27 giorni fa 11/07/2020 17:49

Il Rugby Mogliano si assicura l’esperienza di Paul Derbyshire e Andrea Ceccato

Il DS Endrizzi “avevamo necessità di uomini con tante battaglie sulle spalle”

Il Mogliano Rugby aggiunge esperienza al gruppo annunciando gli ingaggi di Paul Derbyshire e Andrea "Giostre" Ceccato, rispettivamente terza linea e pilone del Rugby San Donà.

I due ex giocatori del San Donà vantano una grande esperienza nel massimo campionato italiano e daranno un importante contributo per la stagione di TOP12 2020/21.

Il direttore sportivo Enrico Endrizzi dal comunicato del club: “sapevamo di avere necessità di uomini con tante battaglie sulle spalle e pensiamo che entrambi rispondano in maniera eccellente ai bisogni del gruppo, per quello che sono in grado di dare in campo e fuori dal campo.”

 

Il toscano di Cecina Paul Derbyshire (34 anni) del San Donà è stato il capitano nelle ultime stagioni, terza linea dall’off load facile vanta 24 caps in Nazionale Maggiore. “Gia in qualche occasione negli anni passati c'erano stati dei contatti tra me e Mogliano, ma alla fine ho fatto altre scelte, sia perchè mi trovavo a mio agio con il gruppo e l'ambiente che c'era a San Donà, sia per il fatto di essere Capitano di questa squadra. Adesso era forse arrivato il momento di acquisire nuovi stimoli, dopo tanti anni di carriera avevo bisogno di fare un'esperienza diversa, ma di San Donà manterrò sempre dei bellissimi ricordi. Non vedo l'ora di iniziare questo nuovo percorso, ho parlato con Costanzo che conosco e stimo molto, e sono particolarmente carico per l'avventura che mi aspetta. La voglia è maggiormente amplificata dal periodo incredibile che abbiamo vissuto, da febbraio non giochiamo a rugby e mi manca tantissimo. Sento in particolare il bisogno fisico di lavorare ed allenarmi insieme agli altri, è qualcosa che spero di poter iniziare a fare al più presto.”

 

Per Andrea "Giostre" Ceccato (35 anni) si tratta del ritorno in bianco blu dopo lo scudetto del 2013, con 200 presenze nel massimo campionato Mogliano fa suo uno dei piloni più esperti in circolazione. “Sono contento che Mogliano abbia nuovamente pensato a me come giocatore", sono le prime parole di Andrea dopo la firma, "per me e per come vivo io il rugby questo è uno stimolo molto forte. Dopo una stagione incompleta a causa di quello che è successo, avrei vissuto il momento come un vuoto sportivo, ma questa opportunità mi rende felice e mi sprona a dare ancora il massimo.”

 

Paul Derbyshire, terza linea classe 1986 (103 kg x 1,93 m)
Nella sua lunga carriera, i Cavalieri Prato, le giovanili del club parigino dello Stade Francais, il Gran Parma, il Petrarca, le due franchigie celtiche Zebre e Benetton Treviso e per ultimo il Rugby San Donà. Derbyshire può vantare una prestigiosa carriera con la maglia azzurra, avendo fatto parte di tutte le nazionali giovanili e avendo collezionato 24 caps internazionali con la nazionale maggiore.

Andrea Ceccato, pilone classe 1985 (110 kg x 1,87 m)
Nella sua carriera, Tarvisium, Benetton Treviso, tutte le nazionali giovanili e ben 6 stagioni con Mogliano con cui ha conquistato lo storico scudetto nel 2013.

 

 

Mogliano dopo aver annunciato il nuovo allenatore dei trequarti Stefan Basson e il nuovo numero 8 uruguaiano Franco Lamanna aggiunge due pedine preziose in vista della prossima stagione.

Si fanno numerose e pesanti le partenze da San Donà, dopo l’head coach Tony Green (Fiamme Oro), l’apertura Sam Katz (Lyons), Paul Derbyshire e Andrea Ceccato (Mogliano) anche Mattia Cattelan, Gustavo Mozzato e Scott Lyle sarebbero in procinto di accasarsi altrove.

 

 

notizie correlate

Partita la stagione del Rugby Viadana, le ultime dallo Zaffanella

Partita la stagione del Rugby Viadana, le ultime dallo Zaffanella

Il Rugby Viadana saluta Sebastiano Peri, Santiago Monzon il nuovo preparatore atletico
Ufficiale: Marco Fuser è un giocatore dei Newcastle Falcons

Ufficiale: Marco Fuser è un giocatore dei Newcastle Falcons

Il seconda linea lascia Treviso dopo 8 stagioni
Franco Properzi capo allenatore del VII Rugby Torino

Franco Properzi capo allenatore del VII Rugby Torino

“Proverò a introdurre una metodologia basata su analisi di statistiche e performance”
Aaron Cruden e Ben Smith volano in Top League

Aaron Cruden e Ben Smith volano in Top League

I due ex All Blacks andranno in Giappone a partire dalla prossima stagione

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato