4 anni fa 08/09/2018 19:56

Zebre inoffensive, Connacht vince 32-13

I bianconeri non entusiasmano e incassano 32 punti e due gialli alla prima trasferta

Allo Sportsground di Galway le Zebre prendono parte alla loro prima trasferta stagionale dopo il successo contro i Southern Kings.

Inizio di partita di certo non favorevole ai bianconeri. Sul calcio d'inizio c'è subito un'ostruzione e l'arbitro Linton fischia una punizione per Connacht. Al 6' minuto Lovotti esce dal campo per una sospetta concussion. Passano due minuti e arriva la prima meta dell'incontro messa a segno da Paul Boyle. Connacht che sfrutta molto bene la propria superiorità in campo. Sempre Boyle allunga il risultato al minuto 17 sfruttando una maul avanzante. Finalmente, al 25', arrivano i primi tre punti delle Zebre con Carlo Canna.

Finalmente le Zebre si accendono con un'ottima manovra offensiva condotta al 30' minuto: maul avanzante e poi Nicolas De Battista recupera e prosegue. L'azione però si spegne con il fallo irlandese. Negli ultimi minuti del primo tempo le Zebre vanno all'arrembaggio: calcio in avanti di Giammarioli che mette pressione a O'Halloran, che perde l'ovale in avanti ma lo trattiene volontariamente concedendo il fallo agli ospiti. Zebre in touche. Arriva la meta dei bianconeri, ma Linton chiama il TMO. C'è un placcaggio irregolare; meta annullata e punizione per Connacht. 

Nel finale di primo tempo Carthy sbaglia un piazzato da 35 metri. Nella ripresa entra Jimmy Tuivaiti al posto di Tevi. Buon inizio dei ragazzi di Bradley ma in zona d'attacco il pallone scoppia in mano a Zilocchi. Purtroppo quest ultimo si fa ammonire al 45' per il terzo fallo in mischia. Poco dopo arriva anche un placcaggio in ritardo di Fabiani... giallo anche per lui. Situazione complicata per le Zebre. Connacht adesso può sfruttare la superiorità numerica: mischia chiusa, Colin Blade raccoglie e va a segno. Al 50' arriva un altro piazzato per le Zebre dopo un fallo in ruck: 22-6. 

Al 59' arriva la meta del bonus per Connacht con Eoin Griffin: calcio di Carthy e il centro irlandese deve intercettare e schiacciare in meta. Al 69' altra maul avanzante per Connacht, palla che passa da Marmion a Boyle, poi Adelokun che schiaccia alla bandierina. 

Nel finale c'è un ottimo grubber di Palazzani per l'accorrente Bisegni che va in meta, segnando l'unica marcatura degli ospiti.

 

Tabellino: 1' cp. Carthy (3-0), 8' mt. Boyle tr. Carthy (10-0), 17' mt. Boyle tr. Carthy (17-0), 25' cp. Canna (17-3), 47' mt. Blade (22-3), 50' cp. Canna (22-6), 59' mt. Griffin (27-6), 69' mt. Adelokun (32-6), 79' mt. Bisegni tr. Brummer (32-13)
Calciatori: Jack Carthy (3/7), Carlo Canna (2/2), François Brummer (1/1)

Cartellini: 45' giallo a Giosuè Zilocchi (Zebre), 46' giallo a Oliviero Fabiani (Zebre)

Connacht: 15 Tiernan O’Halloran, 14 Cian Kelleher, 13 Eoin Griffin, 12 Kyle Godwin, 11 Matt Healy, 10 Jack Carty, 9 Colin Blade, 8 Paul Boyle, 7 Jarrad Butler, 6 Sean O’Brien, 5 Quinn Roux, 4 Gavin Thornbury, 3 Finlay Bealham, 2 Dave Heffernan, 1 Denis Buckley
Panchina: 16 Shane Delahunt, 17 Conán O’Donnell, 18 Dominic Robertson-McCoy, 19 James Cannon, 20 Colby Fainga’a, 21 Kieran Marmion, 22 Craig Ronaldson, 23 Niyi Adeolokun

Zebre: 15 Edoardo Padovani, 14 Mattia Bellini, 13 Giulio Bisegni, 12 Nicolas De Battista, 11 Giovanbattista Venditti, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Matu Tevi, 5 George Biagi (c), 4 David Sisi, 3 Giosué Zilocchi, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
Panchina: 16 Massimo Ceciliani, 17 Daniele Rimpelli, 18 Roberto Tenga, 19 Apisai Tauyavuca, 20 Jimmy Tuivaiti, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Francois Brummer, 23 Tommaso Boni

The Sportsground, Galway
Arbitro: Lloyd Linton (Scotland)
Assistenti: Fin Brown (Scotland), John Carvill (Ireland)
TMO: Brian MacNeice (Ireland)

 

Risultati della 2° giornata di Guinness Pro14

Foto Twitter @ZebreRugby

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

 

notizie correlate

Italia - Irlanda: Conor O’Shea giustifica le scelte di formazione

Italia - Irlanda: Conor O’Shea giustifica le scelte di formazione

Il comento del CT su Marco Barbini, Callum Braley e Carlo Canna
Zebre - Benetton: Steyn e Canna presentano il Derby di Pro14

Zebre - Benetton: Steyn e Canna presentano il Derby di Pro14

Benetton: Steyn “Licata e Giammarioli quando giocano al 100% sono davvero incredibili”
Sam Davies condanna le Zebre, gli Ospreys vincono 8-22

Sam Davies condanna le Zebre, gli Ospreys vincono 8-22

I bianco-neri incassano un'altra sconfitta in Pro14, a segno Tuivaiti
Tra Zebre e Nazionale: intervista esclusiva a Carlo Canna

Tra Zebre e Nazionale: intervista esclusiva a Carlo Canna

Nuove leve in Nazionale: “a 25 anni capisci quando un giocatore è già molto forte a 20”
Carlo Canna prova a dare una spiegazione alla sconfitta con il Giappone

Carlo Canna prova a dare una spiegazione alla sconfitta con il Giappone

Sabato prossimo il secondo test match Kobe contro i Cherry Blossoms
Leinster-Zebre, Devin Toner alla sua prima da capitano

Leinster-Zebre, Devin Toner alla sua prima da capitano

Preview e formazioni della sfida di Dublino
Glasgow Warriors a valanga sulle Zebre, finisce 68-7

Glasgow Warriors a valanga sulle Zebre, finisce 68-7

10 mete messe a segno dai padroni di casa in una partita a senso unico

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14