18 giorni fa 16/07/2021 15:36

Mercato: fuochi d’artificio da Padova! Angelo Esposito e Alberto Sgarbi per rispondere a Rovigo

Dopo la notizia di Sarto altri due ex trevigiani restano in Veneto

Tramite il sito ufficiale della società il Petrarca Rugby ha ufficializzato due veri e propri colpi di mercato, ecco Angelo Esposito e Alberto Sgarbi. Dopo aver annunciato da diverso tempo l’addio alla Benetton Rugby i giocatori con tanta esperienza hanno scelto di fare un passo indietro ripartendo dalla Top 10, massimo campionato italiano, e dal Petrarca. Dunque dopo Leonardo Sarto, ufficializzato da Rovigo due giorni fa, la squadra allenata da Andrea Marcato ha risposto presente. 

La carriera dei due giocatori si descrivere da sola, ma presentiamo con una breve descrizione questi due tasselli aggiunti alla rosa padovana.

Angelo Esposito, 187cm x 91kg, è nato rugbisticamente parlando al Tarvisium per poi entrare nell’Accademia FIR di Mogliano. Dopo essere stato selezionato per l’Accademia U20 di Tirrenia si è legato ai colori della Benetton Treviso dove dal 2012 ad oggi ha giocato 101 partite con 95 punti segnati. L’esordio in nazionale è arrivato nella partita inaugurale del Sei Nazioni 2014 dove gli Azzurri sono stati sconfitti 23-15 al Millenium Stadium di Cardiff. L’ala campana, che all’occorrenza può essere schierata anche da estremo, ha disputato anche la Rugby World Cup tenuta in Inghilterra nel 2015; si sarebbe potuto anche ripetere nel 2019, ma un infortunio l’ha tenuto lontano da questa fantastica possibile impresa di disputare due mondiali. 

Le sue prime parole in bianconero: “Sono orgoglioso di poter partecipare per la mia prima volta al campionato italiano vestendo questa maglia. Non vedo l’ora di affrontare questa nuova sfida mettendomi al servizio del gruppo”.

Alberto Sgarbi invece, 192cm x 101kg, è stato 15 anni tra le file della Benetton Rugby dimostrando molto attaccamento e venendo ripagato con la “fascia” da capitano. Con questa maglia ha disputato la bellezza di 249 presenza con 130 punti segnati, una vera e propria icona per tutto il rugby italiano. L’esordio con la Nazionale Maggiore è arrivato sotto la guida di Nick Mallett che ha scelto di inserirlo a partita in corso a 18’ dalla fine nel match contro l’Inghilterra il 10 febbraio 2008 sostituendo una colonna di quella nazionale, Gonzalo Canale. Sgarbi aveva già giocato per la Nazionale, ma a livello giovanile dove ha disputato un mondiale con l’Under 19 nel 2005. Da sottolineare anche la presenza alla Rugby World Cup neozelandese nel 2011 dove la nostra nazionale venne sconfitta nella partita decisiva per lo storico passaggio del turno dall’Irlanda 36-6 a Dunedin. 

Le sue parole: “Sono molto felice ed entusiasta di poter iniziare questa nuova avventura”, la sua prima dichiarazione. “Personalmente è una situazione un pò particolare, avendo giocato tutta la mia carriera in un solo club, ma sono sicuro che il Petrarca è la squadra giusta, con ambizione, esperienza, strutture, tifosi e un gruppo affiatato che vorrà sicuramente lavorare nella giusta direzione. Ringrazio quindi la società per la fiducia e per l’opportunità, cercherò di dare il massimo di me stesso e mettermi al servizio della squadra, sempre divertendomi”.

Padova inizierà la preparazione il 19 luglio al Centro “Memo Geremia” e ha messo a punto anche gli appuntamenti che gli faranno compagnia nell’estate:

Venerdì 20 agosto sfida in famiglia Bianchi v Neri

Sabato 28 agosto, Macron Cup ad Aosta. Andrà in scena un triangolare con Colorno e Fiamme Oro.

Venerdì 3 settembre, Petrarca v Zebre

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

Visita il nostro shop online!

notizie correlate

Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Benetton Rugby ai saluti con 10 giocatori

Dopo 15 stagioni Alberto Sgarbi non vestirà più il bianco verde
Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Benetton, si torna in campo ma senza contatto

Alberto Sgarbi: "Adesso viviamo alla giornata, ma è già un grande passo avanti"
Benetton-Cardiff 28-31, luci ed ombre di una sconfitta

Benetton-Cardiff 28-31, luci ed ombre di una sconfitta

Crowley "Dovevamo gestire meglio, pulire le ruck e rotolare via", Zatta "Sono contento per il pubblico, deluso per il risultato"
Marco Barbini "Siamo andati sotto di 10 punti, ma ci siamo rialzati"

Marco Barbini "Siamo andati sotto di 10 punti, ma ci siamo rialzati"

Le dichiarazioni nel post partita di Benetton-Leinster
Ratuva e Sgarbi rinnovano con il Benetton [VIDEO]

Ratuva e Sgarbi rinnovano con il Benetton [VIDEO]

I due giocatori prolungano per due anni la loro permanenza in bianco-verde
Luciano Benetton: "La squadra c'è e ha i mezzi per giocare questo torneo"

Luciano Benetton: "La squadra c'è e ha i mezzi per giocare questo torneo"

Le dichiarazioni dei Leoni al termine di Benetton-Edinburgh
Benetton Treviso: Angelo Esposito pronto per rientrare in squadra

Benetton Treviso: Angelo Esposito pronto per rientrare in squadra

Recuperato l'infortunio al crociato l'ala di Benetton Treviso punta alla maglia Azzurra
Benetton Rugby: stagione finita per Angelo Esposito

Benetton Rugby: stagione finita per Angelo Esposito

Grave infortunio per l’ala del Benetton e dell’Italia

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato