24 giorni fa 14/07/2020 12:05

George Biagi dice addio al rugby giocato

Per lui un nuovo ruolo dirigenziale alle Zebre Rugby

George Biagi conclude ufficialmente la sua carriera da giocatore a 34 anni. Il seconda linea nato in Scozia appende gli scarpini al chiodo dopo sette stagioni con le Zebre Rugby, 119 le presenze di cui 51 da capitano (7 mete).

Biagi non lascerà però il rugby, per lui è pronto un incarico innovativo all’interno della struttura della franchigia federale, il seconda linea italo-scozzese andrà a ricoprire l’incarico di Rugby Operations Manager, una nuova figura dirigenziale che fungerà da anello di congiunzione tra la società e l’area tecnico-sportiva (giocatori e staff), lavorando in stretta collaborazione con il team manager Andrea De Rossi.

L’ex seconda linea dell’Italia (23 caps tra il 2014 e il 2019) inaugurerà un nuovo incarico all’interno della franchigia federale forte della sua esperienza sul campo e della sua perfetta conoscenza della lingua inglese.

L’amministratore unico dello Zebre Rugby Club Andrea Dalledonne ha presentato quest’importante novità: “Insieme alla Federazione Italiana Rugby abbiamo definito una strategia che guarda al futuro della franchigia, rafforzando alcune aree strategiche. Quella di Biagi sarà una figura professionale nuova che, grazie alla sua esperienza diretta ed alle sue capacità, potrà aiutare le Zebre a sviluppare sempre meglio il grande talento e la nostra competitività all’interno di un torneo prestigioso come il Guinness PRO14”.

Le parole di George Biagi (1,98 m x 115 kg) dal comunicato delle Zebre: “Sono contento di poter continuare a dare il mio apporto alla società ed ai miei ex compagni di squadra, dopo sette anni intensi vissuti sul campo. In questa nuova veste sarò da subito operativo con tanto entusiasmo. Ho preso questa decisione professionale di rimanere in prima linea per lo sviluppo del rugby e per poter mettere tutta la mia esperienza ovale e di studi universitari a disposizione di questo sport e del club che mi ha dato tanto in questi anni. Ringrazio dunque la Federazione Italiana Rugby, Andrea Dalledonne e Andrea De Rossi per questa grande opportunità”.

 

Dal comunicato del club: Obiettivo delle Zebre è quello di sviluppare un processo di crescita della propria struttura dirigenziale volto a migliorare la performance sportiva della squadra e la coesione generale tra la società ed i tesserati del club.

 

La scheda di George Biagi:

Nome: George

Cognome: Biagi

Nato a: Irvine (SCO)

Il: 4/10/1985

Altezza: 198 cm

Peso: 115 kg

Ruolo: Seconda linea

Honours: Italia, Barbarians FC

Caps: 23

Presenze in Guinness PRO14: 110

Presenze in EPCR Champions Cup: 10

Presenze in EPCR Challenge Cup: 23

Club precedenti: Zebre Rugby Club, Aironi, Bristol Bears (ENG), Amatori Milano, Grande Milano, I Cavalieri

 

 

Lo storico dei capitani dello Zebre Rugby Club:

  1. George Biagi, 51 partite ufficiali, 4 amichevoli
  2. Marco Bortolami, 49 partite ufficiali, 2 amichevoli
  3. Tommaso Castello, 28 partite ufficiali, 2 amichevoli
  4. Quintin Geldenhuys, 19 partite ufficiali, 4 amichevoli
  5. Gonzalo Garcia, 15 partite ufficiali, 2 amichevoli
  6. Mauro Bergamasco, 12 partite ufficiali
  7. Giulio Bisegni, 7 partite ufficiali
  8. Ian Nagle, 3 partite ufficiali, 2 amichevoli
  9. Guglielmo Palazzani, 3 partite ufficiali, 1 amichevole
  10. Jacopo Sarto, 3 partite ufficiali, 1 amichevole
  11. Nicola Cattina, 2 partite ufficiali, 2 amichevoli
  12. Valerio Bernabò, 4 partite ufficiali
  13. Andries Van Schalkwyk, 3 partite ufficiali
  14. David Sisi, 3 partite ufficiali
  15. Filippo Cristiano, 3 partite ufficiali
  16. Tommaso Boni, 3 partite ufficiali
  17. Andrea De Marchi, 1 partita ufficiale, 1 amichevole
  18. Carlo Canna, 1 partita ufficiale
  19. Matias Aguero, 1 partita ufficiale
  20. Maxime Mbandà, 1 partita ufficiale

 

notizie correlate

Zebre Rugby: otto giocatori lasciano il club

Zebre Rugby: otto giocatori lasciano il club

Tutte le partenze ufficiali, tra questi George Biagi, Edoardo Padovani e Giamba Venditti
Allrugby Podcast: 25 anni di professionismo

Allrugby Podcast: 25 anni di professionismo

Ospiti George Biagi, Simone Ragusi, Andrea Rinaldo e Stefano Semeraro
George Biagi: maturità ed esperienza al servizio delle Zebre

George Biagi: maturità ed esperienza al servizio delle Zebre

Iniziato in Scozia, cresciuto a Milano e maturato alle Zebre
Spettacolo a Cardiff, il Galles batte i Barbarians 43-33

Spettacolo a Cardiff, il Galles batte i Barbarians 43-33

Warren Gatland subisce gli insegnamenti impartiti ai Dragoni, ormai del nuovo coach Wayne Pivac
George Biagi convocato nei Barbarians

George Biagi convocato nei Barbarians

Il co-capitano delle Zebre è il primo bianco nero convocato, sfiderà il Galles
George Biagi nel post match: "Il rosso a Walker? Sono decisioni arbitrali"

George Biagi nel post match: "Il rosso a Walker? Sono decisioni arbitrali"

George Biagi e Michael Bradley parlano al termine della sconfitta subita contro i Newport Dragons
Tommaso Allan: "Stiamo crescendo, come Benetton e come Italia"

Tommaso Allan: "Stiamo crescendo, come Benetton e come Italia"

Le dichiarazioni di Zebre e Benetton nel post-partita dell'ultima giornata di Pro14
Zebre Rugby in Sudafrica per sfidare i Cheetahs: il XV bianco nero

Zebre Rugby in Sudafrica per sfidare i Cheetahs: il XV bianco nero

George Biagi alla 100° presenza con le Zebre, esordio per il permit player Danilo Fischetti

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale