1 mese fa 09/03/2021 16:54

Matt Giteau non molla e rilancia, futuro in Major League Rugby

L'australiano dopo gli anni giapponesi ha scelto gli Stati Uniti per chiudere la carriera

Matt Giteau (178cm x 85kg) dopo aver passato tre stagioni in Giappone ha scelto di giocare un’ultima stagione con la maglia dei LA Giltinis nella Major League Rugby.  

Nel suo passato il centro australiano ha disputato 103 test con la sua nazionale comprese tre Rugby World Cup. Prima di avventurarsi per il Giappone, dove ha giocato con i Suntory Sungoliath, è passato anche dall’Europa andando nel sud della Francia, più precisamente a Tolone, per 6 stagioni. 

In questa avventura l’ex Wallabie troverà Adam Ashley-Cooper compagno di avventure in Nazionale e ai Brumbies. 

Le sue parole:  "Ho avuto molte opportunità di parlare con (capo allenatore) Darren Coleman dei valori che ha a cuore e di quanto sia importante far crescere i giocatori americani e canadesi. Mi piace ancora giocare e competere. Quello che mi darà altrettanta soddisfazione sarà aiutare a sviluppare il potenziale in alcuni eccellenti giovani americani e internazionali per il futuro del club.  Bisogna allenarsi al massimo e cercare di farlo diventare un'abitudine per coloro che saranno qui nelle prossime stagioni.”

Giteau parla anche del suo arrivo negli Stati Uniti: ”Sono emozionato. So quanto sia importante lo sport qui, vedo che la Major League Rugby è una vera opportunità per trasformare gli Stati Uniti in una nazione amante del rugby. Posso vivere in una delle città più belle del mondo e farlo con i miei figli, difficile non esserne felici. Ad essere onesti però, ho accettato questa offerta anche perché mi sentivo un po’ insoddisfatto di come sono andate le cose in Giappone dunque giusto tentare un’ultima stagione.”

La squadra di Los Angeles esordirà il 20 marzo nella Major League Rugby a Weymouth (Massachusetts) contro i New England Free Jacks.

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

 

notizie correlate

Infortuni per Sam Cane e Camille Chat

Infortuni per Sam Cane e Camille Chat

Entrambi i giocatori dovranno stare fuori diverso tempo
British Lions: presentato il nuovo staff tecnico per il Tour 2021

British Lions: presentato il nuovo staff tecnico per il Tour 2021

Tre nuovi allenatori con Warren Gatland per il Tour in Sudafrica
Leinster, botta al Covid-19. Chiesto il ritorno del pubblico

Leinster, botta al Covid-19. Chiesto il ritorno del pubblico

In Irlanda si cerca di tornare ad una sorta di normalità
I Saracens si tengono stretti Owen Farrell

I Saracens si tengono stretti Owen Farrell

Il mediano d’apertura inglese nominato capitano del club
Erika Morri: ”Serve più visibilità per il rugby al femminile”

Erika Morri: ”Serve più visibilità per il rugby al femminile”

L’intervista rilasciata alla U.S. Women’s Rugby Foundation
Springboks, parte la preparazione al tour dei Lions

Springboks, parte la preparazione al tour dei Lions

Il neo allenatore Nienaber sarà subito messo a dura prova
Chris Robshaw lascia i Quins per gli USA

Chris Robshaw lascia i Quins per gli USA

L’ex capitano dell’Inghilterra lascia gli Harlequins dopo 15 anni, giocherà in Major League Rugby

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato