3 mesi fa 23/03/2022 01:08

Italia U20: Brunello “le tre vittorie sono un premio al lavoro del gruppo”

“Il match in Irlanda ancora non mi va del tutto giù”

L’Italia Under 20 chiude con orgoglio il proprio Sei Nazioni centrando una storica terza vittoria nel torneo. Si tratta di record perché mai nessuna nazionale maschile ha mai vinto tre volte nella stessa edizione, lo ha fatto Brunello con i suoi ragazzi quando domenica pomeriggio al Parc Eiras di Colwyn Bay ha battuto i padroni di cas del Galles a 20-27, azzurrini che hanno dimostrando una certa superiorità per 70 minuti salvo poi subire un ritorno dei gallesi negli ultimi 10.

 

Riproponiamo dallo spogliatoio italiano le voci dei protagonisti.

“I ragazzi sono stati sempre molto lucidi, a tratti incontenibili, ma di sicuro un nostro difetto è che a volte ci manca quel pizzico di cinismo in più che servirebbe quando arriviamo in zona punti” commenta l’allenatore Massimo Brunello.

“L’Italia oggi ha dimostrato di essere stata nettamente più forte ed ha meritato pienamente la vittoria”, prosegue Brunello. “I tre successi nel Torneo sono ovviamente una grande soddisfazione, un premio al lavoro di un gruppo con valori molto importanti, ma se proprio devo ripensarci, ammetto che il match in Irlanda ancora non mi va del tutto giù, perché senza quell’arbitraggio per noi molto penalizzante avremmo potuto puntare a qualcosa di bello anche lì”.

“L’anno scorso avevamo finito la stagione con una differenza punti positiva e dieci mete subite, quest’anno la malgrado le tre vittorie differenza è negativa, ed è chiaro che delle dodici mete subite in questa edizione, almeno due erano evitabili: abbiamo comunque saputo costruire un’identità precisa, che ha nella mischia chiusa e nella difesa i suoi punti forti e di cui siamo davvero molto orgogliosi” conclude Brunello.

 

Il capitano e terza linea Giacomo “Jack” Ferrari. “Bravi noi a restare con la testa in partita fino al 70’, poi da lì in effetti ci siamo un po’ sfilacciati, sbagliando qualche placcaggio di troppo, ma alla fine il risultato è stra-giusto e va a coronare mesi di lavoro a testa bassa, tre vittorie sono tanta roba in un Sei Nazioni e noi siamo tutti profondamente orgogliosi e felici”.

 

Classifica Sei Nazioni U20:

27 Irlanda 

20 Francia 

13 Inghilterra 

13 Italia

6 Galles

1 Scozia 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

ultime notizie di Nazionale Giovanile

notizie più cliccate di Nazionale Giovanile