1 mese fa 24/06/2020 14:45

SA Rugby si riprende il controllo di Southern Kings

Rassie Erasmus coinvolto nel progetto

La federazione sudafricana è tornata ad assumere il controllo dei Southern Kings descrivendo la mossa come “l'ultima risorsa" per salvare il team di Pro14 con base a Port Elizabeth.

I Kings nelle ultime stagioni hanno registrato l’ultimo posto in PRO14 e nei tre anni nel loro ingresso hanno vinto solo 4 volte in 55 partite (un solo pareggio con l’altra sudafricana Cheetahs).

L’operazione completata in Sudafrica per certi aspetti è simile a quella attuata della Federazione italiana rugby con le Zebre nell’estate 2017, quando la franchigia del Nord Ovest tornò sotto la gestione federale con il neo eletto amministratore unico Andrea Dalledonne.

SA Rugby ha riacquistato così la partecipazione del 74% dei Southern Kings e ha designato un team finanziario a collaborare con gli amministratori per garantire che vengano corrisposti gli stipendi e le esigenze aziendali del club.

SA Rugby assumerà la partecipazione della Greatest Rugby Company nel Whole Wide World (GRC), che ha acquisito il 74% del franchising nel gennaio 2019. L'azionista di minoranza EPRU ha mantenuto la partecipazione del 26%.

SA Rugby è stata costretta a prendere provvedimenti dopo che GRC non ha rispettato gli impegni finanziari dell'acquisizione dell'anno scorso. La decisione assicurerà la partecipazione dei Southern Kings alla Pro14 e / o a qualsiasi altra competizione che possa essere stabilita nei limiti del blocco di Covid-19.

 

Mark Alexander, presidente di SA Rugby, ha dichiarato: “Non posso sottolineare abbastanza quanto siamo delusi nel riprendere il controllo degli Isuzu Southern Kings”.

“E’ stata l’unica cosa che si poteva fare ma siamo ansiosi di lavorare per far tornare appetibili i Kings in modo che vengano acquistati da altri investitori”.

 

Rassie Erasmus, ct del Sudafrica campione del mondo oggi director of rugby della federazione, sarà al fianco del coach dei Southern Kings Robbie Kempson per dare una mano a livello tecnico sulla rinascita dei Kings.

 

notizie correlate

Danie Craven: il rugby al tempo dell’apartheid

Danie Craven: il rugby al tempo dell’apartheid

Figure tra le più influenti e controverse della storia del rugby sudafricano, Danie Craven ha servito con successo il suo paese per tutta la vita, prima da giocatore, quindi da allenatore e, infine, da dirigente, contribuendo all'uscita del Sudafrica da
Formazione giovani: Ascione “serve quantità e qualità”

Formazione giovani: Ascione “serve quantità e qualità”

La Nazionale del futuro guarda alla prevenzione infortuni e all’aspetto mentale dei giocatori
Federico Ruzza “dovrò lavorare in difesa sul contatto”

Federico Ruzza “dovrò lavorare in difesa sul contatto”

Benetton Rugby: tornare in campo ma senza obiettivo playoff
Torna il PRO14: Benetton Rugby v Zebre Rugby il 21 agosto

Torna il PRO14: Benetton Rugby v Zebre Rugby il 21 agosto

Entrambi i derby di PRO14 in diretta su DAZN
Zebre Rugby: otto giocatori lasciano il club

Zebre Rugby: otto giocatori lasciano il club

Tutte le partenze ufficiali, tra questi George Biagi, Edoardo Padovani e Giamba Venditti
George Biagi dice addio al rugby giocato

George Biagi dice addio al rugby giocato

Per lui un nuovo ruolo dirigenziale alle Zebre Rugby

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14