28 giorni fa 27/09/2021 12:21

Italia: Kieran Crowley “vogliamo rispetto e credibilità”

L’head coach della Nazionale intervistato da Rugbymeet

Presentato a Venezia, impegnato per l’Italia nel Tour dei club di Top10 e presente a Parma proprio durante la presentazione del massimo campionato italiano targato Peroni. Ci sono tante speranze e buoni propositi riposti in Kieran Crowley per il futuro di questa Italrugby. Un lavoro che per forza di cose passa dai giocatori che si hanno a disposizione, una delle prime novità dall’insediamento del neozelandese infatti sta nell’allargamento del bacino di utenza dell’alto livello italiano, non più solo Nazionale maggiore e due franchigie ma anche Top10.

 

Lo staff tecnico dell’Italrugby guidato dal responsabile dell’alto livello Franco Smith sta facendo visita a tutti i 10 club del massimo campionati domestico. “Abbiamo due obiettivi: Il primo riguarda il miglioramento delle relazioni, coi club e coi loro staff tecnici. Il secondo riguarda il servizio di supporto tecnico che possiamo offrire ai club, aiutandoli a salire di livello e al contempo monitorando i giocatori. Il rugby in Italia va vissuto tutti assieme”.

 

A breve il primo raduno di Verona in preparazione dei test match autunnali (gli azzurri sfideranno Nuova Zelanda, Argentina e Uruguay ndr) a cui parteciperanno anche atleti selezionati per la Nazionale “A”. Cosa ci dobbiamo aspettare da questa nuova Italrugby 2021?

 

“Abbiamo delle sfide enormi, delle prossime 8 partite 7 saranno contro nazionali tra le prime 10 al mondo. Dobbiamo stabilire una identità, abbiamo bisogno di rispetto e credibilità, questo è l’obiettivo” risponde Crowley. “Abbiamo bisogno di trovare la nostra identità di gioco, non significa necessariamente vincere, ma lavorare sulla performance, una volta trovato il nostro gioco arriveranno anche le vittorie”.

 

“Rispetto e credibilità sono la nostra mission” ribadisce Crowley.

 

 

 

Risultati e classifica di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Zebre Rugby: Dalai “in arrivo un nuovo main sponsor”

Zebre Rugby: Dalai “in arrivo un nuovo main sponsor”

Sospesa la campagna abbonamenti, ecco come si potrà entrare al Lanfranchi
Andrea Cavinato: “serve una congiunzione tra l’alto livello giovanile e l’alto livello seniores”

Andrea Cavinato: “serve una congiunzione tra l’alto livello giovanile e l’alto livello seniores”

Il nuovo staff tecnico del VII Torino per riportare la città in massima serie
Paolo Garbisi dopo la finale: "Questo è per chi diceva che ci avrebbero distrutto!"

Paolo Garbisi dopo la finale: "Questo è per chi diceva che ci avrebbero distrutto!"

Al termine della vittoriosa finale di Treviso, le parole di Kieran Crowley, Paolo Garbisi e Michele Lamaro
Lions Tour, il XV che Gatland ha lasciato a casa [VIDEO]

Lions Tour, il XV che Gatland ha lasciato a casa [VIDEO]

I migliori che non prenderanno parte al Tour in Sudafrica
Aldo Birchall allenatore in Russia

Aldo Birchall allenatore in Russia

Il coach italiano racconta le sue prime settimane nello staff del CSKA Rugby di Mosca
John Wells su rugby italiano e Nazionale

John Wells su rugby italiano e Nazionale

“I giocatori italiani giocano duro ma peccano di comprensione del gioco”

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale