4 giorni fa 25/01/2023 00:26

Italia: Minozzi c’è, Iachizzi e Favretto si aggiungono al gruppo

Azzurri a Verona per preparare il 6 Nazioni

Buone notizie per l’Italrugby, Matteo Minozzi celafa. L’estremo azzurro, uscito al minuto 47 del match internazionale Italia A v Romania A per concussion, in seguito all'esito negativo deI test HIA si potrà allenare regolarmente con il gruppo dei convocati in preparazione del 6 Nazioni 2023.

 

Lascia il nano invece Andrea Zambonin, il seconda linea delle Zebre, uscito al minuto 67' del match internazionale Italia A v Romania A, ha riportato un trauma distorsivo della caviglia destra. Gli esami strumentali hanno escluso fratture. Il giocatore proseguirà quindi il percorso diagnostico con lo staff medico della Nazionale per poi fare ritorno alle Zebre.

 

Si aggiungono invece al gruppo di allenamento seconde linee Riccardo Favretto e Edoardo Iachizzi, quest’ultimo alla prima convocazione in Nazionale Maggiore dopo aver segnato una meta con l’Italia A nella vittoria contro la Romania A di sabato scorso a Viadana.

 

Ritorni:

Federico Zani che a Treviso ora sta avendo molto più spazio come pilone sinistro. Marco Riccioni rientrato a pieno regime con i Saracens dopo un lungo periodo di stop causato dall’infortunio al ginocchio. Luca Bigi data l’indisponibilità di Lucchesi. Jake Polledri che con Gloucester non sta facendo minutaggio utile, da valutare le sue condizioni.

 

Assenti:

Non convocati al Payanini Center di Verona alcuni veterani azzurri: Braham Steyn, da mesi scomparso dai fogli gara del Benetton. Ivan Nemer, sospeso e in attesa di giudizio dall’URC per razzismo. Monty Ioane, forse perché non rilasciato dal suo club, i Melbourne Rebels australiani. Sergio Parisse, leggenda vivente che sta comunque giocando con una certa continuità a Tolone nonostante i 39 anni. Michele Campagnaro e Edoardo Gori, entrambi giocatori cel Colomiers in seconda divisione francese.

 

Atleti non considerati per infortunio: Paolo Garbisi (Montpellier), Toa Halafihi (Benetton Rugby), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby), Leonardo Marin (Benetton Rugby), David Sisi (Zebre Parma).

 

I 35 giocatori convocati dell’Italrugby in preparazione del 6 Nazioni:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 24 caps)

Simone FERRARI (Benetton Rugby, 40 caps)

Danilo FISCHETTI (London Irish, 25 caps)

Matteo NOCERA (Zebre Parma, esordiente)

Marco RICCIONI (Saracens Rugby, 17 caps)

Luca RIZZOLI (Zebre Parma, esordiente)

Mirco SPAGNOLO (Petrarca Rugby, esordiente)

Federico ZANI (Benetton Rugby, 16 caps)

 

Tallonatori

Luca BIGI (Zebre Parma 42 caps)

Marco MANFREDI (Zebre Parma, esordiente)

Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, 7 caps)

 

Seconde Linee

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 25 caps)

Riccardo FAVRETTO (Benetton Rugby, 1 cap)

Marco FUSER (Massy, 41 caps)

Edoardo IACHIZZI (Vannes, esordiente)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 36 caps)

Andrea ZAMBONIN (Zebre Parma, 2 caps)

 

Terze Linee

Lorenzo CANNONE (Benetton Rugby, 3 caps)

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 21 caps) – capitano

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 40 caps)

Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 8 caps)

Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 19 caps)

Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, 6 caps)

 

Mediani di Mischia

Alessandro FUSCO (Zebre Parma, 5 caps)

Alessandro GARBISI (Benetton Rugby, 3 caps)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 15 caps)

 

Mediani di Apertura

Tommaso ALLAN (Harlequins, 66 caps)

Giacomo DA RE (Benetton Rugby, 1 cap)

 

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 18 caps)

Enrico LUCCHIN (Zebre Parma, 1 cap)

Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, 6 caps)

Luca MORISI (London Irish, 39 caps)

 

Ali/Estremi

Pierre BRUNO (Zebre Parma, 7 caps)

Ange CAPUOZZO (Stade Toulousain, 7 caps)

Matteo MINOZZI (Benetton Rugby, 24 caps)

Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 40 caps)

Atleti non considerati per infortunio: Paolo Garbisi (Montpellier), Toa Halafihi (Benetton Rugby), Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby), Leonardo Marin (Benetton Rugby), David Sisi (Zebre Parma)

Non disponibile: Montanna Ioane (Melbourne Rebels)

 

 

Questo il calendario dell’Italia al Guinness Sei Nazioni 2023:

 

I giornata – 05.02.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 16

Italia v Francia

 

II giornata – 12.02.23 – Londra, Twickenham Stadium – ore 15 locali (16 italiane)

Inghilterra v Italia

 

III giornata – 25.02.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 15.15

Italia v Irlanda

 

IV giornata – 11.03.23 – Roma, Stadio Olimpico – ore 15.15

Italia v Galles

 

V giornata – 18.03.23 – Edimburgo, Murrayfield – ore 12.30 locali (13.30 Italiane)

Scozia v Italia

notizie correlate

Italia: i 34 azzurri in preparazione del Sei Nazioni

Italia: i 34 azzurri in preparazione del Sei Nazioni

Quattro esordienti, dal Petrarca Mirko Spagnolo
Italia: Luca Morisi “maturità e confidenza”

Italia: Luca Morisi “maturità e confidenza”

Azzurri in crescita, considerazioni post Autumn Nations Series
Italia - Sudafrica 21-63: le statistiche

Italia - Sudafrica 21-63: le statistiche

Niccolo Cannone miglior placcatore, bene Menoncello in attacco
Italia - Sudafrica 21-63: le Pagelle

Italia - Sudafrica 21-63: le Pagelle

Lorenzo Cannone miglior Azzurro in campo
Italia-Sudafrica 21-63, gli highlights [VIDEO]

Italia-Sudafrica 21-63, gli highlights [VIDEO]

Tutte le mete della sfida con gli Springboks
Crowley dopo gli Springboks: "Non sono Campioni del Mondo a caso"

Crowley dopo gli Springboks: "Non sono Campioni del Mondo a caso"

Le parole del coach e di capitan Lamaro dopo la dura sconfitta con il Sudafrica

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale