7 giorni fa 20/11/2021 17:45

Le dichiarazioni di Crowley: "Sono contento, una vittoria che mancava da tempo"

Il ct Kieran Crowley e capitan Lamaro parlano al termine della sfida con l'Uruguay

La vittoria è arrivata ma non c'è da essere soddisfatti, perché gli Azzurri hanno sudato non poco per scalfire questo Uruguay, che esce a testa alta dal Lanfranchi di Parma. Quel calcio in touche di Garbisi, all'80°, durante una fase offensiva nei loro 22, è una vittoria per i Teros capaci di costringerci alla resa e farci accontentare di una vittoria di misura.

Il ct dell’Italia Kieran Crowley: “Abbiamo costruito tante occasioni, siamo entrati diverse volte nei 22 avversari ma non siamo riusciti a concretizzare le molte azioni create. Sono comunque contento per i ragazzi e per aver ottenuto una vittoria che mancava da tanto tempo”

“Dobbiamo migliorare nei punti di incontro, abbiamo superato spesso la linea del vantaggio perdendo però il possesso nel prosieguo dell’azione – continua il tecnico neozelandese –. Ci sono alcune aree del gioco da sviluppare in vista del Sei Nazioni 2022: abbiamo ottimi giocatori, ma dobbiamo crescere tutti quanti nell’esecuzione delle nostre giocate”.

Il capitano Michele Lamaro: “Come pacchetto di mischia siamo stati dominanti in touche e nel drive, ma non siamo riusciti a controllare alcune situazioni di gioco. Dobbiamo dare credito all’Uruguay che si è dimostrata una squadra solida, diversa rispetto a quella della settimana scorsa contro l’Italia A, che ha dato prova di meritare la qualificazione alla Coppa del Mondo del 2023”.

“Dobbiamo imparare a gestire meglio alcuni momenti chiave del match. Anch’io come capitano posso contribuire a prendere la decisione migliore in campo. Nel complesso però sono contento per la vittoria che è giunta contro una squadra che ha dimostrato di essere molto compatta.”

 

 

 

 

Tabellino: 12’ meta Bruno tr. Garbisi (7-0), 17’ c.p. Favaro (7-3), 39’ c.p. Garbisi (10-3), 45’ meta Faiva tr. Garbisi (17-3), 60’ meta Sanguinetti tr. Ormaechea (17-10).

Calciatori: 3/4 Paolo Garbisi (Italia). 1/2 Federico Favaro, 1/1 Ormaechea (Uruguay)

Cartellini: 32’ giallo Tomas Inciarte (Uruguay), 75’ giallo Fischetti (Italia)

Player of the match: Pierre Bruno (Italia)

 

Italia: Padovani; Bruno, Brex, Morisi, Ioane; Garbisi, Braley; Steyn, Lamaro (cap), Negri; Ruzza, Fuser; Nemer, Bigi, Fischetti

a disposizione: Faiva, Traorè, Ceccarelli, Sisi, Licata, Fusco, Canna, Tavuyara

all. Crowley

 

Uruguay: Silva; Favaro, Perez, Freitas (cap), Mieres; Etcheverry, Inciarte; Diana, Civetta, Ardao; Leindekar, Dosantos; Arbelo, Kessler, Sanguinetti
a disposizione: Gattas, Peculo, Benitez, Magno, Lamanna, Ormaechea, Vinals, Alonso
all. Meneses

 

arb. Evans (Galles)

AA1 Cayre (Francia), AA2 Trainini (Francia)

TMO: Whitehouse (Galles)

 

 

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Italia: affluenza spettatori e audience dei Test Match

Italia: affluenza spettatori e audience dei Test Match

Pochi biglietti venduti a Roma per gli All Blacks, tutto esaurito a Parma e Treviso
Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il cartellino rosso a Rob Valentini [VIDEO]

Il numero 8 Wallabies lascia in 14 i suoi dopo 15 minuti
Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Autumn Nations Series: il resoconto dei test internazionali

Bilancio tutto sommato positivo per il Sudafrica, male il resto dell’emisfero sud
Italia - Uruguay: le statistiche degli azzurri

Italia - Uruguay: le statistiche degli azzurri

Troppi calci contro a livello internazionale
Il World Rugby Rankings 2021

Il World Rugby Rankings 2021

La classifica del rugby mondiale 2021
Autumn Nations Series: gli highlights del 3° turno [VIDEO]

Autumn Nations Series: gli highlights del 3° turno [VIDEO]

Tutte le mete dell’ultima finestra internazionale

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale