4 mesi fa 16/07/2020 16:59

Saracens: rinnovi di spessore per la prossima stagione di Championship

Owen Farrell, Mako Vunipola, Jamie George e Elliot Daly seguiranno i Sarries in seconda divisione

Dopo che Elliot Daly ha firmato un nuovo accordo triennale fino al 2023 e dopo che Mako Vunipola e Jamie George hanno rinnovato, i Saracens si assicurano anche Owen Farrell (1,88 m x 90 kg).

Il pezzo più pregiato dei gioielli di famiglia a 28 anni è parte integrante del club da oltre un decennio, da quando fece il suo debutto nel 2008. In 12 anni i Saracens hanno vinto cinque titoli di Premiership e tre Champions Cup, Owen Farrell ha contributo a questi successi con 121 presenze e 1.314 punti marcati. Con l’Inghilterra il capitano del XV della Rosa vanta 87 presenze e 875 punti.

 

Il Director of Rugby Mark McCall ha dichiarato: “Owen è cresciuto nei Saracens; è arrivato da adolescente nella nostra accademia e oggi è il capitano dell’Inghilterra.”

“La sua voglia di migliorare è implacabile, la sua figura è fondamentale perché spinge tutti - giocatori e staff - a migliorare ogni giorno. Molto semplicemente, i Saracens non sarebbero il club che sono oggi senza Owen” ammette Mark McCall.

“Il club significa molto per me”, ha detto Farrell. “Sono qui da molto, molto tempo ormai ed è fantastico aver trovato un nuovo accordo. La maggior parte dei giocatori si trova in una posizione simile alla mia. Il club farebbe qualsiasi cosa per metterci nella migliore condizione possibile”.

 

Tra i rinnovi è stato confermato anche quello del seconda linea Maro Itoje, che ha deciso di proseguire l'avventura con il club assieme ai suoi colleghi:
"Sono entusiasta di far parte di questo club, gioco qui da quando avevo 14 anni ed ho dei bellissimi ricordi. Il futuro sarà più luminoso del passato, abbiamo la possibilità di cambiare il nostro destino".

 

I Saracens nonostante la retrocessione d’ufficio nel Championship, la seconda divisione inglese, stanno costruendo una squadra super competitiva per il campionato che andranno ad affrontare, una rosa giocatori che si basa sui tanti rinnovi nonostante il declassamento e la questione British Lions. I Saracens non giocando in Premiership e non partecipando alle Coppe europee passerebbero decisamente in secondo piano nelle selezioni per il Tour previsto in Sudafrica per Luglio 2021.

 

Foto Saracens Rugby Club

 

notizie correlate

Mako Vunipola in quarantena per sospetto Coronavirus

Mako Vunipola in quarantena per sospetto Coronavirus

Il pilone dell’Inghilterra chiude in anticipo il 6 Nazioni
Il punto sugli infortuni di Vunipola e Retallick

Il punto sugli infortuni di Vunipola e Retallick

Un'occhiata sugli infortuni del rugby internazionale
Tre infortuni per i Saracens: Billy Vunipola salta i test match

Tre infortuni per i Saracens: Billy Vunipola salta i test match

Il numero 8 dell’Inghilterra dovrà stare a riposo almeno 3 mesi
Best XV 6 Nations 2018

Best XV 6 Nations 2018

Le nomination di Rugbymeet
Mogliano Rugby: arriva in prestito Michele Sutto

Mogliano Rugby: arriva in prestito Michele Sutto

Tre giocatori della seconda squadra entrano in rosa
Zac Nearchou nuovo pilone del Benetton Rugby

Zac Nearchou nuovo pilone del Benetton Rugby

Dagli Wasps l’ultimo acquisto dei bianco verdi
Rugby Colorno ingaggia il figlio di Franco Smith

Rugby Colorno ingaggia il figlio di Franco Smith

L’italo sudafricano debutterà contro Calvisano

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato