5 mesi fa 23/06/2022 15:58

Rugby: l’Italia U20 dei maturandi

Undici ragazzi impegnati con gli esami scritti

Prima del 6 Nations Summer Series alle porte per l’Italia che è anche il paese ospitante di questa nuova manifestazione, Torneo oltre alle 6 nazionali del Sei Nazioni, accoglie anche Sudafrica e Georgia. Una sorta di Mondiale Under 20 senza Nuova Zelanda, Australia e Argentina.

Appuntamento importante, che ogni giovane sogna e prepara con impegno, lo stesso impegno che necessitano gli esami di maturità per ben 11 dei convocati a raduno dal CT Massimo Brunello. A differenza dei pari età anglosassoni che la loro “maturità” la affrontano un anno prima, i 18enni azzurri proprio in questo periodo hanno questo importante impegno scolastico a cui non devono rinunciare, motivo per questo la squadra al completo Brunello la avrà solo da questa sera con venerdì unico giorno utile per oliare i meccanismi, sabato c’è la Georgia alla prima sfida della Pool B.

 

Soddisfatto, per l’andamento della preparazione in vista dell’esordio di sabato, anche coach Massimo Brunello: “L’atmosfera in questi giorni tutti assieme è molto buona, c’è concentrazione e carica in vista del match di esordio, con la difficoltà di doversi adattare al caldo, ma questo tocca tutti allo stesso modo naturalmente. Come staff il problema è piuttosto un altro”, chiude il tecnico azzurro. “Abbiamo undici ragazzi che devono sostenere l’esame di maturità, che staranno via due giorni e che rientreranno solo giovedì pomeriggio dopo i due scritti: ovviamente l’importanza di questo passaggio per tutti loro è fondamentale, e facciamo il tifo perché sia il più positivo possibile, ma dal punto di vista della preparazione alle gare, diciamo che non è proprio la condizione ideale… ma sapremo superare anche questa”.

 

I “maturandi” Azzurri sono Rizzoli, Passarella, Mey, Bozzoni, Lavorenti, Bartolini, Gesi, Pani, Rubinato e Sante.

 

Continuo, nel frattempo, lo scambio di messaggi tra il gruppo ed i tre ex-compagni di squadra convocati da Crowley per il trittico estivo, ovvero Alessandro Garbisi, Menoncello e Neculai: un’ulteriore dimostrazione del forte legame venutosi a creare tra i giocatori, uno degli elementi-chiave per i tre successi al l’ultimo Sei Nazioni, e certamente uno dei punti di ancoraggio per la kermesse in partenza venerdì con le gare della Pool A di Verona.

 

I 30 Azzurrini convocati

 

U20 SIX NATIONS SUMMER SERIES | Veneto 2022 
 

Pool A
Francia, Irlanda, Inghilterra, Sudafrica

Pool B
Scozia, Galles, Italia, Georgia

1a giornata
Pool A, venerdì 24 giugno
Inghilterra v Sudafrica - Verona, ore 17
Francia v Irlanda - Verona, ore 20 

Pool B, sabato 25 giugno
Scozia v Galles - Treviso, ore 17
Italia v Georgia - Treviso, ore 20

2a giornata
Pool A, mercoledì 29 giugno
Francia v Inghilterra - Verona, ore 17
Irlanda v Sudafrica - Verona, ore 20 

Pool B, giovedì 30 giugno
Galles v Georgia - Treviso, ore 17
Scozia v Italia - Treviso, ore 20 

3a giornata
Pool A, martedì 5 luglio
Francia v Sudafrica - Verona, ore 17
Irlanda v Inghilterra - Verona, ore 20 

Pool B, mercoledì 6 luglio
Scozia v Georgia - Treviso, ore 17
Galles v Italia - Treviso, ore 20 

Playoff, martedì 12 luglio
4° Pool A v 4° Pool B - Treviso, ore 12:00
3° Pool A v 3° Pool B - Treviso, ore 15:00
2° Pool A v 2° Pool B - Treviso, ore 18:30
1° Pool A v 1° Pool B - Treviso, ore 21:00

 

Foto Alfio Guarise

notizie correlate

Italia U20: la formazione scelta per la finale terzo posto

Italia U20: la formazione scelta per la finale terzo posto

Ultimo atto del Six Nations U20 Summer Series, è sfida all’Inghilterra U20
Italia U20: sfuma il sogno finale al Six Nations U20 Summer Series

Italia U20: sfuma il sogno finale al Six Nations U20 Summer Series

Il Galles ci batte di soli tre punti e raggiunge il Sudafrica in finale
Italia U20: il XV per il Galles, in palio la finalissima

Italia U20: il XV per il Galles, in palio la finalissima

Terzo turno del Six Nations U20 Summer Series, Ortombina capitano

ultime notizie di Nazionale Giovanile

notizie più cliccate di Nazionale Giovanile