3 anni fa 30/09/2017 17:28

Zebre inarrestabili! Ulster battuto 27-23

Altro successo della franchigia azzurra dopo il trionfo in Sud Africa

Altro successo per le Zebre che al Lanfranchi di Parma debellano l'ostile Ulster. 

Partita che inizia bene per le Zebre, con Canna subito a segno al 4' minuto. Sfida equilibrata, ma Ulster ne ha un pò di più e al 18' gli irlandesi vanno a segno con Andrew Trimble. Al 22' Canna accorcia le distanze con un piazzato; purtroppo il mediano azzurro sbaglia due punizioni molto preziose e ne approfitta Ulster per allungare con due piazzati di Cooney al 33' e al 40': primo tempo che si chiude sul 6-13. Nella ripresa le Zebre agganciano Ulster nel punteggio: al 48' arriva la meta di Giovanni Licata. Canna trasforma (13-13). Zebre molto orgogliose, non vogliono fermarsi, la vittoria e la grinta di Port Elizabeth è ancora viva e al 53' arriva la meta di Mattia Bellini. Ulster prova a riavvicinarsi con Cooney. Al 69' meta annullata ad Herbst. Al 73' arriva la meta che chiude i giochi con Giammarioli. Violi trasforma. Ma non è finita purtroppo. Ulster riesce a rimontare con una meta di Darren Cave al 78'; ma ormai è tardi. Le Zebre vincono 27-23

 

TABELLINO: 4' c.p. Canna (3-0), 18' mt. Trimble tr. Cooney (3-7), 22' c.p. Canna (6-7), 33' c.p. Cooney (6-10), 40' c.p. Cooney (6-13), 48' mt. Licata tr. Canna (13-13), 53' mt. Bellini tr. Violi (20-13), 64' c.p. Cooney (20-16), 73' mt.Giammarioli tr.Violi (27-16), 78' mt. Cave tr. Cave (27-23)

 

Zebre: 15 Matteo Minozzi, 14 Giulio Bisegni, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello (c), 11 Mattia Bellini, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Renato Giammarioli, 7 Johan Meyer, 6 Giovanni Licata, 5 George Biagi, 4 David Sisi, 3 Dario Chistolini, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
Replacements: 16 Luhandre Luus, 17 Sami Panico, 18 Eduardo Bello, 19 Leonard Krumow, 20 Jacopo Sarto, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Serafin Bordoli, 23 Giovanbattista Venditti

Ulster: 15 Charles Piutau, 14 Andrew Trimble (c), 13 Darren Cave, 12 Luke Marshall, 11 Louis Ludik, 10 Christian Lealiifano, 9 John Cooney, 8 Jean Deysel, 7 Sean Reidy, 6 Matthew Rea, 5 Iain Henderson, 4 Peter Browne, 3 Rodney Ah You, 2 John Andrew, 1 Callum Black
Replacements: 16 Adam McBurney, 17 Andrew Warwick, 18 Wiehahn Herbst, 19 Kieran Treadwell, 20 Nick Timoney, 21 Dave Shanahan, 22 Peter Nelson, 23 Rob Lyttle


Stadio: Stadio Lianfranchi, Parma
Kick-off: 14:35 local (13:35 GMT)
Arbitro: Mike Adamson (Scotland)
Assistenti: Andrea Piardi (Italy), Manuel Bottino (Italy)
TMO: Neil Paterson (Scotland)

 

Risultati del Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Gino Setti  3 anni fa

Brave zebre.

Mirko Clemente  3 anni fa

finalmente qualche soddisfazione per il rugby italiano

Alessandro Filomeni  3 anni fa

Così si fa grandi

notizie correlate

Dieci anni fa nascevano gli Aironi, un volo durato due stagioni

Dieci anni fa nascevano gli Aironi, un volo durato due stagioni

Melegari “tradito dalle parmigiane, la Fir non ci ha voluto aiutare”
Le Zebre chiudono in bellezza, Treviso battuto 17-22

Le Zebre chiudono in bellezza, Treviso battuto 17-22

I bianco-neri espugnano Monigo grazie al piede di Violi
Zebre vincono in rimonta, che fatica con i Dragons

Zebre vincono in rimonta, che fatica con i Dragons

Successo strappato con le unghie e con i denti, al Tommaso Fattori finisce 34-32
Coach Crowley nel post partita "Ho perso 10 anni di vita"

Coach Crowley nel post partita "Ho perso 10 anni di vita"

La parola all'allenatore della Benetton dopo la sfida con i Cheetahs
Le Zebre ci provano ma i Warriors ne hanno di più

Le Zebre ci provano ma i Warriors ne hanno di più

Al Lanfranchi gli scozzesi passano 20-40
La Benetton rimonta e vince nella ripresa, Cheetahs battuti 27-21

La Benetton rimonta e vince nella ripresa, Cheetahs battuti 27-21

Due gialli ai sudafricani condizionano molto il match, i Leoni vincono con bonus
Benetton vince il derby in Pro14!

Benetton vince il derby in Pro14!

Treviso trionfa 27-14 contro le Zebre e conquista il bonus offensivo

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14