6 mesi fa 14/01/2022 00:34

Italia: le giovani novità, i pochi veterani e gli equiparati

“Ripartiamo dalla vittoria contro l’Uruguay” dice Crowley

Sono stati annunciati ieri in video conferenza i 33 convocati dell’Italia in preparazione del 6 Nazioni 2022. La 23° partecipazione degli Azzurri al torneo vede un nuovo coach alla guida, il neozelandese Kieran Crowley e un nuovo e giovane capitano, il romano Michele Lamaro.

Sei gli esordienti scelti dallo staff: Giacomo Nicotera, Toa Halafihi, Giacomo Da Re, Leonardo Marin, Tommaso Menoncello (tutti visti con l’Italia Emergenti) e Manuel Zuliani, gioiellino veneto in terza linea fresco di rinnovo con Benetton. Interessante la convocazione di due giovani numeri 10 in forte spolvero, Leonardo Marin e Giacomo Da Re, il primo è la sorpresa di questo fine 2021, il secondo ha convinto con la sua precisione al piede in Emergenti - Romania.

Lo stesso numero 8 Halafihi, il pilone Ivan Nemer e il tallonatore Faiva gli ultimi equiparati, tutti in arrivo dal Benetton. I veterani invece restano Braam Steyn, Sebastian Negri e Luca Morisi, davvero pochi, sintomo di un cambio generazionale sempre più evidente. Non c’è Sergio Parisse, viste le dichiarazioni degli ultimi mesi la convocazione contro Scozia o Inghilterra sembra d’obbligo. Escluso anche l'ex capitano Luca Bigi

Il CT Kieran Crowley domenica 23 gennaio sarà a capo del raduno di Verona, ecco le sue dichiarazioni: “Ripartiamo dalla vittoria contro l’Uruguay. Abbiamo davanti a noi cinque partite importanti in un torneo che rappresenta un momento della stagione che tutti gli appassionati di rugby aspettano. Proseguiremo nel nostro percorso di rafforzamento dell’identità di squadra cercando di migliorare i meccanismi nel nostro gioco soprattutto nella prima parte del raduno di Verona che sarà fondamentale in preparazione dell’esordio al Sei Nazioni contro la Francia”.

 

 


 

I 33 convocati del 6 Nazioni 2022:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 17 presenze)

Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 15 presenze)

Ivan NEMER (Benetton Rugby, 3 presenze)

Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 21 presenze)

Cherif TRAORE' (Benetton Rugby, 12 presenze)

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Parma, 15 presenze)

 

Tallonatori

Epalahame FAIVA (Benetton Rugby, 1 cap)

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 8 presenze)

Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, esordiente)

 

Seconda linea

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 15 presenze)

Marco FUSER (Newcastle Falcons, 36 presenze)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 25 presenze)

David SISI (Zebre Parma, 18 presenze)

 

Terze linee

Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, esordiente)

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 10 presenze) - capitano

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 36 presenze)

Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 1 cap)

Braam STEYN (Benetton Rugby, 46 presenze)

Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, esordiente)

 

Mediani di mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 12 presenze)

Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby / Zebre Parma, 2 presenze)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 9 presenze)

 

Mediani d’apertura

Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo / Benetton Rugby, esordiente)

Paolo GARBISI (Montpellier, 13 presenze)

Leonardo MARIN (Benetton Rugby, esordiente)

 

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 8 presenze)

Luca MORISI (Benetton Rugby, 36 presenze)

Marco ZANON (Benetton Rugby, 7 presenze)

 

Alì/Estremi

Pierre BRUNO (Zebre Parma, 1 cap)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 9 presenze)

Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, esordiente)

Federico MORI (Bordeaux, 11 cap)

Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 30 presenze)

 

Atleti non considerati per infortunio: Riccardo Favretto (Benetton Rugby) Simone Ferrari (Benetton Rugby), Johan Meyer (Zebre Parma), Matteo Nocera (Fiamme Oro Rugby / Zebre Parma) Jake Polledri (Gloucester), Marco Riccioni (Saracens)

 

 

Il calendario delle partite dell’Italiaa al 6 Nazioni 2022:

I giornata – 06.02.22 – Parigi, Stade de France – Ore 16 CET

Francia v Italia

II giornata – 13.02.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 16 CET

Italia v Inghilterra

III giornata – 27.02.22 – Dublino, Aviva Stadium – Ore 16 CET

Irlanda v Italia

IV giornata – 12.03.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 15.15  CET

Italia v Scozia

V giornata – 19.03.22 – Cardiff, Principality Stadium – Ore 15.15 CET

Galles v Italia

 

 

Foto Alfio Guarise 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

 

notizie correlate

Franco Smith a un passo dai Glasgow Warriors

Franco Smith a un passo dai Glasgow Warriors

Il sudafricano Responsabile dell’Alto Livello Fir potrebbe lasciare presto l’Italia
RWC 2023, lo scoglio Uruguay fa più paura degli All Blacks

RWC 2023, lo scoglio Uruguay fa più paura degli All Blacks

I Teros sono il lasciapassare ad Australia 2027, ma vincere sarà dura
Italia: le città dei Test Match di novembre 2022

Italia: le città dei Test Match di novembre 2022

In autunno Samoa, Australia e Sudafrica per gli Azzurri
Italia: le valutazioni di Marzio Innocenti dopo la sconfitta con la Georgia

Italia: le valutazioni di Marzio Innocenti dopo la sconfitta con la Georgia

Un tecnico italiano il successore di Crowley? Forse dopo la RWC 2023
Rugby Ranking: Francia in testa, All Blacks fuori dal podio per la prima volta

Rugby Ranking: Francia in testa, All Blacks fuori dal podio per la prima volta

L’Italia torna sotto la Georgia nella classifica del rugby mondiale
Georgia - Italia 28-19: le pagelle

Georgia - Italia 28-19: le pagelle

Tour negativo, concluso con la peggiore sconfitta degli ultimi anni
Georgia - Italia: il CT Crowley “non possiamo fornire di nuovo queste prestazioni”

Georgia - Italia: il CT Crowley “non possiamo fornire di nuovo queste prestazioni”

Lamaro: “dobbiamo migliorare dal punto di vista mentale, fisico, tattico”
La Georgia batte l’Italia, a Batumi i Lelos si impongono 28-19

La Georgia batte l’Italia, a Batumi i Lelos si impongono 28-19

Gli Azzurri non riescono a imporsi contro una Georgia fisica e cinica

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale