4 anni fa 01/08/2017 11:08

Guinness Pro14: lo schema del nuovo campionato

La composizione delle due conference

La formula del nuovo Pro14 è una delle più complicate mai viste, d’altra parte non poteva essere altrimenti con 14 squadre di 5 nazionalità e provenienti da 2 emisferi. Lo schema generale prevede tre livelli. Il primo è la conference, ovvero la poule da 7 in cui sono divise le 14 franchigie, dove ogni squadra gioca 6 partite di andata e ritorno con le avversarie. Quindi l’extra "conference", dove ognuna affronterà una volta sola le 7 squadre dell'altro girone. E all'interno di questo, il terzo livello, quello dei “derby”, ovvero lo scenario nazionale. Siccome irlandesi e gallesi giocheranno almeno 3 partite con le loro connazionali, ecco che anche italiane e scozzesi devono pareggiare questa soglia, con 3 sfide appunto in stagione.
Risultato: ogni squadra giocherà 12 + 6 + 3 match, dunque 21 partite (1 in meno di adesso, erano 22), di cui 11 o 10 in casa. E tutti i punti faranno classifica!

 

Riassumendo il Guinness Pro14: 2 nuove squadre (Cheetahs e Southern Kings), 2 nuove conferenze, 152 partite. Ogni squadra giocherà 12 partite nella propria conference (tra casa e trasferta) e 7 partite contro squadre dell’altra conferenze (tra casa e trasferta).

Fasi Finali: si qualificheranno alle fasi finali 6 squadre, tre per girone come nell’attuale Super Rugby.

Coppe Europee: Si qualificheranno alla Champions Cup le prime 7 squadre, tre per girone più la 4° con più punti in classifica. Le rimanenti 5 squadre accederanno alla Challenge Cup.

 

La composizione delle due Conference (2 irlandesi, 2 gallesi, 1 scozzese, 1 italiana e 1 sudafricana per girone):

Conference A: Munster, Ospreys, Glasgow Warriors, Cardiff Blues, Connacht, Zebre Rugby Club, Cheetahs.

Conference B: Scarlets, Leinster, Ulster, Edinburgh, Benetton Rugby, Dragons, Southern Kings.

Tommaso Dassi  4 anni fa

potenzialmente è buono per le italiane in quanto si trovano a giocare con pari livello (altre italiane) 4 match su 21 invece che 2 su 22.. importante fonte di punti e di fiducia per le altre partite

Samuele Bartolini  4 anni fa

Sicuramente cresce l'interesse verso il torneo, inserire due sudafricane solo perché verranno messe fuori dal super rugby snaturalizza il torneo nato per le celtiche. A questo punto potrebbero entrare anche squadre USA come si era parlato. Sono comunque molto curioso di vedere le sudafricane confrontarsi con le europee e il numero di derby accrescerà gli introiti di benetton e zebre si spera

Ettore Adriano  4 anni fa

Il torneo, una volta, si chiamava Celtic League. Era nato sulla base di un concetto di vicinato e metteva insieme la squadre di tre paesi affini, per cultura, lingua e rugby: il Galles, la Scozia e l’Irlanda. Le trasferte più lunghe prevedevano al massimo un’ora di volo, decollo e atterraggio compresi, tra Cardiff e Edimburgo ci sono poco più di 600 km di distanza, come da Roma e Treviso. Lo scopo era creare una massa critica che potesse in qualche modo contrastare il peso economico dei due giganti del rugby europeo, l’Inghilterra e la Francia. Poi l'ingresso delle due italiane sulla scia del 6 nazioni.... Ma adesso che senso ha questo torneo? Perché due Sudafricane? Nel Super Rugby ora stanno facendo un passo indietro per aumentare la qualità e far tornare interesse nel torneo. La soluzione migliore sarebbe stata escludere le due italiane, ne avrebbero giovato sia noi che loro!

notizie correlate

I video highlights di Challenge Cup di Benetton e Zebre [VIDEO]

I video highlights di Challenge Cup di Benetton e Zebre [VIDEO]

Le video sintesi di Zebre v Worcester e Lione v Benetton
Benetton cede a Lione solo con l’uomo in meno

Benetton cede a Lione solo con l’uomo in meno

Bianconeri sconfitti 25-10, punteggio pesante rispetto a quanto visto in campo
Benetton a Lione per la prima vittoria esterna 2022

Benetton a Lione per la prima vittoria esterna 2022

Le formazioni in campo, su Sky la diretta TV
Benetton Rugby: Tommy Bell e di Yaree Fantini i due nuovi innesti

Benetton Rugby: Tommy Bell e di Yaree Fantini i due nuovi innesti

Benetton corre al riparo dopo i 23 convocati in nazionale
Benetton Rugby - Dragons 23-9 [VIDEO]

Benetton Rugby - Dragons 23-9 [VIDEO]

Prima vittoria europea della stagione per Benetton
Benetton nega il bonus ai Dragons e vince 23 a 9

Benetton nega il bonus ai Dragons e vince 23 a 9

Buona prova dei Leoni a Monigo contro i gallesi
Benetton Rugby pronto per la sfida europea con i Dragons

Benetton Rugby pronto per la sfida europea con i Dragons

Padovani “ai Dragons piace giocare e hanno delle ottime individualità”

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14