 con la nazionale maggiore (2 mete) ha già iniziato il percorso riabilitativo.

 

 

Foto Stefano Delfrate

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

notizie correlate

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

La RFU investe fondi per prevenire le concussion

Un nuovo studio spaventa i giocatori, in Inghilterra corrono ai ripari
British Lions: Alun Wyn Jones non ce la fa, Conor Murray capitano

British Lions: Alun Wyn Jones non ce la fa, Conor Murray capitano

Infortuni nei British & Irish Lions vincitori sul Giappone a Murrayfield
British & Irish Lions: Kyle Sinckler al posto di Andrew Porter

British & Irish Lions: Kyle Sinckler al posto di Andrew Porter

Sinckler in extremis entra tra i convocati nel Tour in Sudafrica
Rugby Rovigo: squalificato “Giant” Mtyanda

Rugby Rovigo: squalificato “Giant” Mtyanda

Problemi in terza linea per il Rugby Calvisano
Zebre Rugby: si ferma Giosuè Zilocchi

Zebre Rugby: si ferma Giosuè Zilocchi

Il pilone delle Zebre e dell’Italia è stato operato
Migliorano le condizioni di Ramiro Finco

Migliorano le condizioni di Ramiro Finco

Dall’ospedale Gemelli arrivano ottime notizie

ultime notizie di Rainbow Cup

notizie più cliccate di Rainbow Cup