4 mesi fa 04/04/2020 14:42

Quattro chiacchiere con Sergio Parisse [VIDEO]

Parisse su passato, presente e furturo

L’ex capitano azzurro Sergio Parisse si trova in Francia con la sua famiglia, più precisamente a Tolone dove gioca per il famosissimo club cittadino, il Rugby Club Toulonnais.
Il Top14 francese come tutti i campionati del mondo è fermo per l’emergenza Covid-19. Occasione quindi per parlare in tranquillità con Sergio, leggenda vivente del rugby italiano, recordman di presenze in maglia azzurra (142) e attuale numero 8 dei rosso neri del Mayol, questo il nome dello stadio dove Parisse stava esibendo, assieme a tutta la squadra, ottime prestazioni prima della sospensione del campionato.

Parisse, intervistato per Federugby da Andrea Cimbrico, parla del difficile momento attuale, da il suo parere sulla scelta di Fir di sospendere tutti i campionati e parla anche di futuro ripercorrendo gli alti e bassi della nazionale italiana in questi ultimi anni.

 

Quattro chiacchiere con Sergio Parisse

 

notizie correlate

Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Scozia, giocatori in guardia in vista della ripresa del Pro14

Ad Aberdeen due casi positivi tra i calciatori della Premier League in un pub, e il CEO Mark Dodson avverte i rugbysti
I Medicei non si iscrivono al Top12 2020/2021

I Medicei non si iscrivono al Top12 2020/2021

La squadra fiorentina non parteciperà al prossimo campionato, resta la Serie A
Rugby: arriva l’ok per gli sport da contatto in Emilia Romagna

Rugby: arriva l’ok per gli sport da contatto in Emilia Romagna

Da oggi potranno riprendere gli allenamenti con contatto anche nella regione Emilia
Consiglio Federale: sul tavolo questione tesserati e ripartenza dei campionati

Consiglio Federale: sul tavolo questione tesserati e ripartenza dei campionati

Nel pomeriggio il Consiglio FIR presieduto da Alfredo Gavazzi ha presentato le proposte per la prossima stagione 2020/2021
Jacopo Mastrangelo suona Morricone a Piazza Navona [VIDEO]

Jacopo Mastrangelo suona Morricone a Piazza Navona [VIDEO]

La maglia dell'Italrugby, simbolo di unità nazionale e fratellanza, e la sua chitarra hanno incantato la capitale
Top12, con la nuova regola FIR massimo tre stranieri in campo

Top12, con la nuova regola FIR massimo tre stranieri in campo

Ridotto da 4 a 3 il numero di giocatori schierabili in campo, che non siano di formazione italiana
Il tifone Hagibis, la considerazione di World Rugby per il movimento italiano

Il tifone Hagibis, la considerazione di World Rugby per il movimento italiano

Dopo quest uragano World Rugby e la FIR dovranno riflettere. Per non parlare degli organizzatori giapponesi

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale