9 giorni fa 13/01/2022 15:32

Italia: i 33 convocati per la 22esima apparizione al Sei Nazioni

Non è ancora tempo del clamoroso ritorno di Parisse, c’è Toa Halafihi

Kieran Crowley e il suo staff hanno scelto i 33 giocatori che parteciperanno al raduno per arrivare pronti al Guinness Sei Nazioni 2022. La Nazionale si troverà domenica 23 gennaio a Verona per preparare il torneo, tornato visibile sui canali di Sky Sport a partire dal 5 febbraio, dove gli Azzurri esordiranno nel giorno seguente allo Stade de France dove ad attenderli ci sarà il XV di Galthié, super favorita per il trionfo finale. 

L’head coach della Nazionale Italiana Rugby dovrà fare a meno di una pedina fondamentale: Marco Riccioni. Il pilone dei Saracens ha subito un pesantissimo infortunio nel match di Autumn Nations Series di Treviso con l’Argentina e starà fuori tutta la stagione. Per sopperire queste due pesanti assenze l’ex capo allenatore della Benetton ha convocato 3 piloni destri di ottima qualità, da Ceccarelli ormai emigrato dall’Italia da diversi anni dove ha acquisito grande esperienza, Zilocchi e Pasquali. 

Tra i convocati compare un nome soltanto proveniente dal Top10: Giacomo Da Re, apertura di Rovigo. A completare il “team” delle aperture dentro anche l’immancabile Paolo Garbisi, numero 10 di Montpellier che sta salendo sempre di più livello a tal punto da costringere Saint-André a preferirlo nel ruolo ad Handré Pollard, e Leonardo Marin, reduce da un’ottima prima parte di stagione con la Benetton. 

Con la maglia numero 8 si vede Toa Halafihi già visto con la maglia della Nazionale Emergenti contro la Romania e, per ora, non è presente il nome di Sergio Parisse, colonna per anni del rugby italiano. A sorpresa saranno fuori dai convocati anche Carlo Canna e Luca Bigi. Il tallonatore delle Zebre, sollevato ad ottobre dalla carica di capitano della Nazionale, non è riuscito a guadagnarsi il posto ma sarà sempre a completa disposizione nel caso in cui qualcosa dovesse andare storto. Fuori anche Tommaso Allan dopo una prima parte di stagione strabiliante a Londra con gli Harlequins. 

 

I convocati del 6 Nazioni 2022:

Piloni

Pietro CECCARELLI (Brive, 17 presenze)

Danilo FISCHETTI (Zebre Parma, 15 presenze)

Ivan NEMER (Benetton Rugby, 3 presenze)

Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 21 presenze)

Cherif TRAORE' (Benetton Rugby, 12 presenze)

Giosuè ZILOCCHI (Zebre Parma, 15 presenze)

 

Tallonatori

Epalahame FAIVA (Benetton Rugby, 1 cap)

Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 8 presenze)

Giacomo NICOTERA (Benetton Rugby, esordiente)

 

Seconda linea

Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 15 presenze)

Marco FUSER (Newcastle Falcons, 36 presenze)

Federico RUZZA (Benetton Rugby, 25 presenze)

David SISI (Zebre Parma, 18 presenze)

 

Terze linee

Toa HALAFIHI (Benetton Rugby, esordiente)

Michele LAMARO (Benetton Rugby, 10 presenze) - capitano

Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 36 presenze)

Giovanni PETTINELLI (Benetton Rugby, 1 cap)

Braam STEYN (Benetton Rugby, 46 presenze)

Manuel ZULIANI (Benetton Rugby, esordiente)

 

Mediani di mischia

Callum BRALEY (Benetton Rugby, 12 presenze)

Alessandro FUSCO (Fiamme Oro Rugby / Zebre Parma, 2 presenze)

Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 9 presenze)

 

Mediani d’apertura

Giacomo DA RE (FEMI-CZ Rovigo / Benetton Rugby, esordiente)

Paolo GARBISI (Montpellier, 13 presenze)

Leonardo MARIN (Benetton Rugby, esordiente)

 

Centri

Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 8 presenze)

Luca MORISI (Benetton Rugby, 36 presenze)

Marco ZANON (Benetton Rugby, 7 presenze)

 

Alì/Estremi

Pierre BRUNO (Zebre Parma, 1 cap)

Montanna IOANE (Benetton Rugby, 9 presenze)

Tommaso MENONCELLO (Benetton Rugby, esordiente)

Federico MORI (Bordeaux, 11 cap)

Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 30 presenze)

 

Atleti non considerati per infortunio: Riccardo Favretto (Benetton Rugby) Simone Ferrari (Benetton Rugby), Johan Meyer (Zebre Parma), Matteo Nocera (Fiamme Oro Rugby / Zebre Parma) Jake Polledri (Gloucester), Marco Riccioni (Saracens)

 

 

Il calendario delle partite dell’Italiaa al 6 Nazioni 2022:

I giornata – 06.02.22 – Parigi, Stade de France – Ore 16 CET

Francia v Italia

II giornata – 13.02.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 16 CET

Italia v Inghilterra

III giornata – 27.02.22 – Dublino, Aviva Stadium – Ore 16 CET

Irlanda v Italia

IV giornata – 12.03.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 15.15  CET

Italia v Scozia

V giornata – 19.03.22 – Cardiff, Principality Stadium – Ore 15.15 CET

Galles v Italia

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

La società di criptovalute Bitpanda nuovo sponsor dell’Italia del rugby

La società di criptovalute Bitpanda nuovo sponsor dell’Italia del rugby

Innocenti: “Gli investimenti online sono il fenomeno finanziario che sta incuriosendo ed interessando tutti”
Italia: le giovani novità, i pochi veterani e gli equiparati

Italia: le giovani novità, i pochi veterani e gli equiparati

“Ripartiamo dalla vittoria contro l’Uruguay” dice Crowley
Tommaso Castello si ritira dal rugby giocato

Tommaso Castello si ritira dal rugby giocato

Decisivo l’infortunio di Twickenham quasi tre anni fa
Ritrovato Francesco Minto, notte al freddo in Val Montanaia

Ritrovato Francesco Minto, notte al freddo in Val Montanaia

L'ex nazionale Azzurro era stato dato per disperso dopo un'escursione
Kieran Crowley su Polledri e uno sguardo ai Mondiali 2023

Kieran Crowley su Polledri e uno sguardo ai Mondiali 2023

“Il 70% potrà fare i Mondiali ma pochi sono al livello di All Blacks o Francia”
Azzurrini favolosi, con l'Irlanda U20 vittoria per 8 a 15

Azzurrini favolosi, con l'Irlanda U20 vittoria per 8 a 15

La Selezione Under 20 torna a vincere con l'Irlanda, espugnando Dublino
Sergio Parisse è pronto a mettersi per l’ultima volta al servizio del rugby italiano

Sergio Parisse è pronto a mettersi per l’ultima volta al servizio del rugby italiano

“Devo trovare il ritmo, la mia priorità è essere competitivo”

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale