4 mesi fa 06/04/2022 09:55

Fabio Roselli nuovo capo allenatore delle Zebre Rugby

Si dimette Carlo Checchinato, Michele Dalai diventa Amministratore Unico

Una serie di movimenti e cambio di cariche all’interno della società Zebre Rugby Club, sia in ambito dirigenziale che tecnico/sportivo. Il consiglio di amministrazione ha accettato le dimissioni dell’Amministratore Delegato Carlo Checchinato che lascia le Zebre dopo 8 mesi per continuare a ricoprire il suo ruolo di Direttore Commerciale della Federazione. Cambia quindi l’assetto societario con la nomina di Amministratore Unico al Presidente Michele Dalai che sarà affiancato da un board esterno di consulenti per il supporto amministrativo e gestionale.

Durante il consiglio presieduto dal Presidente Fir Marzio Innocenti è stata comunque confermata la permanenza a Parma della franchigia federale almeno fino 30 giugno 2023.

Franco Tonni, già consigliere e membro del CDA, continuerà a svolgere l’incarico di consulente dell’area tecnica della squadra, quello che chiamiamo Direttore Sportivo.

In ambito tecnico il ruolo di capo allenatore delle Zebre passa all’allenatore dei trequarti Fabio Roselli, l’ex tecnico della Nazionale U20 ricoprirà la carica anche la prossima stagione con opzione di rinnovo dopo il 30 giugno 2023. La decisione si è resa necessaria a causa dei problemi personali di Emiliano Bergamaschi che è stato comunque confermato come tecnico degli avanti anche nella prossima stagione.

La decisione su Roselli Head Coach è stata presa dal club d’intesa con la Federazione Italiana Rugby per valorizzare il positivo percorso di crescita del tecnico romano e per sopperire alla momentanea assenza di Emiliano Bergamaschi.

Da qui a fine stagione le Zebre potranno contare sulla collaborazione del tecnico della mischia della Nazionale Andrea Moretti e su quella di Aldo Birchall come tecnico della difesa, Birchall si è unito alle Zebre già dalla trasferta in Sudafrica dopo aver lasciato a metà stagione il CSKA Mosca Rugby (Russia).

 

Le dichiarazioni di Michele Dalai: “Sono molto grato a Fabio per aver preso in mano una situazione difficile come quella delle ultime settimane. Emiliano Bergamaschi tornerà nello staff a breve, sono orgoglioso di come le Zebre abbiano affrontato questo momento, proteggendo la privacy di Emiliano. Voglio dare anche il mio benvenuto ad Aldo Birchall, professionista solido e ottima persona. Sarà un’aggiunta importante fin da subito”.

Le prime dichiarazioni del responsabile tecnico Fabio Roselli: “Aver ricevuto questo incarico mi fa molto piacere, è ciò per cui mi sono formato, per cui ho lavorato e cui ambivo. Si apre una grande sfida perché le Zebre sono ambiziose e stanno lavorando a livello societario per dotarsi di un’organizzazione ed una struttura sempre più solida”.

 

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

notizie correlate

Zebre Rugby - Benetton: Roselli e Bortolami presentano il match

Zebre Rugby - Benetton: Roselli e Bortolami presentano il match

Bortolami: "vedremo un Benetton Rugby diverso”
Valzer delle panchine in Top12

Valzer delle panchine in Top12

Massimo Brunello saluta Calvisano, al suo posto Gianluca Guidi
Fabio Roselli ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

Fabio Roselli ospite di Rugbymeet in diretta Instagram

L’allenatore della Nazionale U20 su giovani e formazione tecnica
Massimo Brunello prossimo ct dell'Italia U20

Massimo Brunello prossimo ct dell'Italia U20

Secondo varie indiscrezioni il coach di Calvisano approderà sulla panchina degli Azzurrini
Azzurrini esordio da urlo al Sei Nazioni, Galles battuto 7-17

Azzurrini esordio da urlo al Sei Nazioni, Galles battuto 7-17

L'Italia U20 inizia perfettamente il Sei Nazioni di categoria
L'Italia U20 batte la Francia 18-10

L'Italia U20 batte la Francia 18-10

Gli Azzurrini di Fabio Roselli escono vincitori dal match giocato a Napoli contro i pari età transalpini
Top10: presunte irregolarità nei tesseramenti della passata stagione

Top10: presunte irregolarità nei tesseramenti della passata stagione

Sotto osservazione la condizione di alcuni giocatori “equiparati”
Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Innocenti: “punto di non ritorno sull’impegno dello sviluppo del rugby al sud”

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato