2 anni fa 23/02/2019 22:06

Zebre troppo indisciplinati, Ulster vince 54-7

I bianco-neri non sono mai in partita, 14 punizioni concesse e una meta tecnica "segnata" sotto le contestazioni

A Belfast le Zebre giungono con una formazione rimaneggiata, causa alcune assenze, e proverà a interrompere la striscia negativa di otto sconfitte consecutive.

Dopo un quarto d'ora di gioco le Zebre mostrano molti problemi nell'impostare il gioco. Su una maul avanzante James Brown è autore di un sitting off, cartellino giallo. Ulster va per la touche, altra maul avanzante, Herring si stacca e va in meta: 5-0. Al 20' altra touche per Ulster, ottimo drive e ancora una volta Rob Herring va a segno: 12-0. Al 25' altro giallo, stavolta per Louis Ludik per in avanti volontario... e meta tecnica! Scelta molto strana (e contestata dal pubblico) questa meta tecnica assegnada da Adamson alle Zebre, dal momento che non c'era una chiara occasione da meta. Al 31' Rob Herring trova la sua terza meta in partita, ancora una volta nata da una maul avanzante dopo una touche ai cinque metri: 19-7. La touche delle Zebre fa acqua da tutte le parti al momento. Al 40' Ulster trova la quarta meta con Rob Lyttle.

Nella ripresa arriva la quarta meta di Ulster, ancora una volta nata da una maul: 33-7. Ormai le Zebre sono out, UIster può dilagare. Al 52' ottimo break di Louis Ludik che percorre gran parte della metà campo avversaria prima di andare in meta. Al 58' arriva un altro giallo alle Zebre, stavolta per Roberto Tenga. E subito ne approfitta Ulster per muovere velocemente l'ovale, e andare in meta con Robert Baloucoune: 47-7. Al 74' altra azione perfetta per Ulster... e altra meta... a segno Peter Nelson. Troppi i falli concessi da parte della squadra bianco-nera (ben 14). Finisce 54-7 per Ulster.

Molto deludente la prestazione delle Zebre, addirittura a segno grazie ad una meta tecnica molto discutibile. Salgono a quota nove le sconfitte consecutive della squadra di Michael Bradley.

 

Tabellino: 15' mt. Herring (5-0), 20' mt. Herring tr. Lyttle (12-0), 25' meta tecnica Zebre (12-7), 31' mt. Herring tr. Lyttle (19-7), 40' mt. Lyttle tr. Lyttle (26-7), 45' meta tecnica Ulster (33-7), 52' mt. Ludik tr. Lyttle (40-7), 60' mt. Baloucoune tr. Lyttle (47-7), 74' mt. Nelson tr. Lyttle (54-7)

Calciatori: 6/7 Rob Lyttle (Ulster)

Cartellini: 14' giallo a James Brown (Zebre), 25' giallo a Louis Ludik (Ulster), 58' giallo a Roberto Tenga (Zebre)

Ulster: 15 Louis Ludik, 14 Robert Baloucoune, 13 Darren Cave, 12 Stuart McCloskey, 11 Rob Lyttle, 10 Peter Nelson, 9 Dave Shanahan, 8 Nick Timoney, 7 Sean Reidy, 6 Clive Ross, 5 Kieran Treadwell, 4 Alan O’Connor (c), 3 Marty Moore, 2 Rob Herring, 1 Eric O’Sullivan
Panchina: 16 John Andrew, 17 Andrew Warwick, 18 Ross Kane, 19 Ian Nagle, 20 Greg Jones, 21 Jonny Stewart, 22 Johnny McPhillips, 23 James Hume

Zebre: 15 Francois Brummer, 14 Paula Balekana, 13 Giulio Bisegni, 12 Nicolas De Battista, 11 James Elliott, 10 Carlo Canna, 9 Joshua Renton, 8 Jacopo Bianchi, 7 James Brown, 6 Apisai Tauyavuca, 5 George Biagi (c), 4 Leonard Krumov, 3 Eduardo Bello, 2 Oliviero Fabiani, 1 Daniele Rimpelli
Panchina: 16 Luhandre Luus, 17 Danilo Fischetti, 18 Roberto Tenga, 19 Lorenzo Masselli, 20 Alessandro Mordacci, 21 Riccardo Raffaele, 22 Maicol Azzolini, 23 Giovanbattista Venditti

Kingspan Stadium, Belfast
Arbitro: Mike Adamson
Assistenti: Lloyd Linton, Sam Grove-White
TMO: Ken Henley-Willis (Ireland)

 

Risultati della 16° giornata di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Twitter @UlsterRugby

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Nomina a sorpresa di Marco Bortolami, che rinnova la leadership della squadra
Allrugby numero 159: "a quiet man", per la Nazionale arriva l'usato sicuro Kieran Crowley

Allrugby numero 159: "a quiet man", per la Nazionale arriva l'usato sicuro Kieran Crowley

Con interviste a Ian Madigan (Ulster), Michele Dalai (Zebre), Andrea Di Giandomenico (Nazionale Femminile)
Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Dopo 15 stagioni Alberto Sgarbi non vestirà più il bianco verde
Gli otto giocatori che dicono addio alle Zebre

Gli otto giocatori che dicono addio alle Zebre

Tutti in scadenza di contratto, tra loro anche Josh Renton
Tommaso Allan agli Harlequins

Tommaso Allan agli Harlequins

“Giocare per gli Harlequins è un sogno che si avvera”
All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

All Blacks: Shannon Frizell sospeso per aggressione

La terza linea neozelandese ha colpito una ragazza e il suo ragazzo

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14