1 anno fa 24/04/2021 15:38

Benetton esplosivo, con Glasgow finisce 46 a 19

Ottimo esordio per i Leoni in Rainbow Cup, facendo piazza pulita contro i Warriors

Inizia oggi l'avventura del Benetton in questa Rainbow Cup. Il torneo, a causa della situazione COVID, ha subito una modifica che vedrà le squadre europee giocare un "Pro14 bis", senza incontri con le sudafricane.

Ottimo primo tempo per i ragazzi di coach Crowley, che al 2' trovano la meta che apre le marcature con Monty Ioane (7-0). Tre minuti dopo il raddoppio, con Niccolò Cannone che rompe un placcaggio e va a segno (14-0); al 24' ancora Cannone va a segno, con la marcatura del 21 a 0.

Nella ripresa i Leoni sono sempre attivi. Dopo un piazzato di Garbisi al 52', al 60' arriva la marcatura del bonus con Toa Halafihi (31-0). I padroni di casa non si fermano e al 64' arriva la quinta meta con Michele Lamaro (38-0); pochi minuti dopo i Warriors provano a farsi vedere, trovando la marcatura di Cole Forbes (38-7). Al 73' Leoni ancora a segno con Gianmarco Lucchesi (43-7). Al 77' arriva anche la marcatura dell'ex Benetton Ian Keatley, e a tempo scaduto Nick Grigg va a segno, rendendo un po' meno amara la sconfitta. Finisce 46-19, con qualche leggerezza nel finale dei Leoni, che concedono punti agli scozzesi.

 

Tabellino: 3' meta Ioane tr. Garbisi (7-0), 6' meta Cannone tr. Garbisi (14-0), 24' meta Cannone tr. Garbisi (21-0), 52' cp. Garbisi (24-0), 60' meta Halafihi tr. Garbisi (31-0), 64' meta Lamaro tr. Garbisi (38-0), 68' meta Forbes tr. Keatley (38-7), 74' meta Lucchesi (43-7), 77' meta Keatley (43-12), 79' meta Grigg tr. Keatley (43-19), 80'+2 cp. Garbisi (46-19)
Calciatori: 7/8 Paolo Garbisi (Benetton), 2/3 Ian Keatley (Glasgow Warriors)

Benetton Rugby:15 Jayden Hayward, 14 Leonardo Sarto, 13 Ignacio Brex, 12 Marco Zanon, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Dewaldt Duvenage (c), 8 Toa Halafihi, 7 Michele Lamaro, 6 Riccardo Favretto, 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone, 3 Filippo Alongi, 2 Corniel Els, 1 Thomas Gallo.

A disposizione: 16 Gianmarco Lucchesi,17 Tomas Baravalle, 18 Ivan Nemer, 19 Irné Herbst, 20 Manuel Zuliani, 21 Alberto Sgarbi, 22 Luca Petrozzi, 23 Edoardo Padovani.

 

Glasgow Warriors: 15 Cole Forbes, 14 Rufus McLean, 13 Nick Grigg, 12 Sam Johnson, 11 Kyle Steyn, 10 Ross Thompson, 9 George Horne, 8 Ryan Wilson (c), 7 Fraser Brown, 6 Fotu Lokotui, 5 Rob Harley, 4 Richie Gray, 3 Zander Fagerson, 2 George Turner, 1 Oli Kebbler.
A disposizione: 16 Grant Stewart, 17 Tom Lambert, 18 D’arcy Rae, 19 Leone Nakarawa, 20 Rory Darge, 21 Ali Price, 22 Ian Keatley, 23 Ollie Smith.

Arbitro: Marius Mitrea (FIR)
Assistenti: Gianluca Gnecchi (FIR) e Matteo Liperini (FIR).
TMO: Stefano Penné (FIR).

 


Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

notizie correlate

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Accademie di Benetton e Zebre: i 17 atleti sotto contratto

Fernandez “è il tassello sino ad oggi mancante nello sviluppo dei giocatori”
Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Challenge Cup: il nuovo format e le squadre partecipanti all’edizione 2022/23

Novità del Tier meritocratico , finali all'Aviva Stadium di Dublino
Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Benetton Rugby: definite le due amichevoli pre stagione 2022/23

Biancoverdi in campo contro Sale Sharks e Edinburgh, torna Marco Zanon
Luca Morisi ai London Irish, piccola colonia italiana a Londra

Luca Morisi ai London Irish, piccola colonia italiana a Londra

Sale vertiginosamente il numero di giocatori italiani nei top club di Premiership e Top14
Luca Morisi lascia Benetton dopo 11 stagioni

Luca Morisi lascia Benetton dopo 11 stagioni

Il trequarti centro e i Leoni concludono il contratto con un anno di anticipo
Colorno si aggiudica il campionato Under 19, Benetton battuto 40 a 18

Colorno si aggiudica il campionato Under 19, Benetton battuto 40 a 18

Successo degli emiliani a Calvisano nella finale di categoria
Glasgow supera Benetton Rugby 13-3

Glasgow supera Benetton Rugby 13-3

Il giallo a Cannone spegne le speranze di rimonta

ultime notizie di Rainbow Cup

notizie più cliccate di Rainbow Cup